twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Mar 092015
 

E’ passata ormai una settimana dall’ufficializzazione dei nuovi Galaxy S6 e come sempre avviene per ogni prodotto tanto atteso anche quest’anno gli appassionati si sono divisi in due schieramenti: chi è rimasto deluso per l’assenza di determinate caratteristiche e chi invece si è ritenuto soddisfatto per i cambiamenti apportati.

Per la prima volta dalla sua nascita la serie Galaxy S ha subito una profonda rivisitazione, frutto anche di scelte coraggiose della Samsung per cercare di riattirare quelle attenzioni verso i suoi top di gamma che negli ultimi due anni erano venute un po’ meno.

samsung-galaxy-s6-s6-edge-ufficiale

Il primo passo è stato quello di rivedere la politica dei materiali da utilizzare, con la plastica tanto lodata lo scorso anno dai designer della società abbandonata per far posto al metallo e il vetro.

Dato poi che l’estetica di un telefono non può essere cambiata più di tanto, per cercare di raggiungere un design un po’ più innovativo la Samsung si è inventata addirittura una versione con doppio display edge .

galaxy-s6-edge

Da non sottovalutare neanche la parte hardware, ormai quasi standard tra tutti i produttori ma dove la compagnia koreana è riuscita ha proporre qualcosa in più rispetto alla concorrenza grazie all’avanzato chipset Exynos 7 e alle potentissime memorie UFS 2.0.

Tra gli aspetti positivi ricordiamo il nuovo software, con una TouchWiz semplificata il più possibile e con un livello di personalizzazione che le altre interfacce android per ora non hanno.

touchwiz-galaxy-s6-temi-2

Per avere tutto questo si è però costretti a fare delle rinunce, che per gli utenti affezionati alla serie Galaxy possono essere determinanti.

Ci riferiamo in particolare alla batteria non più removibile, una caratteristica che la Samsung aveva lodato in uno spot sul Galaxy S5 e usato come oggetto di sfottò contro i possessori di un iPhone.

Altra caratteristica tanto pubblicizzata nel lancio del modello precedente e ora assente è la perdita dell’impermeabilità.

Per molti sarà difficile rinunciare anche alle microsd, che con poche decine di euro permettevano di espandere la memoria del dispositivo o scambiare rapidamente contenuti con altri.

 

Dopo una settimana e aver conosciuto meglio le novità introdotte, qual è il vostro parere a freddo sui nuovi Galaxy S6?
E quali dei due modelli presentati voi preferite di più?

  • Casinaro Stefano

    Io credo che con la versione Edge abbiano effettivamente cambiato, lo hanno fatto parecchie volte quelli della Samsung, il solito concetto di cellulare. Come scritto nell’articolo non è che puoi cambiare l’estetica di un cellulare più di tanto ma secondo me ci sono riusciti anche questa volta. Sinceramente la versione Edge a me fa impazzire, e questo lo dico solo avendolo visto in video ma credo che in mano mi farà ancora più impazzire. La parte software mi sembra calibrata alla perfezione con apertura fotocamera in un attivo e fluidità veramente al TOP rispetto a tutti gli altri android. Sto facendo un pensierino sull’Edge con taglio da 32GB, ovvio che prima aspetterò tutte le recensioni (soprattutto se hanno ottimizzato bene software durata batteria) e dopo qualche mesetto credo che farò di tutto per portarmi a casa l’Edge VERDE, non mi dispiace affatto verde anche se sono sicuro che sarà difficile trovarlo qui in Italia.

    • Nicolò

      Quoto, quoto e riquoto =)

    • Kyuubi

      L’Edge è un gran bel prodotto.

  • R4nd0mH3r0

    fino a quando non ci saranno le varie recensioni è inutile sbrodolarsi con questo cell x niente. Cmq vedo un insolito entusiasmo attorno a questo nuovo cell, anche se i soliti troll e hater non mancano mai. Ma io aspetto il nuovo della serie note per settembre/ottobre (sempre se mantengono le solite tempistiche), sperando che non tolgano memoria espandibile e batteria removibile, anche se purtroppo ci spero poco perchè a quanto pare è questa la via che vuole intraprendere samsung. Con mio personale rammarico

    • Mauro

      Io preferisco invece ragionare con la mia testa e non affidarmi a recensioni di siti che guardacaso ogni volta che ricevono il terminale dal produttore ne parlano sempre bene e poi subito dopo a parlare dei difetti.

