twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Feb 012014
 

 

Oltre ai CF-Auto-Root e Triangle Away, Chainfire è anche noto per aver sviluppato delle piccole utility per il sistema operativo Android, come ad esempio 500 Firepaper, PerfMon e tante altre ancora.

L’ultima in ordine di tempo è Pry-Fi, un’applicazione creata con lo scopo di proteggere il nostro telefono dai possibili tentativi di tracking effettuati dagli enti pubblici, negozi, catene commerciali e malintenzionati attraverso le reti WiFi.

wifi-galaxy-scanning-android

Come probabilmente molti sapranno ogni telefono android con connessione wireless attivata effettua in maniera regolare una scansione degli access point circostanti, comunicando in questa fase anche alcune informazioni come l’indirizzo Mac Address (univoco per dispositivo) e le reti conosciute.

Questi dettagli, seppur in apparenza innocui, potrebbero permettere a terze parti di riconoscere più facilmente le persone in transito all’interno di una determinata area e volendo anche tenere traccia dei loro movimenti nel tempo.

pry-fi-root

Disabilitare la connessione WiFi non è la soluzione ideale in quanto con le ultime versioni di android i servizi di posizione possono essere ancora attivi ed inoltre così facendo si perderebbe il vantaggio della connessione automatica alle reti wireless conosciute.

Installando Pry-Fi (sono richiesti i permessi di root) si potrà invece continuare ad utilizzare il WiFi normalmente e a rendere il telefono veramente anonimo.
L’applicazione infatti provvede a generare un indirizzo Mac Address casuale (ma è comunque possibile creare delle eccezioni per la nostra rete domestica), impedendo agli altri di tenere traccia dei nostri spostamenti e di conoscere anche le reti registrate sul telefono.

Pry-Fi-chainfire

Interessante anche la funzione Go to war!, in grado di generare ad intervalli prestabiliti di tempo dei  Mac Address sempre diversi, facendo credere agli Access Point che si tratti di persone diverse.

Un’app davvero geniale, anche se solamente per utenti veramente paranoici.

 

GOOGLE PLAY | Pry-Fi

LINK XDA | approfondimenti Pry-Fi

 

  • angelo

    geniale!!!!

    • androidgalaxys

      Concordo 🙂

  • MikyAndroid97

    su s2 nn va

  • Luigi

    Non la userò mai, ma grazie per articolo comunque interessante.
    Complimenti anche a Chainfire.

  • Joseph

    se l’indirizzo MAC è univoco, generandone uno in modo casuale non si corre il rischio di beccarne uno esistente in qualche cell chissà dove nel mondo?!?

    • starycat

      Le probabilita di ottenere un mac esistente sono estremamente basse,in quanto l’app dovrebbe generare mac totalmente casuali, gli indirizzi reali hanno nella prima parte riferimenti al costruttore. Ad ogni modo non si riscontrerebbero problemi a meno che I due dispositivi con lo stesso indirizzo si trovino nello stesso posto, nello stesso momento e si connetteno allo stesso access point

  • bocao

    La Francia è bella

  • emiliano

    Peccato per il root.. knox rompe e non poco altro che!!

  • “Un’app davvero geniale, anche se solamente per utenti veramente paranoici.”

    A mali estremi, estremi rimedi 🙂

  • Lorx

    La userei di corsa! Solo che nel mio Note 3 non posso effettuare il root per via del Knox Warranty Void

  • lello

    Un altro vantaggio di avere il root

  • androidgalaxys

    Su Xda ora trovate anche la versione adatta per i vecchi android

    http://forum.xda-developers.com/showthread.php?t=2631512

  • straycat

    Qualcuno l’ha gia provata su genymotion? Alcune app non funzionavano per il fatto di non trovare un mac address valido (es castle clash)