twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Mag 112015
 

Sono passati solamente pochissimi giorni dall’arrivo di PingPongRoot, il tool che permette di effettuare il root dei Galaxy (per ora solo gli S6) mantenendo Knox a 0 grazie ad una vulnerabilità di Android Lollipop.

Nel frattempo però il team che ne cura lo sviluppo ha già rilasciato varie versioni (sempre beta) che vanno a risolvere alcuni piccoli bug lamentati da alcuni utenti nella fase di installazione e soprattutto estendere la compatibilità anche al modello Galaxy S6 Edge.

galaxy-s6-edge-root

L’ultima disponibile nel momento in cui scriviamo l’articolo è la 5.1, ora interamente basata sul gestore dei permessi SuperSu di Chainfire.

pingpongroot-galaxy-s6-edge

Per maggiori informazioni su PingPongRoot e i link per i download vi rimandiamo ancora una volta alla discussione di riferimento su Xda.

Non appena verrà rilasciata la versione definitiva e avremo completato i dovuti test condivideremo con voi anche una nostra guida.

  • Nicolò

    Provata la beta 2 e funziona senza problemi, inoltre ho seguito oggi la guida per passare alla beta 5 che consente di avere superSu, anche qui nessun problema e knox che rimane a 0 =)

  • lele

    Io ho la versione ocw s6 edge non é compatibile ancora vero?

    • trakons

      Anch’io ho la OCW e non ho avuto nessun problema

  • Massimiliano Manfredonia

    Per il note 4 c’è qualcosa per non alterare knox?

  • and17

    root s6…funzione indispensabile per….per….per…

    • Albe

      Togliere la pubblicità. Rimuovere le applicazioni di Microsoft/Google/Samsung che non si usano. Abilitare l’ordine alfabetico nel menu. Abilitare più funzioni non previste di default. Farsi backup dei dati. E molto altro ancora

    • nippojin

      Ordinatissimo come sempre Alb

    • Streitzo79

      Albe come procede il tuo porting?

    • Albe

      Rilasciata V1. 5 ieri

    • dodicix

      Installata! FANTASTICA ROM! Albe, non riesco a scriverti su XDA perchè mi manda nei Q&A in quanto newbie (10 messaggi minimo). Volevo solo aggiungermi alla lista di quelli cui Exchange Mail manda l’S4 in bootloop continuo (per risolvere bisogna reinstallare la ROM coi vari Wipe), e posso confermarti l’opinione di quell’utente che ha scritto nel post #826 che usando l’app “Type Mail” (gratuita, la trovi sul Play Store) si bypassa il problema! @Albe95:disqus grazie per il tuo lavoro! 🙂

    • Albe

      non lo avevo notato. Sinceramente uso solo gmail per cui non me ne ero mai accorto.

    • dodicix

      Il bug c’era anche nella versione precedente, qualcuno l’aveva segnalato su XDA ma ci sono talmente tanti posts in quel thread, che non fatico a crederti se te lo sei “perso”! In pratica, la configurazione di Email via ActiveSync procede correttamente fino all’ultimissimo istante, il server risponde correttamente, sembra tutto perfetto fino all’ultimissimo “tap” da dare, quello che chiuderebbe l’applicazione. Invece di “sparire”/mettersi in background, è come se avessi premuto il pulsante Reboot! Ma al riavvio, non si fa quasi in tempo a premere il PIN della SIM, o ci si riesce ma proprio di un attimo, che mentre la Home ancora si disegna, S4 si riavvia nuovamente. E non c’è verso di recuperare la situazione. Tutti i Wipe, Format System, flash della ROM d’accapo in Recovery riescono a far tornare in funzione S4, ma guai a riconfigurare la Mail! Si tornerebbe nel bootloop. Con Type Mail la cosa si bypassa, anche se non è la Mail “di” S6. Domanda: ma se tu mettessi a disposizione l’apk di Mail per S4 o per S5?

    • Albe

      è esattamente quello che penso di fare

    • Streitzo79

      Super…ma perché non trovo mai il link¿

    • Albe
    • Streitzo79

      Ohi Albe ho messo la versione 2 del porting s6…come mai non c’è più UPSM?