    • R4nd0mH3r0

      vero quello che dici, ma almeno danno un idea di massima del dispositivo. Prenderlo alla cieca, secondo me è peggio.

  • trakons

    Io ho gia’ ordinato l’s6 edge nero da 64gbyte 🙂

  • tony

    Come ho avuto già modo di dire per i miei gusti l’S6 è un gran bel telefono, per molti il fatto che non abbia la batteria removibile e lo slot per la SD capisco che possa essere un problema, per me non è la fine del mondo. L’unica cosa che proprio non riesco a mandar giù del design è la fotocamera sporgente, l’avrei preferita a livello della scocca. L’S6 Edge è bello, ma non ne capisco proprio l’utilità, e poi a quel prezzo…

  • DAFraNK360

    A me dispiace solo per la perdita dell’impermeabilità e della batteria. Per la sd, avendo 32gb di spazio e la possibilità di usare pendrive tramite OTG, non ne sentirei la mancanza. ma per adesso rimango ancora al Note2.

    • Packy Ricucci

      per quanto riguarda la impermeabilità sembra che uscirà anche una versione active!

    • Sergio

      Se cominciano ad annunciare cambiamenti o “nuove versioni” è già un flop.

    • Packy Ricucci

      La versione active c’è dall’s4…per me era più insensato s5 active,ma questo non penso proprio. ..

  • Packy Ricucci

    Per me stavolta Samsung ha fatto bingo!se contiamo un processore sulla carta superiore a qualsiasi Android(vedi i vari problemi che stanno avendo htc m9,lg gflex 2 e notizia fresca z4)e materiali e design finalmente nobili farà un botto di vendite!!del fatto della mancanza dell’sd esterna e batteria non removibile io dico che tra un anno nessuno si lamenterà e sentirà la mancanza!

  • Albe

    Contentissimo 🙂 ma rimangono dei dubbi:
    – prezzo (confidando nel prezzo online)
    – niente SD: 32 GB (che poi effettivi saranno 26) pensavo fossero tanti ma in effetti contando che ora ho 16 interni (9 disponibili) e 32 esterni (28 effettivi) ho una decina di GB liberi in totale che non mi basterebbero con la memoria dell’S6
    – batteria: il fatto che non sia rimovibile non mi aggrada molto perché essendo uno smanettone capita a volte di entrare in bootloop o in semibrick a seconda dei casi; prima con S4 toglievo la batteria e entravo in recovery o DM a seconda dei casi, ora senza questa possibilità non so se il trick del tenere premuto il tasto di accensione e volume su per tot secondi funzionerà ancora.

    Sono tutti bene o male difetti “minori” per cui potrei passarci sopra tranquillamente.

    • “essendo uno smanettone” occhio a non smanettare troppo che si diventa cechi XD
      ma quando andrà in bootloop o in semibrick non sarebbe bello un tastino raggiungibile solo con una graffetta come le agende elettroniche anni 90?

    • Albe

      Mi andrebbe bene ? ahahah dai non quel “smanettone” ?

    • MattiaG

      Non avevo assolutament collegato il fatto di rimuovere la batteria quando capita che vada in bootloop.. se non dovesse funzionare il trick che giustamente hai scritto sarebbe un bel problema.. senza soluzione oltretutto a quanto pare

    • Albe

      Anch’io mai fino a che non ho dovuto ripristinare un HTC ad un amico. Apparte il fatto delle 3 ore che ci ho messo per mettergli una recovery fin che leggevo le varie guide mi era capitato di entrare in una e leggere “se entrate in loop aspettate che la batteria si scarichi attaccate il telefono per qualche minuto al carica togliete e mettete in recovery”. Ecco una soluzione del genere non è fattibile a parer mio.

