twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Apr 132015
 

Le vendite del Galaxy S6 sono iniziate solamente da pochi giorni e quindi la sua diffusione non è ancora elevata, ma intanto la comunità del modding ha già iniziato a interessarsi al nuovo top di gamma della Samsung.

galaxy-s6-foto-foto

Dopo infatti i famosi pacchetti CF-Auto-Root di Chainfire che permettono di ottenere i permessi di root, il Galaxy S6 può già vantare una prima recovery modificata.

Si tratta della TWRP del TeamWin Recovery Project, la principale alternativa alla ClockWorkMod Recovery di Koushik Dutta.

twrp recovery

La versione disponibile è proprio quella compatibile con il Galaxy S6 europeo G920F (nome in codice zeroflte).
Per maggiori informazioni potete consultare direttamente la pagina del progetto ufficiale.

Ricordiamo però che a causa del contatore Knox presente anche sul Galaxy S6, l’installazione di una recovery modificata o dei permessi di root attraverso i CF-Auto-Root comporterà anche la perdita in maniera irreversibile della garanzia del dispositivo (qui gli approfondimenti).

  • Albe

    Senza più Philz la Twrp è diventata la prima scelta 🙂

  • Nicolò

    Vi chiedo una cosa, io vorrei approfondire la questione “garanzia”. Sapete dirmi in quali casi la garanzia viene rispettata? Loro questo benedetto contatore lo vedono se il telefono si accende o anche da spento? Grazie.

    • Albe

      Il contatore lo vedono se il telefono va in download mode (tasto di accensione + tasto volume giù premuti contemporaneamente da spento).
      Ti ricordo che comunque la garanzia copre problemi software e/o difetti di fabbrica. Non problemi hardware come magari qualcuno erroneamente pensa. Per cui per i difetti di fabbrica dopo un mese verrebbero a galla e per i difetti software si suppone che se uno è in grado di mettere recovery e root sappia anche come ripristinare il telefono in caso di Brick

    • Nicolò

      Grazie Albe volevo proprio questa conferma, di conseguenza, nel momento in cui una persona è capace di smanettare col telefono, si può sempre sistemare senza mandarlo in garanzia o sbaglio?

    • Albe

      Esattamente se è un qualcosa software al 99.9% si può risolvere (dovresti distruggere recovery, download mode, sistema operativo e kernel per renderlo irrecuperabile che è al quanto assurdo e improbabile se non impossibile). Poi ovviamente se è un problema hardware tipo ci è finita dentro acqua o si è rotta qualche componenente interna in seguito a una caduta li l’unica è l’assistenza a pagamento (anche in caso avessi la garanzia perché quella non copre danni causati dai consumatori)

    • Nicolò

      Perfetto, perché sinceramente a me questo s6 piace a stecca, non mi interessa per niente la sd o la batteria removibile, però ci sono molte app a cui non posso fare a meno che necessitano il root.. penso che la prima cosa che farò una volta comprato sarà il root.. solo quello per il momento, ma per me avere un dispositivo android senza root è come se non lo usassi a pieno…

    • Albe

      Siamo in 2 🙂 se prendo S6 non subito ma dopo poco conto anch’io di fare il root

    • Nicolò

      Ciao Albe, ti chiedo se hai già acquistato s6 e se per caso, hai già fatto il root. Al momento io non l’ho ancora fatto ma tutta sta pubblicità nelle app mi sta facendo venire il veleno nel sangue…

    • Albe

      Ciao no per ora no aspetto cali un po’ di prezzo. Si in effetti ci ho pensato anch’io : “Quasi quasi lo tengo senza root per un mesetto” poi mi son ricordato di adaway…

    • Nicolò

      Avendo sempre avuto il root, non ricordavo che nelle applicazioni ci fosse così tanta pubblicità…veramente ho il crimine a livelli epici =) a proposito… una domanda, ho visto che io ho questi dati del telefono:

      Baseband: G920FXXU1AOCW
      Build: LRX22G.G920FXXU1AOCV

      Mentre i cf auto root sono così:

      Type: SM-G920F
      Build: LRX22G.G920FXXU1AOD9

      C’è il rischio di brikkare il telefono?

    • Albe

      No il modello è corretto via che è stato fatto per la build precedente.

    • Nicolò

      Quindi posso andare tranquillo nel caso volessi farlo, un’altra cosa, per mantenere il root dopo devo usare mobile odino giusto?

    • Albe

      Si ma mai tranquillamente, sempre occhio ad usare odin.
      O usi mobile odin o rifai il root.

    • Nicolò

      Visto che mobile odin non l’ho mai usato, si può usare alla stesso modo di quello per PC? Quindi il root posso farlo anche da li?

