twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Mag 202016
 

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato del problema della perdita dei permessi di root che aveva iniziato ad affliggere molti recenti modelli Galaxy dopo gli ultimi aggiornamenti dei criteri di protezione rilasciati da Samsung (qui il nostro articolo).

Come sempre Chainfire è già riuscito a trovare una soluzione ed anche ad apportare le dovute correzioni ai suoi pacchetti CF-Auto-Root e SuperSu.

su non installato

In realtà la vera causa della perdita del root non è stato il contenuto dei nuovi criteri di protezione, bensì proprio il meccanismo di installazione richiesto da questo tipo di aggiornamenti.

Si tratta quindi di un pericolo che negli ultimi anni sui Galaxy è sempre esistito, ma dato che Samsung non aggiorna spesso le sue policy di sicurezza con tale modalità, soltanto in questa occasione in cui sono stati rilasciati a più modelli contemporaneamente molti se ne sono accorti e Chainfire ha potuto analizzare e correggere il problema.

android logo vario

Ora tutte le nuove versioni di SuperSu a partire dalla 2.74 sono in grado di bloccare l’installazione dei criteri Samsung, ma purtroppo chi ha già perso i permessi di root nella maggior parte dei casi sarà costretto a riflashare nuovamente il firmware attuale e poi precedere all’installazione dei CF-Auto-Root aggiornati.

Per maggiori informazioni e le spiegazioni dettagliate vi rimandiamo alla pagina Google+ di Chainfire.