  • Sergio

    Non voglio esprimere giudizi inappropriati, aspettiamo e vedremo cosa ne penseranno i fortunati (speriamo) possessori. Però anch’io come molti altri sono deluso dalla mancata removibilità della batteria, la non impermeabilità e dalla mancanza della SD. Quest’ultima mancanza poteva essere accettabile solo con 64Gb di base e prezzo contenuto, invece, col prezzo, per quello che sappiamo sono proprio “fuori”, ma vedo che comunque c’è gente disposta a tutto. Vedremo cosa dirà il mercato.

  • Tiwi

    personalmente sono abbastanza soddisfatto di questo dispositivo; certo..mancheranno microsd – impermeabilità(mai avuta su alcun telefono) – batteria non removibile (mai sfruttata questa caratteristica)..però devo dire che esteticamente è davvero bello (sia il flat che l’edge), e soprattutto mi piacciono tutte le colorazioni disponibili..

  • Brian Halire

    Aspetto il Note 5. Non riesco a farne a meno della batteria removibile di Android. Rimango attaccato al mio Note 4 ???

    • Antonio Campilongo

      Non puoi sapere però se samsung deciderà di seguire la stessa politica dell’ S6 anche sul Note 5 e quindi non mettere la batteria removibile.

    • Giuseppe Geps Pintaudi

      ho paura di si ma credo che il note 5 sara tremendo

  • Giannetto77

    io in parte mi devo ricredere…perche dicevo che senza poter togliere la batteria e senza micro sd non sarebbe valsa la pena. però è veramente bello anche se prima di spendere soldi voglio vedere qualche test e soprattutto provarlo prima

  • Soddisfatto, bello e bella la touchwiz, batteria non ne ho mai cambiata una quindi non sono preoccupato, SD non me ne faccio niente, 32GB vanno benissimo, basta che la fluidità del telefono si mantenga nel tempo 😉

  • Anche se ho litigato con Samsung mi piace il design del Galaxy S6 Edge, tralasciando le varie polemiche, ma il prezzo alto (molto alto) della versione 128 GB mi blocca un pochino visto che gli altri tagli di memoria non mi soddisfano affatto.
    Aspetterò il prossimo anno che esca l’S7 per vedere abbassato il prezzo e farci un pensierino.

  • assterixx

    S6 ?? S6 edge?? S7 o s8 o s9 o s……????di samsung preferisco solo serie note e quei cell a meno di 9.90e offerti in mnp da voda .

  • giovanni lullo

    Pur non possedendo più un samsung, continuo con piacere a seguire questo sito per costatare come, ogni singola volta, il marketing riesca a far dire alla gente esattamente quello che vuole la gente dica.
    Qualche mese fa si gridava allo scandalo a causa della mancanza di materiali di pregio…Adesso che la Samy vi ha propinato l’ennesimo clone della mela morsicata (non solo dal punto di vista estetico, ma anche come caratteristiche peculiari), tutti (o quasi) rimangono esterefatti della mancanza di batteria rimuovibile e/o lettore di SD. Semplicemente il mercato si sta appiattendo. Vedrete che anche LG si adeguerà al nuovo “standard” che sembra attirare tanti proseliti. A parte l’aspetto puramente estetico, quali innovazoni ha portato l’S6 ? ok, nuova tecnologia costruttiva della CPU e RAM…ma dal punto di vista dell’esperienza utente!??
    Vi siete chiesti, per un solo istante, perchè volete questo telefono? Per farci cosa non potete fare con l’attuale?
    Io vorrei un cell che, una volta collegato ad una docking, potessi usare come PC, con il sussidio di mouse, monitor e tastiera. Un piccolo, vero computer, da portare sempre con me…Non un gioiellino di alluminio e vetro che non fa molto altro che andare su Fb…Ma evidentemente, non faccio parte della grossa parte dei consumatori…

    • Albe

      Quello Che doveva essere l’ubuntu edge 🙂

    • giovanni lullo

      esattamente. Che non ha ricevuto i fondi necessari su kickstarter ed è stato abbandonato…purtroppo. Paura di competizione con il mondo Portatile?

