twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Gen 232014
 

Quante volte vi è capitato di ricorrere ad un PC per convertire un video in un altro formato oppure anche estrarre alcune parti di un file audio?

Grazie a Media Converter ora queste operazioni possono essere effettuate in tutta comodità direttamente sul nostro android, in maniera semplice e con un’eccellente velocità grazie alla potenza offerta dai moderni smartphone.

android-media-converter-3

Il programa della antvplayer, uno dei migliori da noi mai provati, permette di convertire tutti i formati dei file multimediali più popolari, tra cui: mp3, mp4 (mpeg4,aac), ogg (theora, flac), 3gp (h263, aac), avi (mpeg4, mp3), mpeg (mpeg1, mp2), flv (flv, mp3), wav, m4a (aac-audio only), 3ga (aac-audio only), oga (flac-audio only).

Apprezzabili pule le funzioni che permettono di estrarre solamente una determinata parte del file multimediale o quella di estrazione della traccia audio, utile ad esempio quando si vuole creare una suoneria personalizzata.

android-media-converter-2

I parametri su cui si può agire sono:

– bitrate
– dimensioni video
– risoluzione ntsc, pal, qntsc, qpal, sntsc, spal, film
– frame rate
– sample rate
– audio bitrate

 android-media-converter-1

Gli utenti meno esperti possono però utilizzarla senza problemi mantenendo le impostazioni auto.
Media Converter può tornare utile anche solamente per analizzare le caratteristiche di un file audio o video.

GOOGLE PLAY | Media Converter

 

  • Tony Bosco

    Che figata… grazie per la segnalazione!

  • mimmo lll

    Provata ora con un video fatto al momento, una comodità assurda. Ormai il pc lo uso sempre meno 😀