twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Ott 262014
 

Vi avevamo già parlato due anni fa di Boat Browser e guardando a come si è evoluto e al successo ottenuto possiamo dire di non esserci affatto sbagliati definendola allora come una delle app più promettenti del genere.

Si tratta di un browser web davvero molto completo e funzionale, con tantissime funzionalità in grado di migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti.

La grafica è rimasta sempre semplice e forse poco moderna, ma comunque personalizzabile a piacimento attraverso vari tipi di temi scaricabili anche dal Play Store.

boat browser (2) boat browser (15)

Grazie alla modalità notte possiamo poi rendere più scuro lo sfondo di una qualsiasi pagina web, in modo da agevolare la lettura al buio.

boat-browser-notte boat browser (13)

Nella parte superiore di Boat Browser troviamo i tab che permettono di passare in maniera rapida tra le varie pagine aperte.

boat browser (7)

Nella parte inferiore troviamo invece la barra degli strumenti con alcuni collegamenti alle funzioni più importanti.
Volendo può anche essere personalizzata o addirittura nascosta, in modo da non sottrarre spazio alla schermata principale.

boat browser (3)

Con uno swipe laterale da destra verso il centro possiamo invece accedere alla sidebar laterale dove troveremo tantissime altre funzioni.

boat sidebar boat browser (8)

Tra le più utili citiamo:

  • traduzione di una pagina web o addirittura di una singola parola o frase evidenziata

    boat browser (4) boat browser (6)

  • impostare la modalità fullscreen
    boat browser (9)
  • modificare la visualizzazione delle pagine web (desktop, mobile) attraverso vari tipi di user agent
  • possibilità di salvare una pagina in locale o di effettuare uno screenshot ritagliandolo
    boat browser (10)
  • effettuare l’auto-scansione dei QR Code presenti all’interno di una pagina
  • copia e incolla agevolato
  • e altre installabili direttamente dal Play Store

Per quanto riguarda invece il menù delle impostazioni vogliamo evidenziare:

  • scelta del motore di ricerca predefinito da usare
  • attivazione dei comandi vocali
  • mantenere lo schermo sempre acceso quando è aperto il browser
  • usare i tasti volume per passare da una scheda all’altra, effettuare lo zoom o anche lo scrolling di una pagina
  • possibilità di impedire il download delle immagini per velocizzare la navigazione (anche solo navigazione dati)
  • bloccare le finestre popup dei siti

boat browser (16) boat browser (17) boat browser (19)

In Boat Browser troviamo poi alcune funzioni davvero particolari.

La più interessante è quella Floating Tab (schede galleggianti) che permette di aprire le pagine web in finestre popup ridimensionabili e posizionabiliin qualunque posizione, rimanendo visibili anche con altre app aperte in primo piano (purtroppo nella versione gratuita è solamente in prova per 7 giorni).

boat browser (21) boat browser (22)

Molto comode poi le gesture, che permettono di compiere determinate azioni disegnando un gesto sullo schermo.

boat browser (18)

Nella versione per i tablet (ma che può essere scaricata e usata tranquillamente anche sugli smartphone) troviamo in più:

  • un’interfaccia ottimizzata per i grandi schermi
  • il floating widget, un piccolo box semitrasparente posizionabile ovunque con all’interno alcuni comandi utili alla navigazione
  • la modalità offline (ma non funziona ancora su KitKat)

boat-browser-tablet

Dal punto di vista della velocità abbiamo sempre trovato Boat Browser alla pari dei vari Google Chrome e Firefox, ma per chi è disposto a rinunciare a qualche funzione per ottenere prestazioni superiori può provare anche la versione Mini.

GOOGLE PLAY |Boat Browser

GOOGLE PLAY |Boat Browser Tablet

GOOGLE PLAY |Boat Mini