twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Mar 262012
 

 

Con questo articolo non vogliamo essere dei cattivi profeti, ma soltanto riassumere le caratteristiche più temute dagli utenti che ci seguono e che sono in attesa del Samsung Galaxy S3.

Purtroppo sulle specifiche ufficiali non si sa ancora molto, i numerosi rumors apparsi sul web hanno in comune soltanto il fatto di essere spesso in contraddizione.

A detta del noto blogger Eldar Murtazin, l'unica cosa certa dovrebbe essere l'entrata in produzione del modello definitivo del Galaxy S3.

 

Memoria non espandibile

Come riportato anche in quali saranno i veri concorrenti del Samsung Galaxy S3, sono già diversi i produttori che quest'anno hanno deciso di presentare smartphone con memoria non espandibile ma soltanto integrata.

In questo caso non solo verrebbe a mancare una comodità non indifferente per chi è abituato a portare con se una gran mole di dati, ma anche il prezzo finale del dispositivo potrebbe risentirne in negativo.
Telefoni con memorie da 32 o 64 GB costerebbero molto di più per il consumatore finale ed è impensabile poter contare su soli 16 GB.

Impossibile anche affidarsi completamente al cloud, almeno con le tariffe e le tecnologie offerte attualmente dagli operatori di telefonia agli utenti italiani.

 

Batteria integrata

Sono pochi ad oggi i produttori ad aver creato smartphone con batteria integrata, vedi Motorola Droid Razr, Nokia N8, Nokia N7 (thanks to Enrico, ryk).

Una scelta del genere solitamente viene adottata in fase di progettazione per poter usufruire di una serie di benefici.
Un esempio possono essere particolari soluzioni tecniche implementate che sono in grado anche di allungare la vita complessiva della batteria stessa o la possibilità di studiare design ben più originali dei soliti.

Ovviamente in questo caso le uniche conseguenze negative ricadrebbero tutte sugli utenti.
Sarà infatti impossibile rimuovere in maniera autonoma la batteria per poterla sostituire in caso di fine del ciclo di vita, sostituirla temporaneamente con un'altra all'esaurimento del livello di carica o anche semplicemente toglierla quando si è costretti ad effetttuare un reboot e i tasti fisici non rispondono ai nostri comandi. 

 

Microsim

Tra tutte le "innovazioni" viste negli smartphone durante gli ultimi anni questa è quella che si fa più fatica a giustificare.

Le differenze tra microsim e sim si limitano alle sole dimensioni, 15x12mm contro i 25×15.
Gli aspetti tecnici rimangono del tutto invariati, compresa la grandezza del circuito stampato.

Ma allora per quale motivo introdurre le microsim? 
Purtroppo a questa domanda non siamo ancora riusciti a trovare una valida risposta.
Difficile credere che sia soltanto per recuperare spazio all'interno di un dispositivo.

Purtroppo l'adozione di questo formato da parte di diversi produttori per i loro smartphone (vedi nuova gamma Sony Xperia, Htc One, Nokia Lumia 800 ecc…) non lascia presagire nulla di buono.

 

Che cosa pensate invece voi?
Sareste disposti a soprassedere a quello che poteva considerarsi un vanto dei telefoni Android fino a poco tempo fa?

 

 

[p1]

 

 

  • Non è vero che "ad oggi non ci è ancora capitato di vedere un telefono android con batteria integrata"… Motorola Droid Razr? :mail:

    • ryk

      Anche parecchi nokia (n8 – e7) hanno la batteria integrata… Ma esiste solo la apple?

    • androidgalaxys

      certo che no, è solo un esempio visto che lo fa per tutti i prodotti.

      grazie per le segnalazioni, abbiamo modificato l'articolo :ok:

    • androidgalaxys

      grazie :ok:

    • nik

      galaxy p-1000 ha batteria integrata

  • lelek

    Quelle elencate sono tutte cose che mi fanno veramente storcere il naso!

  • Mirko

    la batteria integrata è una delle cose più assurde.

    Da possessore di GS2 e 4S posso solo dire che ho il terrore che posso usurarsi la batteria del 4S ed essere costretto a rivolgermi ad apple.