    • Albe

      Nah penso che la richiesta che avevano fatto era troppo elevata semplicemente.

    • Franco

      Che non faccia molto altro che FB è una affermazione palesemente provocatoria, in quanto anche un telefono vecchio di 6 anni fa molto di più.
      Che poi le differenze siano poche da un anno all’altro è assolutamente normale, in questo campo come in qualunque altro.
      Non capisco perchè se da un’automobile non vi aspettate che un nuovo modello possa avere una autonomia di una settimana in marcia piuttosto che funzioni rivoluzionarie (? farla diventare invisibile o comandarla con il pensiero), le stesse cose le pretendete da un telefono.
      Non trovo nulla di strano nel fatto che un oggetto (qualunque) si possa comprare anche semplicemente perchè piace, come un capo di abbigliamento o un gioiello o una lampada di design per casa.
      Oggetti tra l’altro che, in proporzione, hanno un prezzo molto più elevato.
      Le aziende devono vendere e guadagnare, non sfornare oggetti che compreranno al massimo 4 (si fa per dire) gatti.

    • giovanni lullo

      La tua è la definizione esatta di consumismo, ed è quello su cui si basa l’economia moderna…Io parlo invece di vera innovazione, che cambia il modo in cui le persone approcciano un problema (vedi l’introduzione del Mouse, o l’interfaccia ad icone, schermi touch…possibile che siano davvero finite le idee?oppure è solamente perchè si vuole mungere la mucca (o le capre 🙂 ) finchè hanno latte?!? La mia è solo una riflessione…

    • Veritas

      a parte il fatto che con l’otg, ma pure con bluetooth, mouse e tastiera li puoi usare, e il monitor lo fa il telefono stesso

    • DAFraNK360

      da possessore del note2, cambierò smartphone solo quando si potrà sostituire in toto a un notebook. nel senso, che collegato in dock a monitor e mouse/tastiera, lo usi come un notebook (finestre e multiwindows) con tanto di interfaccia grafica adatta.
      io credo che con le tecnologie attuali e i s.o. attuali possa essere concretizzata questa feature, ma non andrebbe molto a genio ai grandi produttori di notebook e pc.
      devo però aggiungere che proprio sul note 2 c’era (anzi c’e’ ancora) in vendita il kit docking station che lo trasformava in un pc, ma molto limitato.

  • Roberto

    Certo la sd mi avrebbe fatto comodo, la radio FM anche ma la realtà è che l’unica cosa che vorrei dai produttori è soltanto una batteria che duri una settimana. Niente altro, ormai già da S3 c’era quasi tutto quello che mi serviva.

  • Jed

    Per me sarà un Flop. A questo punto anche meritato…

    • Veritas

      20 milioni di preordini, chiamalo flop

    • Jed

      Bisogna prima vedere se è vero però. ..

    • MattiaG

      Perchè flop e perché meritato?

  • Kratox

    smartphone piu evoluto degli ultimi tempi, INTELLIGENTEMENTE.
    come ho gia piu volte sostenuto la scheda SD è una cosa che da solo problemi, diciamo che il contro è che per avere capacita la paghi, ma è un problema di costi, non un difetto in se.
    la batteria removibile stessa cosa, se ti porti dietro la batteria di scorta sei soltanto uno sprovveduto, in quanto ci sono dei powerbank che con 36 euro ti porti dietro 16.000 mah…. quindi la batteria sostituibile ha senso solo perche dopo 2 anni la batteria originale inizia a calare vistosamente, ma si puo cambiare, e ci sono anche le istruzioni per farlo.
    hanno migliorato quello che voleva l utenza,
    LA FOTOCAMERA, eccezionale
    ESTETICA e MATERIALI, finalmente si paghera un po caro ma per avere il TOP, livello mela se non oltre
    Rocarica wireless, e schermo top sono 2 cose sfiziose, e il processore 14nm è il vero colpaccio messo a segno da samsung. evoluzione superiore alla concorrenza.
    se funziona tutto fluido come penso è il TOP del 2015 superiore anche all iphone 6s che uscira (a meno che non abbia una killer features allucinante, ma dopo l impronta digitale non ho visto grosse cose da apple ultimamente)
    io contentissimo