    • Albe

      C’è ancora (infatti l’emergency mode dal power menu va) il problema è che non c’è più il modo di avviarlo. Perchè se ricordi con la versione prima si riusciva solo dal toggle, mentre ora che ho portato la statusbar di s6 quest’ultima va in cerca dell’upsm S6 invece di quello S5 come faceva la vecchia.

    • Streitzo79

      Dalla vecchia versione di attivava anche dal menu batteria… Quindi adesso si attiva solo da emergency mode?

    • Albe

      No se avevi la S6 port anche prima dal menu batteria di smart manager non faceva nulla; semplicemente faceva cambiare lo switcher senza attivarlo.

    • Streitzo79

      Ah ok, mi devo essere confuso… Ma se provassi ad aggiungere il toggle alla status bar? Dici che può funzionare?

    • Albe

      No l’ho tolto proprio perché non va più essendo la systemui s6 pure questa va in cerca dell’upsm s6

    • morris2003

      Per togliere la pubblicità usi il file hosts modificato o apps di terze parti? 🙂

    • Albe

      Adaway 🙂 semplice rapido e funziona egregiamente

    • morris2003

      Grazie della dritta 😉

    • Daniele

      Si, sono assolutamente d’accordo, il root è essenziale.

    • and17

      wow davvero interessante (ironico) ancora il root x backup?

    • Albe

      Per quello serio si.

    • and17

      non sono molto d’accordo…quelli del produttore/Google correttamente impostati, sono largamente efficienti e diretti, le app di terze parti impongono un “giro” software complicato (permessi e via dicendo) spesso difficile da attuare…

    • Albe

      Le app di terze parti non possono essere backuppate seriamente Se non hanno la sincronizzazione dati online

  • fedele naucchi

    va anche per s4 con lollipop?

  • Cosimo

    Scusate la mia ignoranza. Se da articolo dite che pingpongroot sfrutta una vulnerabilità di lollipop, perché funziona solo su S6 e S6 edge?
    Se non viene toccato nulla della sezione hardware, cosa impedisce ad altri galaxy di usare il tool?
    grazie in anticipo per la risposta.

    • Bisogna anche tener conto che chi sta sviluppando non possiede tutti i dispositivi per poterli provare. Per ora sono partiti dai Galaxy S6, ma la falla dovrebbe essere presente anche nelle versioni kernel precedenti utilizzate dagli altri Galaxy.
      Penso che sia questione di tempo, basta che non facciano prima Google o la Samsung a porre rimedio.

    • Cosimo

      Bene. Considerando la lentezza di samsung, confido molto negli sviluppatori di pingpongtool, anche perché credo che il numero di utilizzatori dell ‘ S4 ed altri siano (in questo momento) di gran lunga superiori a quelli dell S6

  • emanuele

    root effetuato, ma anche con questo sitema si incorre nel bug della batteria descritto nel precedente articolo???? è consigliato eseguire la procedura da terminale per lo sleepfix?

    • No perché quello probabilmente era dovuto alla recovery, mentre qui non viene utilizzata

  • Andrea

    aspetto la versione definitiva … si sa qualcosa sui tempi?

  • patrizio grillo

    Ma non è lo stesso team che sviluppa kingroot?

  • Daniele

    Io penso che acquistando un device di quell’ importo si dovrebbe avere il diritto di rootare a propria discrezione senza invalidare la garanzia ma soprattutto per eliminare tutta l’immondizia inutile preinstallata.
    Stimo LG che non fa decadere la garanzia ai device rootati.

  • luca

    ma per s5 ancora niente?

  • giuseppe

    mi aggrego alla richiesta di Luca…. ma per S5 ancora niente????

    • Matteo DjTeo Peyrot

      Potrebbe funzionare se è una falla di lollipop

  • ?๏?χ

    Stanno lavorando anche per portare questo root a S4/S5 e Note3/4?

  • Johna Di Maggio

    Si sa qualcosa per il root con Android 5.1.1 su Samsung galaxy s6 Edge ???