twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Mag 062013
 

 

Google Maps è uno dei tantissimi servizi offerti gratuitamente da Google e che permette di sostituire al meglio le ormai vecchie mappe cartace grazie all’app presente all’interno di ogni dispositivo android.

google-maps

Per sfruttare al meglio Google Maps è necessaria una connessione internet, ma fortunatamente con le ultime versioni del programma è possibile utilizzare le mappe anche in modalità offline.

 

Ecco come fare:
(vista la dimensione che possono raggiungere le mappe raccomandiamo di eseguire l’operazione collegati ad una rete wifi)

  1. Aprire l’app Maps presente nel menù dei programmi

  2. Aprire il menù contestuale e scegliere la voce Rendi disponibile offline.
    google-maps-offline
  3. Comparirà ora un riquadro di selezione.
    Se il colore del bordo è rosso vuol dire che l’area è troppo grande per essere salvata.
    trucco-google-maps
  4. In questo caso occorre quindi ingrandire la mappa fino a che il bordo non diventerà di colore azzurro.
    Come potete vedere dall’immagine, nella parte inferiore vi verrà mostrata anche la dimensione in MB che verrà occupata nella memoria interna.
    google-maps-offline-2
  5. Ora anche in assenza di una connessione internet sarete in grado di esplorare la zona salvata con tutti i vari dettagli.

 

All’interno delle impostazioni di Google Maps, dentro la voce Offline e cache, è anche possibile cancellare le zone memorizzate (per liberare così spazio su disco) e abilitare il salvataggio della mappa in maniera automatica (durante l’esplorazione quando si è collegati ad internet).
google-maps-offline-3

Purtroppo la funzione offline riguarda solamente la mappa vera e propria e non le informazioni relative alle attività commerciali o altre informazioni ad essa legate.

  • dj U.G.

    questa è una delle cose che mi fa mancare il mio buon nokia C7 tutto moddato,ovvero delle mappe serie da poter utilizzare offline e gestite da un buon software quale è nokia mappe.
    Purtroppo Navfree che è l'unica cosa che ci si avvicina è impreciso come le sue mappe e spesso mi ha fatto fare strade che nokia mappe non mi avrebbe mai fatto fare.
    Non capisco perchè google non si metta a fare un software gps serio utilizzabile offline e non utilizzabile solo per brevi tratti(e tra l'altro a me su roma non funge mai la mappa offline),ma non capiscono che alla gente serve?

    • ghiaccio

      infatti ho preferito installare il tom tom italia!!!

  • Marco

    Non lo fa perché non può. Le mappe che ha acquistato può rilasciarle solo per uso online. Le licenze delle mappe per uso offline sono vendute a caro prezzo e nessuno può permettersi di regalarle… per ora…

    • dj U.G.

      Nokia lo fa.
      In realtà credo che sia come dice giovanni google fa cosi perchè vuole avere traffico e di conseguenza guadagnare

    • Marco

      Nokia lo può fare perché le mappe sono sue. Le ha comprate ormai da qualche anno. Le mappe decenti sono due, una di Nokia e l'altra di TomTom…. e Nokia vuole vendere i suoi telefoni.

    • dj U.G.

      Veramente le mappe di nokia sono disponibili su tutti i windows phone 8 e non solo sui lumia.
      Comunque stavo leggendo che le mappe di nokia che adesso hanno il brande Here saranno disponibili anche per android e iOS.
      Io spero che sarà cosi,perchè sono davvero e buone e sopratutto fino adesso non mi hanno mai portato in luoghi sbagliati

    • Marco

      Speriamo

  • Fabius

    Ho provato più volte l'utilizzo off line scaricando la mappa della zona di Milano ma, purtroppo, non sono mai riuscito ad avviare la navigazione: il software tenta di calcolare il percorso senza tuttavia mai restituire un risultato. Qualcuno è mai riuscito a usarlo?

    • simomura

      il calcolo del percorso è viene fatto sempre online, calcolato il percorso puoi disattivare i dati .. a meno che non sbagli strada e ci sia bisogno di un ricalcolo .. in quel caso avrai di nuovo bisogno di una connessione. si parla di dati minimi rispetto al dover scaricare la mappa ma comunque sono richiesti

    • Fabius

      Ti ringrazio per la precisazione. Adesso mi è più chiaro ma ho la conferma del fatto che, al momento, il funzionamento off line è di utilità molto limitata, soprattutto ove sia assente la connessione dati o nel caso si vogliano evitate costi elevati come per esempio all'estero.

  • giovanni

    credo che google, nella sua estrema disponibilità nei confronti di noi utenti, voglia farci fare traffico web sul suo account. Punto. è possibile navigare una mappa offline, soltanto se, al momento dell'attivazione del navigatore, sei collegarto alla rete. una volta lanciata la navigazione, ti puoi pure scollegare…lui va uguale (a patto che non mdifichi il percorso richiesto ovviamente…). osa se ne deduce da ciò? che le potenzialità ci sono tutte, semplicemente google vuole che accediamo ai suoi server…that's it!

    • simomura

      il calcolo del percorso è restituito dai server google .. così come i dati di traffico in tempo reale. i software di navigazione completamente offline hanno un altro costo .. oppure altre limitazioni. è ovvio che google non regala niente poiché il suo guadagna deriva proprio dall'utilizzo dei suoi servizi … e i suoi servizi sono online.

    • sirkuito

      Io sono spesso all'estero e sembrerebbe che non basti il GPS e la mappa offline per trovare la posizione corrente (bada bene, nessun itinerario, semplicemente la posizione).. Devo sempre connettermi almeno una volta e allora mi da la mia posizione sulla mappa memorizzata. Capita anche a voi o sono io che mi sono perso un pezzo?

    • guido

      Sì, se ho ben capito, da quello che ho letto in proposito, questo è normale, ma non ha a che vedere con le mappe, bensì con le definizioni relative alla posizione dei satelliti (le famose effemeridi), necessarie per il corretto funzionamento del GPS.

    • Marco

      Hai provato ad aspettare tanto? Se non hai una connessione dati le informazioni per il funzionamento del GPS devono essere prese dai satelliti stessi e questo richiede un sacco di tempo.

  • SmartCom

    bah, tutto sommato con mapfactor mi trovo bene, magari é poco intuitivo e la voce guida fa riderone, peró é sempre preciso e le mappe sono sempre ben aggiornate

  • kib

    In presenza di connessione 3G attiva, a parità di area geografica viene data precedenza alla eventuale mappa salvata offline oppure, affinché venga utilizzare quest'ultima, la connessione 3G deve essere totalmente assente (cioè disattivata a priori)?

  • kib

    Scusate il refuso in digitazione, correggo:

    In presenza di connessione 3G attiva, a parità di area geografica viene data precedenza alla eventuale mappa salvata offline oppure, affinché venga utilizzata quest'ultima, la connessione 3G deve essere totalmente assente (cioè disattivata a priori)?

    • androidgalaxys

      E\’ una cache quindi alla fine dovrebbe sempre considerare questa altrimenti non avrebbe senso

  • Dagimar

    Perché la parola fine non mi appare bianca (abilitata) come annulla??
    Thanks

  • Dagimar

    Scusate, ho visto che dopo un paio di volte che il galaxy S3 mi è andato in stand-by poi mi si è abilitata la parola fine e ho iniziato a scaricare la mappa. Non saprei spiegare il perché di questa stranezza.

  • bodyzen

    Scusate ma dove salva la mappa offiline????

  • FurboDroid

    Figata
    Consigliatissima