twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Mar 272015
 

Con i Galaxy S6 la Samsung ha finalmente deciso di abbandonare il taglio di memoria da 16 GB, un vero limite per uno smartphone top di gamma dato che poi all’utente a causa dei vari file di sistema ne rimanevano disponibili solamente poco più della metà (cosa che ha anche portato l’antritust italiana a multarla per pubblicità scorretta).

Chi acquisterà il modello da 32GB, la versione più piccola che verrà immessa in commercio, questa volta si troverà con uno spazio di archiviazione libero di circa 23 GB, un valore in linea con quello dei Note 4, ma che considerando la non espandibilità della memoria per molti potrebbero costituire un problema.

GALAXYS6 memoria libera

Purtroppo come vi avevamo già spiegato, così come per tutti i modelli predecessori anche il software del Galaxy S6 contiene una quantità elevata di bloatware (oltre 300 apk) e al contrario di quanto diffuso dai più non può essere affatto rimosso ma solo disabilitato.

Eppure anche la compagnia koreana sembra confondere i due termini, proprio come evidenzia una risposta data alla redazione del sito techradar.com alla richiesta di spiegazioni:

Samsung Electronics is committed to providing the best possible mobile experience to customers.
As part of this effort, Samsung has allowed users to remove the pre-installed applications on Galaxy S6 and S6 edge.

Per la cronaca chi acquisterà il modello da 64 GB troverà disponibili circa 55 GB, mentre nel modello da 128 GB circa 119 GB.

 

via androidcentral.com