    DIFETTI??
    non è impermeabile, e costa troppo la versione 64gb, questi sono i 2 veri difetti del telefono per me…

  • Finalmente Samsung ha sfornato un ottimo terminale, a partire dai materiali per poi arrivare all’hardware che è potenza allo stato puro, la nuova memoria nand flash UFS 2.0, nuova ram DDR4 per non parlare del nuovo processore. Che dire, Samsung questa volta ha stracciato la concorrenza. Mi viene da ridere sentire tutti quei rosiconi che dicono che è un clone dell’ iphogne, probabilmente sono accecati dall’invidia e non sanno ammettere la superiorità di questo nuovo gioiello, e non si ricordano che quando uscì la serie note furono i primi a sputtanarla per le dimensioni.

  • Fab

    Bello e specifiche hw ottime … per ora almeno sulla carta! Avrei voluto un retro che fosse oleofobico visto che con quello attuale si INCOLLA ogni impronta. Avrei voluto l’impermeabilità…

  • Fabiosan

    A me l’s6 non convince molto…l’edge invece più lo guardo e più mi piace…anche se aspetto di vederlo dal vivo…francamente in un primo momento ero rimasto deluso,però devo ammettere che piano piano mi stò ricredendo…per quanto riguarda le mancanze rispetto al modello precedente,l’impermeabilità non me ne importa assolutamente niente,l’ho sempre ritenuta abbastanza inutile (parlo per me,ovviamente)…non ne ho mai sentito la necessità e non mi è mai capitata UNA volta per la quale mi sia tornata utile in quasi un anno di utilizzo dell’s5…la mancanza di memory card all’inizio la consideravo una grossa pecca,ma tutto sommato mi sono fatto 2 conti e nel MIO caso non è poi tutta questa mancanza…ne ho una sul mio s5 che francamente stò usando solo per qualche apk di alcune app,per il resto uso la memoria del telefono e in quasi un anno che ho l’s5 (ma anche l’anno prcedente con s2) non ho mai avuto problemi di spazio di memoria e non mi sono mai trovato a dover cancellare roba per liberare spazio…c’è da dire ovviamente che questa cosa varia da utente a utente…io ho pochissime app (solo quelle che mi servono davvero) e tengo il cell sempre pulito,quindi per me 32 gb andrebbero benissimo,poi è ovvio che per i più smanettoni o quelli che tengono 3000 app o dati sul telefono questa cosa potrebbe essere un grosso problema…l’unica pecca grossa per quanto mi riguarda è il discorso del corpo unibody,quindi il fatto di non poter più cambiare batteria…io è dai tempi dell’s2 che ho una seconda batteria di riserva che mi porto dietro quando magari so che devo stare una giornata fuori,e questa cosa,sinceramente,mi è stata strautilissima tantissime volte…c’è da considerare che come capacità è calata rispetto ad s5,quindi spero che abbiano ottimizzato come si deve tutto il sistema,o prevedo già orde di gente in giro sui forum che si lamenterà di non arrivare all’ora di pranzo con un uso moderato…in più questa cosa della batteria non removibile porta anche un altro problema: se per qualsiasi motivo il cell all’improvviso dovesse bloccarsi e non si spegne/riaccende più,e non funziona neanche la combinazione tasti di reset,ora tocca per forza portarlo in assistenza,mentre finora molte volte magari bastava cacciare la batteria per qualche istante e rimetterla e tornava a funzionare (capitato di persona un paio di volte sia con s2 che con s5)…altra pecca è il prezzo…soprattutto dell’edge…ok i materiali più pregiati,ma a mio parere hanno un pò esagerato…

  • Edin

    I possessori dei Galaxy sono 3 tipi..quelli che ho incontrato io.