    • Albe

      Non lo mai usato neanche io ma a quanto so puoi metterlo diretto nella rom. C’era tipo l’opzione inject root e ti installata la nuova versione della rom con già il root.
      P.s mobile odin non va più con Lollipop devi usare flashfire

    • Tersicore1976

      Scusa Albe, ma sovresti essere più preciso. Non serve andare in Download Mode… Premesso che con il contatore a 0X1 Knox non può avviarsi, ci sono comunque peogrammi che lo rilevano anche senza metterle in DM… I difetti Hardware rientrano tutti in garanzia. Quello che non rientrano aono danni accidentali e uso improprio. Mi si possono bruciare tutta una serie di pixel al senso anno come mi è successo con il Note 2 e ovviamente ricevere assistenza gratuita. Anche ad 1gg prima della fine della garanzia potrebbe rompersi la scheda madre che me la cambiano. Per la legge problemi hardware fino a due anni sottintende che il prodotto era viziato fin dall’inizio.

    • Albe

      Si intendevo problemi hardware dovuti a danni causati dall’utente. Comunque l’utente chiedeva se si può conoscere l’alteramento di Knox anche con il telefono spento. Per ciò ho detto della download mode. Era quello che voleva sapere almeno penso.

    • Verissimo, ma purtroppo nel caso del sudden death e dell’emmc-brick è capitato anche molti mesi dopo dalla commercializzazione.
      Inoltre a volte possono esserci anche ampi lotti commercializzati molto dopo tutti difettati.
      Però con le dovute precauzioni si può rimanere sempre al sicuro.

    • Albe

      Si ma quelle falle spero non ricapitino più per i prodotti Samsung. L’Emmc brik bug risale ai tempi dell’S2 con Ics e la sudden death ai primi lotti di S3 (vado a memoria non ricordo esattamente…). Per cui come detto da te con le dovute precauzioni si può rimanere al sicuro.

    • michele

      salve,io ho il knox alterato a 0x0500 come posso risolvere?

    • fefo1993

      forse a qualcuno può interessare la mia esperienza: proprio oggi ho dovuto portare il mio note 3 in assistenza perchè si stava scollando pian piano il display dall’interno…sono stato al centro samsung di roma (quindi niente intermediari, diretto alla fonte) e la ragazza che mi ha accolto, dopo averle spiegato il problema, e averle chiesto se era possibile resettare il contatore knox, mi ha chiesto se avessi fatto il root…ho risposto di si, ma io ovviamente prima di andare al centro assistenza avevo tolto il tutto e ripristinato il firmware stock (quindi andando in in download mode risultava tutto UFFICIALE eccetto ovviamente per il contatore knox)…la ragazza mi ha detto a bassa voce che in questo caso il telefono non sarebbe passato in garanzia, ma poi mi ha detto “faccio finta di non aver sentito nulla 😉 “…il telefono l’ho consegnato verso le 14 di oggi, e alle 20 di questa sera mi è arrivato il messaggio della samsung che mi confermava che il telefono era pronto!!!! è la prima volta che ricorro all’assistenza, e devo dire che sono rimasto piacevolmente colpito!! apparte questo, vi ho detto tutto questo perchè domani vado a ritirarlo e vi farò sapere se il mio contatore knox sarà portato a 0x0 o no!! io spero di si, anche se non so quanto resisterò senza root 😀 quindi domani vi farò sapere se con il contatore a 0x1 verrà passato in garanzia e riportato a 0 😉 stay tuned!!!

    • fefo1993

      NOTE 3 RITIRATO: tutto passato in garanzia (non ho dovuto sganciare nemmeno un centesimo), però il contatore knox lo hanno lasciato a 0x1..vabbe pazienza, continuo con il modding!! 😛

  • Lucab

    Qual’è l’utilità di installare una recovery modificata su un dispositivo così ottimizzato e al top come il galaxy S6?? Allora compratevi un cellulare di fascia media, rimanete con un galaxy S3, S4 o S5, perché questi, come qualsiasi altro smartphone, è in grado di diventare estremamente performante con una recovery modificata.

    • Nicolò

      La maggiore utilità secondo me è quella di poter fare un backup completo del telefono, poi sono d’accordo con te, se non per necessità di modding non la installerei su un s6 appena preso..

    • franky29

      Be la recovery modificata è essenziale se vuoi fare modding se no se ne può fare a meno

  • Daniele

    Il root secondo me è molto utile per levare tutta l’immondizia preinstallata.
    Che per come la penso io in un telefono di quell’ importo non dovrebbe esserepresente.

    • FEDERICO

      avete una lista di roba da togliere