twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Set 012013
 

 

La flessibilità di Android non permette soltanto di poter cambiare facilmente con app di terze parti il launcher e la grafica dello smartphone, ma anche la sua schermata di blocco.

E Active Lockscreen della Celtick è una delle lockscreen più valide che si possono trovare all’interno del Play Store.

 

Grazie ai tanti temi gratuiti messi a disposizione, è possibile rinnovare in maniera rapida e semplice anche questa parte del telefono, adattandola completamente ai propri gusti.

lockscreen-android-active-locksceen-1

Lo sblocco della schermata può avvenire in due modi.
Il primo è quello di trascinare le linguette laterali verso il centro (in stile Gingerbread del Galaxy).

L’altro invece lo si può ottenere spostando l’anello centrale verso le quattro icone nella parte superiore e che permettono di avviare subito le rispettive applicazioni o altri collegamenti ad esse associati.

lockscreen-android-active-locksceen-1 (7)

La prima è quella del telefono e rubrica, la seconda riguarda le app di messaggistica, la terza la fotocamera e le varie gallerie o lettori, l’ultima invece tutte le applicazioni aperte di recente.

Un sistema molto comodo e più versatile di quello Samsung che si limita solamente a 5 collegamenti fissi.

lockscreen-android-active-locksceen-21

 

Nelle impostazioni di Active Lockscreen, oltre a modificare i collegamenti o scaricare nuovi temi, possiamo personalizzare anche altri aspetti e abilitare addirittura dei plugin nella schermata di sblocco.

lockscreen-android-active-locksceen-22

 

GOOGLE PLAY | Active Lockscreen