twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Giu 092012
 

 

Come molti di voi avranno potuto constatare in prima persona, in questa settimana ha avuto inizio in maniera massiccia anche in Italia la commercializzazione del Samsung Galaxy S3.

E come avevamo già previsto nell'articolo del 26 maggio, consigliando ai nostri lettori di aspettare nonostante i vari rumors vedevano la vendita slittare addirittura di alcune settimane, sono arrivati ormai quasi ovunque i primi stock delle versioni del Galaxy S3 Pebble Blue.

In realtà, in quell'articolo avevamo anche mostrato più di qualche perplessità sul ritardo delle varianti blu dovuto ad errori di produzione delle cover.
Perplessità che sono rimaste nonostante l'uscita di altre news che sembravano confermare la cosa.

Non ci piace abbandonare le notizie, soprattutto quando non sono affatto chiare e presentano dei punti oscuri.
Ed è per questo che vogliamo ritornare sulla vicenda.
 

Il 29 maggio, lo store MobileFun.co.uk afferma di aver ricevuto una comunicazione da parte di Samsung in cui si ufficializza il ritardo.

Samsung’s Galaxy SIII Pebble Blue version comes with a newly invented blue colour and special hyper-glaze material.

In order to meet the highest internal quality standards and to provide the best quality Galaxy SIII to customers, a short supply of Pebble Blue version is expected in some regions in the next 2-3 weeks.

Samsung is working hard to ensure that customers will get the Pebble Blue coloured devices as soon as possible.

Questa versione, oltre che da numerosi blog del settore, viene poi utilizzata anche da tutti i vari canali di comunicazione europei della Samsung (facebook, twitter, ecc…).

Stranamente, proprio quegli stessi canali che fino al giorno prima davano risposte completamente opposte e ben più rassicuranti ai vari utenti.

 

A poche ore di distanza da questo annuncio, il sito mobilebulgaria pubblica delle foto di un Galaxy S3 blu (già in loro possesso) con una cover posteriore che presenta imperfezioni nel colore, anche piuttosto evidenti.

Ci sfugge perchè questo scoop sia apparso solo all'ultimo momento.
E non capiamo neanche il perchè queste siano le uniche foto scattate in proprio (ma anche notizie) che mobilebulgaria, un sito dedicato esclusivamente al mondo mobile, ha pubblicato ad oggi su un dispositivo così chiacchierato.

Inoltre, perchè Samsung ha dichiarato in netto ritardo ai suoi clienti (smentendo addirittura se stessa) che le versioni blue sarebbero arrivate inizialmente solo per poche regioni e dopo ben 2-3 settimane ?

E perchè i fatti hanno smentito questa previsione

Per quale ragione poi il ritardo per tantissimi paesi si è avuto anche per le versioni bianche, introvabili fino alla scorsa settimana se non tramite i soli operatori telefonici?

Non sappiamo se l'intera odissea sia dovuta semplicemente ad una disorganizzazione interna ed errori di comunicazione, oppure si è tentato di nascondere ben altri motivi.

A quanto pare, dalle tante segnalazioni che ci sono giunte, gli unici ad aver tratto dei vantaggi da questa situazione sono solo quei piccoli store che avevano iniziato le prevendite in largo anticipo.
Pur sapendo che loro sarebbero stati gli ultimi a ricevere veramente il prodotto

 

Chiudiamo l'articolo con una piccola nota.
Alcuni lettori ci hanno chiesto se è vero che il colore del Galaxy S3 blu commercializzato ora è differente rispetto a quello che si è visto in fase di presentazione.

La risposta è ovviamente no
Il colore è esattamente lo stesso, così come l'effetto spazzolato tipico della versione Pebble Blue.

Se sembra diverso è semplicemente perchè ad oggi le foto del Galaxy S3 blu in circolazione sono prevalentemente dei render digitali, dove vengono evidenziate maggiormente le caratteristiche di questa particolare colorazione.