twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Dic 062016
 

Se siete tecnici di rete, poweruser o anche più semplicemente utenti alle prime armi in cerca di risolvere i problemi alla propria rete domestica, allora NetX può essere l’app ideale da installare sul vostro dispositivo Android.

Si tratta di un tool creato dallo sviluppatore italiano NetGEL tra i più completi e intuitivi della categoria, con numerose funzionalità in grado di analizzare a fondo una rete wifi o anche la connessione mobile.

netx-wifi-android

Alla prima apertura il programma inizia subito a rilevare tutti i dispositivi connessi all’access point utilizzato, identificandoli chiaramente con un’icona e mostrando alcune informazioni di base come IP, MAC address, nome NetBIOS, il dominio e anche il produttore.

netx-app-android-3

Cliccando sopra ad uno dei dispositivi rilevati si accederà ad una sezione con ulteriori dettagli e opzioni suddivisi in schede. Qui troviamo anche la possibilità di accendere da remoto il nostro PC attraverso il Wake On LAN (se supportato da BIOS e scheda di rete), accesso Secure Shell per mettere in sleep o spegnere il PC, monitoraggio e diagnostica di un dispositivo Windows, Linux e Mac (uso CPU, RAM e spazio disponibile sui dischi, ma solo se la propria configurazione lo permette).

netx-app-android-4 

Dal pannello laterale a scomparsa è poi possibile accedere ad altri strumenti e sezioni.

Il primo Info connessione ci consente di avere una rapida panoramica sullo stato della connessione, visualizzando IP pubblico, la potenza del segnale WiFi, velocità di download e upload, subnetmask, gateway e server DNS utilizzati.

Nel caso di una connessione mobile troviamo anche i valori MMC (Mobile Country Code), MNC (Mobile Network Code) e CID (Cell ID).

WiFi Scan è invece il tool per rilevare le reti wireless nelle vicinanze, analizzare la potenza del segnale, verificare il tipo di protezione attiva, il canale utilizzato e grazie ad un chiaro grafico scoprire eventuali sovraffollamenti.

 netx-16

Non mancano poi strumenti più classici come lo speed test, il ping, il traceroute, dns/mac lookup e anche quello per la scansione delle porte attive.

 netx-14 

Grazie al tool Posizione IP possiamo determinare facilmente la zona geografica di un indirizzo IP.

Per i tecnici di rete NetX prevede pure un calcolatore di indirizzi IP.

netx-app-android-5

Non manca infine la possibilità di personalizzare i colori della grafica, attivare il monitoraggio della connessione Internet, effettuare un backup/ripristino del database del programma ed esportare nel formato CSV tutte le informazioni rilevate.

Insomma un tool ben fatto e curato da tempo con costanti aggiornamenti.

Le versioni disponibili sul Play Store sono due, ma soltanto quella PRO mette a disposizione tutte le funzionalità da noi descritte. La FREE rimane comunque competitiva, con tutti gli strumenti base utilizzabili senza alcuna limitazione.

GOOGLE PLAY | NetX Free

GOOGLE PLAY | NetX PRO

  • LucaS5

    Io lo uso già da mesi e ha tutto quello che può servire 😉

  • ANDROIDXFOREVER

    ottimo per il mio lavoro grazie

  • Roby2000

    Scaricata e provata, mi piace. Grazie per la segnalazione

  • Vincent Ammattatelli

    Provato tempo addietro ma per certe cose continuo a tenere anche Fing sul cellulare.

  • Si vis pacem, para bellum

    Ottima! Grazie per la segnalazione, appena provata e deciso di acquistare la Pro.
    Con quest’app ne sostituisco 3: Fing, Speedtest e Analizzatore Wi-fi.

    • franky29

      Ahaha le stesse che ho io xd fondamentali

    • Esattamente quello che ho fatto anche io 😀

  • Michael

    Meglio questa app o Fing? Differenze? Consigli? Grazie

    • Ho preferito questa a Fing perché più ordinata e meno caotica. La versione pro è anche più completa ed inoltre non è richiesto di crearti un account.