  • Io invece temo che il display sarà troppo grosso.

    4.6",con le stesse dimensioni dell'S2 (togliendo la cornice) sarebbe un limite massimo,ma se si sale sopra i 4.6 allora non può davvero più essere considerato un telefono cellulare.

  • peolo

    tra questi elencati, secondo me il più grave è la batteria integrata, ma non credo che samsung l'adotterà. basti pensare a quanti soldi incassa nel vendere versioni di batterie aumentate ( 40 euro quella dell' s2)..non credo gli converrebbe levare questi introiti.

    per la sim nn ci vedo un grande problema onestamente. credo che una paura, più che un problema, sia l'ottimizzazione dell os per le specifiche del terminale

  • Fabio

    Il 30 Marzo viene presentato a Londra, giusto?

    • androidgalaxys

      Niente affatto.
      La data non è stata ancora stabilita e difficilmente ci saranno meno di 2-3 settimane di preavviso.

  • eresac

    Beh, se è questo semplicemente bisognerà rivolgersi altrove.

  • Honzze

    Sarebbe veramente peccato. Proprio le due caratteristiche:

    – Memoria non espandibile

    – Batteria integrata

    Sono state molto importanti per favorire il galaxy invece di un altro telefono, specialmente l'iPhone.

    • E' probabile che ne vogliano emulare la Politica secondo me… Che tristezza sarebbe se così fosse… :wacko:

  • eccomi

    Il mercato lo fanno i consumatori, il problema è che ora sono tutti mela-pecore, quello che fa la mela è giusto, è bello, tutti lo vogliono e tutti lo imitano. Risultato, invece di andare avanti stiamo tornando indietro, perdendo funzioni. Non escludo che in un ipotetico GSIV venga bloccato anche il BT, tanto va bene, lo fa la mela e vende.

    Se il consumatore fosse un essere pensante dotato di reali necessità, e non quelle da marketing, i prodotti rimarrebbero sugli scafali, invenduti, a quel punto, come per magia, ricomincerebbero a tornare le funzioni.

    Per quel che mi riguarda, a me non serve un telefono limitato ad una batteria e tanto meno limitato nella memoria. Dato che non compro per tendenza, se questo GSIII dovesse rivelarsi tanto limitato, non entrerà a far parte del mio parco smartphone. Uno smartphone con dei limiti non è uno smrtphone, e dati i limiti pesanti di cui si parla, la finirebbe come ferma carte. A questo punto penso non lo stiano presentando perchè mancherà qualcosa e non lo vogliono far sapere in anticipo per evitare che si incominci direttamente a comprare altro. A pensar male si fa peccato ma…

  • TrudTilp

    Potrei soprassedere su tutto. Eccetto la memoria. Io in cloud non ci metto e non voglio metterci una fava in più delle email. I miei dati personali li voglio a portata di mano e solo delle mie mani. Se poi mi si scassa il cellulare, voglio poter estrarre la mia memory e infilarla in un'altro cellulare o pc che sia e accedere ai miei dati.

    Questa ragione è già quella che mi ha fatto desistere dall'acquisto del Nexus per farmi optare a favore del GS2.

    Se lo possono tenere per quel che mi riguarda a queste condizioni.

    • androidgalaxys

      anchio la penso come te

  • xdapao3

    Quelle elencate sono tutte caratteristiche dello stupidphone per eccellenza, l'iPhone.

    A me personalmente il Galaxy SIII non interessa perchè dopo aver avuto un Galaxy S ed SII dal lancio in Germania sono un utente stra-entusiasta del Galaxy Note e smartphone con schermi inferiori almeno ai 5" per men non esistono proprio più ma una considerazione vorrei farla comunque: passi per la micro-SIM (una enorme scomodità per diverse ragioni), passi (molto più a fatic e SOLO se sarà disponibile una versione con 64GB) per la memoria non espandibile (sarebbe "solo" una questione di prezzo) ma la batteria integrata per me non è soggetta a compromessi.

    Coi miei ultimi 4 smartphone ho usato il sistema delle batterie supplementari e del caricabatteria separato e non capisco come fa la gente a NON utilizzare TUTTI questo sistema!!!!

