twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Ago 272014
 

Grazie a Towelroot sono tanti i possessori di un Galaxy ritornati a moddare i loro dispositivi, ma come ormai ben saprete con gli ultimi aggiornamenti la Samsung ha già provveduto a correggere la falla di sicurezza sfruttata da questo tool capace di concedere i permessi di root senza alterare il contatore Knox.

Fortunatamente l’utente alexndr di Xda è riuscito a trovare una procedura alternativa che permette di riusare Towelroot anche sui firmware KitKat più recenti non più compatibili.

L’operazione consiste nell’installare temporaneamente il kernel di un vecchio firmware, effettuare il root con Towelroot e ripristinare subito dopo il kernel originale della versione software presente sul Galaxy.

root-android-1

Ecco di seguito la procedura dettagliata.

Prerequisiti obbligatori

  • indispensabile dimestichezza con il tool odin (qui la nostra guida illustrata)
  • sapere cos’è Towelroot e i rischi che si corrono ad usarlo (pagina di approfondimento)
  • la procedura non comporta la perdita dei dati ma il backup è sempre raccomandato (qui le guide)
  • è necessario avere il sistema operativo kitkat, non eseguire questa guida con lollipop
  • prima di eseguire il procedimento leggere con attenzione tutti i punti

Procedimento

  1. Scaricate ed installare sul dispositivo, senza fare nient’altro, l’apk dell’ultima versione di Towelroot [DOWNLOAD] e di SuperSu [DOWNLOAD].
  2. Se sul vostro telefono avete l’app S Health provate a disattivarla dal menù Gestione Applicazioni di android (non è indispensabile ma lo consigliamo).
  3. Ora occorre reperire il pacchetto del kernel di un precedente firmware compatibile con Towelroot e quello del firmware attualmente installato sul vostro dispositivo.
    Nella tabella in fondo troverete quelli da noi estratti da alcuni firmware dei Galaxy S5, Galaxy S4, Note 3 e Note 10.1 2014 LTE.
    Per reperire i kernel di altri modelli o di altre versioni software potete fare una ricerca sul web oppure crearvi i pacchetti da soli usando il tool tar.md5 packager di A.S._id.
  4. Mettete in Download Mode il dispositivo ed installare con Odin il kernel appartenente ad un firmware compatibile con Towelroot.
    Il pacchetto del kernel deve avere estensione .tar o .tar.md5 e deve essere inserito all’interno del campo PDA o AP di Odin.
    kernel-towelroot
  5. Al riavvio assicurarsi che il telefono sia connesso ad internet ed aprire l’app Towelroot.
    Cliccare sul pulsante make it ra1n per ottenere i permessi di root.
  6. Avviare l’app SuperSu e aggiornare l’eseguibile SU cliccando su continua e normale.
    Ignorate l’eventuale messaggio di installazione fallita.

    towelroot (12) towelroot (13)

  7. Rimettere in Download Mode il dispositivo e questa volta con Odin installate il kernel originale del firmware attualmente in uso.
  8. La procedura è conclusa.
    Potete riabilitare l’app S Health (se vi interessa usarla).

 

 Elenco Kernel
(compressi nel formato rar – tutti testati da noi personalmente)

modello kernel compatibile Towelroot kernel nuovi firmware
Galaxy S4 I9505 firmware I9505XXUGNF1 firmware I9505XXUGNG8
Note 3 N9005 firmware N9005XXUEND3 firmware N9005XXUGNG1
Note 10.1 2014 LTE firmware P605XXUCNE2 firmware P605XXUCNG1
Galaxy S5 G900F firmware G900FXXU1ANE2 firmware G900FXXU1ANG9