twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Lug 102012
 

 

Gli utenti che questa settimana sono riusciti ad acquistare un Galaxy S3 della Verizon, hanno trovato un'amara sorpresa.

Il telefono commercializzato dalla nota compagnia americana ha infatti il bootloader bloccato, rendendo impossibile ogni tentativo di flash dei file boot.img e recovery.img modificati da terze parti.

Anche se si è già riusciti a trovare una soluzione per quanto riguarda i privilegi di root, lo sviluppo di rom cucinate su questo modello risulta seriamente compromesso.
 

Inutile dire che sul web sono subito sorte numerose proteste nei confronti dell'operatore.
Verizon non è affatto nuova a questo tipo di scelte, attuate in passato soprattutto per gli smartphone di Htc e Motorola.
 

Stranamente, la prima comunicazione ufficiale da parte della compagnia non è altro che un tentativo di giustificazione che cerca di inoltrare le accuse all'indirizzo di Samsung.

Probabilmente questa versione non deve avere convinto nessuno se soltanto dopo poche ore arriva l'ammissione definitiva.

Verizon Wireless has established a standard of excellence in customer experience with our branded devices and customer service. There is an expectation that if a customer has a question, they can call Verizon Wireless for answers that help them maximize their enjoyment and use of their wireless phone. Depending on the device, an open boot loader could prevent Verizon Wireless from providing the same level of customer experience and support because it would allow users to change the phone or otherwise modify the software and, potentially, negatively impact how the phone connects with the network. The addition of unapproved software could also negatively impact the wireless experience for other customers. It is always a delicate balance for any company to manage the technology choices we make for our branded devices and the requests of a few who may want a different device experience. We always review our technology choices to ensure that we provide the best solution for as many customers as possible.

L'operatore quindi continua a difendere la propria politica nel bloccare eventuali manomissioni da parte degli utenti, indispensabile per  garantire un servizio di assistenza efficiente ed evitare anche ripercussioni negative nei confronti degli altri utilizzatori delle tecnologie Verizon.

Fortunatamente si tratta di una situazione che difficilmente potrà verificarsi per tutti gli altri possessori di un dispositivo android Samsung.

 

Via Theverge e Retweet Supercurio.