twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Mar 272014
 

Anche se non è ancora in commercio il Galaxy S5 può già contare su una prima procedura per poter effettuare il root.

Il merito è ancora una volta dei CF-Auto-Root di Chianfire, il metodo più affidabile ed efficace per ottenere i massimi privilegi sui Galaxy, con oltre 22 milioni di download all’attivo in tutto il mondo.

root-galaxy-samsung

Il lavoro non è stato molto difficile in quanto la piattaforma software utilizzata dall’ultimo top di gamma della Samsung è la stessa di quella presente nel Note 3 e Galaxy S4.

Purtroppo però, come già avviene per i precedenti modelli, anche sul Galaxy S5 il root comporta l’alterazione in maniera irreversibile del contatore Knox, con la conseguente perdita definitiva della garanzia e l’impossibilità di poter utilizzare i tool messi a disposizione dalla tecnologia Samsung Knox.

 

fonte Google+ Chainfire