    1. 50% non sa neanche cos’è Play store.

    2. 45% riempie di app e lo usa per giochi e c.gate varie

    3. 5% Ha XDA nel sangue..Moding anche sul water…2 batterie di scorta (mio non ha MAI visto il filo di ricarica)…

    Per me batteria non rimovibile e un grosso problema

    In ogni caso penso che prenderò Egde verde 64gb

    • Mattia

      Felice di far parte del 3 gruppo, compreso modding sul cesso lol

    • Franco

      Hai dimenticato quelli che lo usano per svago e per lavoro come un qualunque altro telefono, ma che lo hanno comprato per le sue caratteristiche e perchè piace. Per esempio io e tutti i miei amici/parenti/colleghi non rientrano nel tuo 100%.

    • alex

      Hai detto bene “qualunque altro telefono” …tutte le macchine arrivano a 120 kmh…
      Moding=320kmh … E il Samsung era perfetto per il moding…adesso non più.. Chi sa capisce

    • Lucadp

      Samsung veramente ridicola a fare quel video della batteria per l’S5 e con l’S6 segue la teoria che aveva poc’anzi preso per i fondelli!!!
      Non so se prenderò S6 proprio per via della batteria non removibile..

  • Tersicore1976

    Dovessi scegliere prenderei l’EDGE. Perché ha un design (ma anche funzioni) diverse dalla “concorrenza” e perché secondo me se qualcuno “osa” fare un prodotto del genere, o lo si apprezza comprandolo, o se il progetto fallisce, i produttori ci penseranno due volte a creare un prodotto ala di fuori del “rettangolo con angoli arrotondati”.
    Poi per le limitazioni. Dipende. Dipende dall’uso che se ne fa, come ci si comporta… Io di mio ho nel borsello un batteria all’80% o già di li… Se mi trovo a corto non cerco una presa a muro, ma la cambio… Anche se in 10 minuti arrivo a poterlo usare altre 4 ore… Salvo in treno, aereo, o in posti “ben precisi”, non è che posso andare a collegarmi alla presa di corrente di un negozio o centro commerciale.
    La perdita dell’impermeabilità me ne infischio. Era un di più “inutile” perché dettato da una semplice guarnizione, e se si chiudeva “male” la cover l’acqua entrava lo stesso (e la Samsung si parava le chiappe facendo apparite un promemoria ogni tanto)… Chi vuole un prodotto anti polvere e acqua, scegli un “Active”.
    Niente MicroSD? Con 64 Gb di roba la si mette… Ovvio che di deve anche avere l’accortezza di fare backup, e non fidarsi di portare i proprio dati solo su un’unica memoria… La MicroSD l’ho sempre usata per salvare le foto, e quello che mi serviva, in modo da estrarla in caso di wipe ecc…

    • Edin

      Vero…a me Edge piace…finalmente qualcosa di futuristico..pero’ niente batteria e niente SD…poi tutto sto vetro?? Ho rotto due volte il display..adesso mi toccherà cambiare anche il retro rotto?? Per quanto?? 100-130 € ??!
      Cavolo..questa non ci voleva..Edge sara mio..SENZA COVER … e che dio ce la mandi buona. )))

  • Jed

    É dall’S1 che viaggio sempre con la batteria di scorta nel taschino e non sono MAI rimasto a terra col telefono…
    Fosse per me metterei in ogni scatola giá incluso il CARICACABATTERIE da tavolo e la doppia batteria. Francamente non capisco ancora il perché non lo fanno, é di una comoditá estrema ed invece si scervellano a cercare di fare una batteria che duri giorni, mesi, anni quando la soluzione poi è così semplice !
    Bah…

    • Veritas

      Spero tu stia scherzando. Quello che stai dicendo è il salto di un ostacolo e non la soluzione ad esso. Se si seguisse la tua teoria la tecnologia non farebbe passi in avanti.

    • Franco

      Come comprare una automobile di lusso e poi viaggiare sempre con la tanica di benzina sul sedile posteriore…
      Comunque, è ovvio che ognuno ha le sue esigenze. Io non ho mai avuto una batteria di scorta e in 12 anni non sono mai rimasto con il cell spento, ma rispetto e capisco chi ha altre abitudini o necessità.

