twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Mag 222015
 

Come sapete l’Xposed Framework, una potentissima mod univeversale, al momento non risulta ancora compatibile con i Galaxy su cui girano i firmware originali Lollipop della Samsung e per ora l’autore del progetto sembra ancora ben lontano dal riuscire a trovare una soluzione.

Intanto però su Xda iniziano ad arrivare delle procedure alternative che ne permettono l’installazione anche su questi dispositivi, come ad esempio quella di darkera13 o ancora meglio quella di arter97.

xposed in esecuzione su un Galaxy S5 con firmware Samsung
xposed-lollipop-touchwiz

Purtroppo vi diciamo subito che entrambi i metodi presentano delle limitazioni non di poco conto che vanno ad aggiungersi a quelle previste dalla versione originale dell’Xposed che vi avevamo già elencato.

La prima è che il firmware su cui si vuole installare l’Xposed Framework deve essere deodexato, una procedura complessa e non affatto alla portata di tutti che solitamente viene effettuata da chi crea delle rom cucinate.

La seconda è che tale sistema non è compatibile con i dispositivi a 64 bit, quindi di fatto i nuovi Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge risulterebbero esclusi.

A nostro avviso le migliori soluzioni per chi intende continuare ad usare Xposed su un Galaxy al momento sono tre:

  • effettuare il downgrade ad un firmware Android KitKat
  • usare una rom cucinata di tipo AOSP (se si vuole rimanere con Lollipop)
  • installare una rom cucinata basata sui firmware Lollipop della Samsung dove le procedure alternative sono già state implementate dai rispettivi cuochi con le dovute ottimizzazioni (probabilmente a breve lo faranno in molti)

Per chi volesse maggiori informazioni sull’argomento vi rimandiamo alla discussione ufficiale di Xda aperta da arter97.

Qui alcune mod per Xposed da noi recensite.