twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Ott 072012
 

 

E' sicuramente difficile dover rinunciare alle prestazioni offerte dal browser predefinito di un Samsung Galaxy di fascia alta.
Se però siamo alla ricerca di qualche funzione in più, forse vale la pena di prendere in considerazione anche i principali concorrenti che si possono trovare nel Google Play.

Nessuno vieta poi di affiancare a quello stock un browser secondario da usare in determinate occasioni.


 

Opera Mobile | Link Google Play

Opera Mobile è un browser molto leggero, con un'interfaccia grafica molto chiara e pulita.
Le funzionalità offerte sono solo quelle strettamente necessarie, ma alcune sono davvero particolari:

Text Reflow: adattamento automatico del testo in base al pinch to zoom (stile browser HTC)

Opera Turbo: un'impostazione che abilita la navigazione attraverso i server proxy di Opera in grado di comprimere le pagine web.
Questa soluzione permette sia di risparmiare banda internet che migliorare notevolmente la velocità di navigazione (anche fino a 5 volte secondo quanto riporta il produttore).

 

Opera Mobile integra anche un ottimo download manager, in grado di scaricare file da qualsiasi tipo di pagina web senza alcun problema.

 

Dolphin Browser | Link Google Play

Il vero punto di forza di questo browser è sicuramente la presenza di tante funzionalità, estendibili anche tramite plugin, che lo rendono uno tra i più completi in circolazione.

Multi-tab: molto pratico il sistema che permette di accedere alle varie finestre aperte.

Dolphin Sonar: per gestire il browser tramite comandi vocali (elenco comandi supportati).

Dolphin Gesture: per avviare azioni disegnando semplicemente dei segni.

Sidebar: tramite uno swipe verso destra o sinistra, si avrà accesso a due pannelli laterali con collegamenti rapidi o comandi.

Plugin: installando dei plugin, è possibile estendere le funzioni base.
Eccone alcuni.

 

Firefox | Link Google Play

Disponibile per tutte le piattaforme software, il più famoso dei browser open source non poteva certamente mancare anche su android.
Le ultime versioni lo hanno migliorato tantissimo, soprattutto in termini di fluidità.

Firefox oggi offre inoltre un buon mix tra funzionalità, prestazioni e usabilità.
Ecco alcune caratteristiche:

– Grafica moderna e gradevole.

Firefox Sync: funzionalità che permette di tenere sincronizzati tramite il proprio account i preferiti, le password, la cronologia e addirittura le schede aperte con eventuali altre installazioni del browser (ad esempio pc).

– possibilità di salvare rapidamente una pagina web come PDF.

centinaia di Componenti Aggiuntivi che è possibile aggiungere per ampliare le funzioni di base (elenco plugin).

– ampia documentazione disponibile presso il sito web ufficiale.

 

Questi sono i principali browser alternativi a quello stock Samsung. 
Ma all'interno del market android se ne possono trovare tantissimi altri, più o meno validi.
Li prenderemo sicuramente in considerazione in articoli futuri.