    • Edin

      12 anni fa cera l’S4?? Io verso le 15 devo già cambiarla. Al lavoro ci sono tre con il iphon e si comportano come sul video qua sopra. IO NO! “Scusa hai il filo ce sono a 5%? ” )))

      Ho S2 con due batterie
      S3 con tre
      Note 3 con due

  • riccardo

    proprio una settimana fa scrissi un commento sull’articolo riguardante la presentazione dell’s6 nel quale dicevo di voler passare all’lg g flex 2 a causa dell’assenza della micro sd, beh… dopo aver maturato l’idea di utilizzare un cloud invece di una micro sd, questo s6 (non edge) mi piace un sacco. Davvero peccato per la batteria non rimovibile, sarebbe stata comodissima, ma esistono i caricabatterie da viaggio (che ho sempre odiato per l’ingombro), però ora mi viene in mente una cosa… NESSUN produttore principale di smartphone permette di avere una batteria rimovibile nei suoi top! Il tutto a vantaggio dello spessore sempre minore: spero tantissimo che quella tipa che alla presentazione disse “ho la laurea in ingegneria” non si sbagli sul fatto che non l’s6 non si piegherà (comunque il vetro dietro potrebbe anche dare una resistenza maggiore al bend… ma non al drop!)
    starò a vedere i primi tester del telefono come si trovano 🙂

    • Daniel

      Note 4 cosè? ha la batteria removibile! ed ha la struttura in metallo solo il dietro è plasticoso, e qui perde punti! ne sono felice possessore da oltre un mese!

  • Giovanni Priolo

    A me piace il flat, solo che l’edge con quello schermo e quei pochi mah in più mi tenta, tranne per il prezzo.

    La mancanza del supporto alle Micro SD non mi preoccupa, 32 Gb interni velocissimi + una pennina otg ed il problema è inesistente.

    La batteria non è sostituibile però, a me personalmente, non mi cambia niente, non ho avuto mai bisogno di sostituire una batteria e comunque, con tutti i Power Bank disponibili in commercio, non mi faccio alcun problema.

    La perdita dell’ impermeabilità è la cosa più seria, quella non si può implementare, almeno la resistenza agli schizzi la potevano mettere.

    Comunque, esteticamente è bellissimo, è il più bello tra tutti i top, le caratteristiche hardware sono le migliori in assoluto, insomma Samsung ha fatto un grande lavoro, è la prima volta che voglio prendere uno smartphone assolutamente, aspetterò un po, quando i prezzi saranno più accessibili.

  • angisbregolius

    La batteria però può essere sostituita seguendo la guida presente sul manuale ufficiale, anche se non sarà rapido come con gli altri galaxy dotati di sportellino. Nello stesso modo come da tempo si fa su iphone 4 che ha il retro in vetro. Che poi è un operazione da fare dopo minimo un anno quindi si può anche chiudere un occhio…quello che non sopporto è la perdita dell’impermeabilità.

  • Emanuele

    Io ho avuto un galaxy s poi un S4 e ora ho un s5. Io reputo il galaxy s5 un eccellente telefono penalizzato solo da una estetica che non si addice ad un top di gamma. Però la Samsung ha poco pubblicizzato le molteplici funzioni, dico tutto ciò per ribadire che se il Samsung s6 avrà anche una autonomia della batteria paragonata a quella eccellente dell s5 allora penso che attualmente è il migliore è più bel telefono.

  • noz

    Sono angosciato…qui si torna indietro… la batteria poi… sembra che nessuno voglia più farla rimovibile… in modo da poter tracciare al massimo gli utenti anche a device spento. Paranoie apparte… ad oggi migliori device…S2 S3 S4 e Nexus4 (imho)

  • elpapero

    Ragazzi ma si saprà quando è possibile prenotarlo in Italia?

  • lelek68 ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

    Io acquistero’ il Galaxy S6 Flat nero.