twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Apr 222014
 

 

Le novità apportate da Google ad Android con la versione 4.4 KitKat non sono molte e rilevanti, ma tra questa purtroppo ce n’è una che limita fortemente la libertà degli utenti in possesso di dispositivi dotati di memoria espandibile: l’impossibilità di poter scrivere sulla microsd esterna con app di terze parti (leggi approfondimento).

Ad oggi l’unico modo per poter eliminare completamente sui Galaxy questo limite è quello di effettuare il root e compiere determinate modifiche (vedi guida), ma per chi si accontenta di avere accesso completo alla microsd (senza root) con i soli file manager ve ne proponiamo tre che grazie a qualche workaround sono in grado di bypassare questa restrizione.

Ricordiamo però che i possessori di un Galaxy possono sempre usare il file manager predefinito Archivio che essendo un’app di sistema non ha limitazioni.

 

FILE EXPERT | link Google Play

Un file manager di cui vi abbiamo parlato tante volte e che con il passare del tempo è riuscito a rinnovarsi ottenendo un’interfaccia piacevole e comoda da usare.

file-expert-android

 

ES GESTORE FILE | link Google Play

File manager storico e tra i più apprezzati dagli utenti android. Molto completo e dotato di una grafica moderna e pulita.

es-gestore-file-android

 

X-PLORE | link Google Play

Meno intuitivo e graficamente curato rispetto agli altri, ma tra i più potenti presenti nel market in quanto a numero di funzioni incluse, espandibili anche tramite plugin.

x-plore-android

 

Tutti e tre sono stati provati con successo (creazione, modifica ed eliminazione di file e cartelle) su un Galaxy S4 aggiornato ad Android Kitkat della Samsung senza i permessi di root.

Grazie allo stesso hack utilizzato da questi sviluppatori presto nel market android potrebbero però arrivare anche tante altre applicazioni in grado di superare il limite di scrittura della microsd esterna.