twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Ott 252013
 

 

Dopo quasi sette giorni di utilizzo intenso, condividiamo con tutti voi quelle che sono le nostre impressioni in merito al primo firmware del Galaxy S4 basato su Android 4.3, per ora rilasciato ufficialmente solamente in Germania.

recensione-galaxy-s4-android-4.3

prestazioni-jellybean

Rispetto ai firmware che hanno accompagnato il dispositivo nei primi mesi di uscita, il software del Galaxy S4 è migliorato notevolmente grazie ai vari aggiornamenti rilasciati in poco tempo dalla casa koreana (ben 4-5 per le versioni non brandizzate).

E queste nuove release basate su Android 4.3 non fanno eccezione.

Durante l’utilizzo intenso il telefono si dimostra sempre reattivo e veloce. Così come il launcher predefinito TouchWiz, che a differenza di quanto viene diffuso in giro da chi forse è rimasto alle versioni dei primi Galaxy, riteniamo tra i più fluidi in circolazione (nel nostro caso molto meglio di Apex Launcher o Go Launcher Ex per gestire un telefono con oltre 200 app e widget).

L’unico punto dolente dell’ottimizzazione del Galaxy S4 era il browser, ma per ora non abbiamo notato alcun tipo di problema e anche i lag ci sembrano spariti.

Certamente a parità di configurazione la differenza con il Note 3 c’è e si nota, ricordiamo però che quest’ultimo ha un processore più potente e maggiore quantità di memoria RAM.

 

funzioni-jellybean Rispetto ad altri aggiornamenti rilasciati da Samsung in occasione di una nuova release Android, questa volta non troviamo nuove particolari funzionalità.

La più importante e visibile è sicuramente l’app Samsung Knox, un programma a prova di intrusione studiato per custodire dati e immagini personali.

Ma avremo poi modo di elencare e approfondire tutte le varie novità in successivi articoli.

 

Purtroppo diciamo subito che non ci sono caratteristiche provenienti dal Note 3, come ad esempio la modalità panoramica a 360° e il nuovo tipo di Multi Windows.

 

batteria-jellybean

Come abbiamo sempre spiegato in vari articoli, il consumo della batteria può variare notevolmente in base alla configurazione e l’utilizzo personale.

Inutile quindi aspettarsi miracoli da un aggiornamento. A meno di bug clamorosi difficilmente noterete grossi cambiamenti .

In caso di draining della batteria vi suggeriamo di controllare che tra le app installate non ce ne sia qualcuna ancora non perfettamente compatibile con Jelly Bean 4.3.

 

 

Alla luce di quanto riportato, il nostro giudizio finale sulla nuova serie di aggiornamenti per Galaxy S4 è senz’altro positivo.
Non escludiamo inoltre l’arrivo in futuro di un possibile Value Pack, come la Samsung ci ha abituati con i precedenti modelli.

 

Ora non resta che attendere le versioni italiane.