twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Giu 172015
 

Dagli stessi creatori di Pushbullet, uno dei migliori servizi disponibili su android per la condivisione di notifiche tra smartphone e pc, ecco arrivare anche Portal.

Si tratta di un’applicazione pensata per trasferire da PC a telefono, in maniera molto semplice e rapida, file singoli, multipli o addirittura intere cartelle.

guida-portal-pushbullet

A differenza di molte altre app simili già disponibili sul Play Store Portal non presenta alcuna limitazione sulla velocità di trasferimento e soprattutto l’operazione di spostamento dei dati è davvero immediata in quanto può essere completata con un semplice drag and drop.

Per poter funzionare Portal sfrutta la connessione wireless, quindi è indispensabile che il computer e smartphone si trovino all’interno della stessa rete WiFi (il trasferimento sarà diretto e nessun dato passerà su server esterni).

Ecco come utilizzarlo.

  1. Scaricate sul telefono dal Play Store l’app Portal [DOWNLOAD].
    portal (13)
  2. Avviate l’app dal menù programmi e al primo accesso cliccare su Let’s go.

    portal (12) portal (11)

  3. Ora sul vostro computer aprite il sito portal.pushbullet.com. Troverete un grosso codice QR.
    portal pushbullet 1
  4. Dal telefono cliccate sul pulsante SCAN e inquadrate con la fotocamera il codice QR presente sul PC.
    portal (6)
  5. Appena il telefono riconoscerà il codice la pagina del sito sul PC diventerà bianca.
    Per iniziare il trasferimento dei file o cartelle dal computer al telefono trascinarli semplicemente al suo interno.
    portal pushbullet 2
  6. Troverete i file trasferiti dentro la cartella Portal che si trova nella memoria interna del telefono.

    portal (3) portal (2)

Di seguito troverete anche un video riepilogativo.

Dalle impostazioni dell’app sul telefono potrete scegliere di creare la cartella Portal anche nella microsd esterna e fare in modo di aggiungere in maniera automatica le foto e i file audio trasferiti nelle rispettive cartelle predefinite di android.

portal (1)

Dalle nostre prove il nuovo servizio Portal si è dimostrato sempre efficace e soprattutto rapido nel trasferire qualunque tipo di file.

  • SmartComm

    Sicuramente saró rimasto indietro, ma non mi é chiaro quale vantaggio ci sarebbe rispetto all’approccio standard; una volta che cellu e picio si trovano all’interno della stessa rete wifi/cablata, basta un file manager qualunque (io uso ES) o – se come me uno ha bisogno di fare un sync col NAS di casa – una delle tante app che lo fanno (tipo foldersync lite). Questa cosa del QR-code la usa giá Superbeam e mi pare sia nata per superare i problemini nel caso di wifi direct, problemini che peró non ci sono nel caso di una rete giá pronta e configurata.
    Qualcuno spiega?

    • per non parlare di servizi come dropbox, copy, google drive etc etc che comunque servono anche ad uno scopo simile

    • Simone

      si ma passano tutti attraverso la rete internet e quindi ti consumano la stessa banda due volte, una per l’upload e l’altra per il download

  • Roberto A.

    SendAnywhere … fà tutto ciò da tempo e .. meglio

    • Thomas C.

      Non direi dato che tutto quello che trasferisci lo salva sui loro server.
      No grazie.

  • Moreno

    Probabilmente non sono un genio, però qualcuno mi deve spiegare come mai se io trascino file nel browser che è online vanno diretti al cellofono senza passare da un server. Che utilità ha? Non basterebbe una semplice app su pc che permette al telefono di riconoscerlo?

    • Gieffe22

      la differenza è che cosi sfrutta un collegamento lan tra pc-router-telefono in cui la velocità viene limitata dalla velocità di trasferimento che ha il tuo router. Se invece passasse da un server la velocità sarebbe limitata a quella che è il tuo upload castrato dal tuo attuale gestore. Ergo cosi puoi trasferire a 50-100mb al secondo(ma anche 200-300 con un buon router), in quel modo a 40-300kb al secondo.

    • virtual

      Sì, basterebbe, però loro fanno un sito che sfrutta le funzioni client del browser così non devi installare nessun programma sul PC.

  • franky29

    ma solo io uso il cavetto? XD

    • LucaS5

      No no anche io. Cavetto tutta la vita!

  • fabiondo
  • Tommaso

    I dati trasferiti non passano attraverso i loro server ma i dati della vostra rete si!
    Molto meglio una piccolissima difficoltà iniziale in più per configurare programmi RESIDENTI (Es, TC, ecc.).

  • Maurizio

    Usato ora e rispetto a tutti gli altri che mi è capitato di usare questo lo trovo più immediato. Però avrei preferito che permettesse di spostare anche file dal telefono al pc..

  • Gieffe22

    speigazione rapida per tutti quelli che non ne capiscono l’utilità: la differenza è che cosi sfrutta un collegamento lan tra pc-router-telefono in cui la velocità viene limitata dalla velocità di trasferimento che ha il tuo router. Se invece passasse da un server la velocità sarebbe limitata a quella che è il tuo upload castrato dal tuo attuale gestore. Ergo cosi puoi trasferire a 50-100mb al secondo(ma anche 200-300 con un buon router), in quel modo a 40-300kb al secondo.

    In ogni caso non è il primo programma a fare tutto ciò, basti pensare ad airdroid da secoli e mille altre app.

    • SmartComm

      Gieffe, il confronto con il cloud non centra una cippa di nulla, é semplicemente fuorviante, anche se alcuni insistono a parlarne seppur a sproposito (Zibri a parte, il cui intervento ci sta tutto).
      Il confronto va fatto con un cavolo di file manager qualunque (vedi ad es. ES, o Solid, o quel che l’é), che permette di fare la stessa cosa, per di piú in entrambe le direzioni.
      La banale veritá é che questo bullet é utile solo nel caso in cui, pur avendo le abilitá di configurare una rete cablata/wifi col suo relativo router e magari pure server dhcp, non si é in grado di creare una beneamata shared folder in windows. La cosa credo rientri facilmente nella definizione di impossibilitá di terzo tipo.
      Quindi, a meno che qualcuno non chiarisca meglio le funzioni di questo bullet e/o ci delinei uno scenario cui nessuno ha ancora pensato, possiamo derubricare questa app a rumore di fondo

  • LucaS5

    Io penso di continuare a usare il cavo usb. Questi programmi non mi convincono. Troppi passaggi da fare.