    Da anni non ho più l'ansia della batteria che si sta esaurendo, da anni non devo più limitarmi nell'uso dello smartphone, da anni il mio telefono non è MAI legato ad un filo ma sempre con me, pronto all'uso in qualsiasi momento. Anche caricarlo di notte, per chi con lo smartphone riesce a farci una giornata intera, per me è assurdo. Io lo smartphone lo uso anche come sveglia e soprattutto di notte rimane acceso in airplane mode sul comodino perchè dopo essere andato a letto mi capita spessissimo di dover controllare qualcosa (nei suoi 48GB ci sono tutti i miei dati più importanti, di tutti i tipi) o prendere un appunto o nota al volo o controllare qualcosa in internet o gli impegni del giorno dopo o 1000 altri possibili usi…

    • harm

      " xdapao3 scrive:

      26 marzo 2012 alle 16:12

      Quelle elencate sono tutte caratteristiche dello stupidphone per eccellenza, l’iPhone.

      A me personalmente il Galaxy SIII non interessa perchè dopo aver avuto un Galaxy S ed SII dal lancio in Germania sono un utente stra-entusiasta del Galaxy Note e smartphone con schermi inferiori almeno ai 5″ per men non esistono proprio più ma una considerazione vorrei farla comunque: passi per la micro-SIM (una enorme scomodità per diverse ragioni), passi (molto più a fatic e SOLO se sarà disponibile una versione con 64GB) per la memoria non espandibile (sarebbe “solo” una questione di prezzo) ma la batteria integrata per me non è soggetta a compromessi.

      Coi miei ultimi 4 smartphone ho usato il sistema delle batterie supplementari e del caricabatteria separato e non capisco come fa la gente a NON utilizzare TUTTI questo sistema!!!!

      Da anni non ho più l’ansia della batteria che si sta esaurendo, da anni non devo più limitarmi nell’uso dello smartphone, da anni il mio telefono non è MAI legato ad un filo ma sempre con me, pronto all’uso in qualsiasi momento. Anche caricarlo di notte, per chi con lo smartphone riesce a farci una giornata intera, per me è assurdo. Io lo smartphone lo uso anche come sveglia e soprattutto di notte rimane acceso in airplane mode sul comodino perchè dopo essere andato a letto mi capita spessissimo di dover controllare qualcosa (nei suoi 48GB ci sono tutti i miei dati più importanti, di tutti i tipi) o prendere un appunto o nota al volo o controllare qualcosa in internet o gli impegni del giorno dopo o 1000 altri possibili usi…"

      Quoto al 100 %

  • cassius

    Non so come sarà questo GS3 sto valutando di tornare a possedere un htc il one x ha stupito molti speriamo bene!!!! :wacko:

  • harm

    Posso rinunciare a tutto ma non alla batteria rimovibile. Sono anni ormai che viaggio con quella di ricambio in tasca, non saprei proprio come fare diversamente !

    Si parla tanto di batterie piú potenti e della durata ma per me TUTTI i telefoni dovrebbero uscire con doppia batteria e caricatore da tavolo. É una comoditá enorme e permette di avere il cell sempre a disposizione…

    Spero che l'S3 non abbia la batteria integrata sarebbe un assurditá e io cosí non lo potrei proprio prendere. :negative:

  • jin

    io non aggiungo altro avete detto tutto…è un pensiero comune il nostro,la batteria ma anche la sim devono essere quelli per cui tutti abbiamo preso un galaxy e non ci deveno cambiare niente,cioè solo lì però!!!

  • bocao

    non ho mai concepito ne memorie non espandibili ne batterie interne B-) B-) :unsure:

    • random hero

      stesso vale per me, se samsung dovesse fare di queste vaccate HTC potrebbe rivedermi tranquillamente, anche se brucia ancora il trattamento merdoso ricevuto con il desire :wacko:

  • leonardo

    in 7 mesi mi è capitato una sola (per mia fortuna) volta di essere stato costretto a rimuovere la batteria: il gs2 non si accendeva più dalla modalità di stand-by. sembrava morto spacciato.

    la rimozione fisica della batteria è stato l'unico rimedio 🙂