twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Differenze tra i telefoni Samsung import europa e quelli Italia

 

 

 

Quali sono le differenze tra un Samsung import e uno Italia? Conviene veramente prendere un telefono d'importazione? Come si riconosce un import da uno italia?

Questo articolo è rivolto a coloro che si apprestano ad acquistare un telefono Samsung e si trovano davanti alla scelta se prendere un prodotto di importazione oppure italiano.

 

Iniziamo col dire che sull' hardware non esistono differenze tra un modello destinato a paesi europei diversi. Al variare delle caratteristiche hardware varierà difatti anche il Product Code (es. GT-I9000 nel caso del Galaxy S e GT-I9100 nel caso del Galaxy S II). L'utente non può trovare così spiacevoli sorprese nell'acquisto.

Dal punto di vista software le uniche differenze che si possono avere sono legate più che altro alle personalizzazioni effettuate dalle varie divisioni nazionali Samsung. Ma queste si limitano nell'aggiunta di semplici applicazioni, reperibili in ogni modo dal market android (es. Cinetrail, Corriere, ecc…).

 

Più importante da valutare è il metodo di aggiornamento del firmware.
Per poter effettuare l'update del Galaxy S o Galaxy S II è necessario utilizzare un'apposita suite Samsung, chiamata Samsung Kies.
Questo è l'unico metodo di aggiornamento riconosciuto ufficialmente.
Alcuni utilizzano Odin, il tool che viene usato dai centri di assistenza, ma in questo caso siamo di fronte ad una procedura non ufficiale.

Se si vogliono gli aggiornamenti solo in via ufficiale, acquistare un telefono di importazione potrebbe non essere tanto conveniente.
La suite Kies permette di scaricare solamente i firmware del rispettivo paese di provenienza del telefono e i paesi minori spesso vedono questi aggiornamenti con gran ritardo rispetto agli altri. Il paese esatto di provenienza di un import lo si può scoprire soltanto dopo l'acquisto e non sempre si riescono a reperire sul web informazioni in merito a questi firmware.
Con il tool odin possiamo invece installare qualsiasi firmware, indipendentemente dalla nazione di provenienza del dispositivo.

 

Le differenze principali restano comunque il prezzo di acquisto e il tipo di garanzia.
In alcuni casi ci può essere anche un risparmio di ben 150€ in favore di un telefono import, una cifra non trascurabile. Nel peggiore dei casi comunque è difficile scendere al di sotto delle 100€ rispetto ai prezzi di listini ufficiali italiani.
D'altra parte i dispositivi distribuiti da Samsung Italia godono di tempi di un'assistenza più rapida e altri vantaggi più o meno convenienti (es. Samsung Exclusive, buoni spesa ecc…).

Per maggiori informazioni sulla garanzia vi rimandiamo all'articolo Garanzia samsung e centri assistenza per telefoni italia e import.

Come si riconosce allora se un telefono è d'importazione o proviene dai canali di distribuzione ufficiali italiani?
Non sempre ci sono elementi evidenti che permettono di risalire alla provenienza.
In fase di pre-acquisto possiamo solo considerare il prezzo. Se questo è inferiore a quello di listino ufficiale molto probabilmente abbiamo a che fare con un telefono import.

 

Maggiori garanzie possiamo averle controllando le ultime tre cifre del Product Code completo. Per l'Italia deve esserci ITV, quindi nel caso di un Galaxy S italiano avremo come Product Code I9000HKDITV.
Purtroppo questo codice  non sempre viene indicato sulle schede tecniche o sulla confezione.
Se abbiamo la possibilità di accendere il telefono possiamo verificarlo digitando nel tastierino telefonico la stringa *2767*4387264636#.

Un altro elemento di riconoscimento valido per identificare i telefoni italiani è controllare la presenza all'interno della confezione di un depliant o foglietto della Future Service, la società che si occupa di gestire la garanzia Samsung in Italia.
Di seguito riportiamo quello delle confezioni dei Samsung Galaxy S Italia. La presenza del manuale in lingua italiana non è affatto indicativa.

     

Riassumendo ecco i principali vantaggi e svantaggi dei telefoni import e italiani.

Telefono importazione
vantaggi: prezzo acquisto minore
svantaggi: tempi di assistenza più lunghi

Telefono italiano
vantaggi: tempi di assistenza rapidi, eventuali promozioni, nessun problema con aggiornamenti ufficiali
svantaggi: prezzo alto