twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Set 172014
 

Nel nostro sito abbiamo già illustrato vari metodi per poter abilitare e personalizzare su tutti gli Android i tre pulsanti virtuali back, home e task manager tipici dei dispositivi Nexus.

Di seguito vi spiegheremo invece come poter ottenere anche sui Galaxy della Samsung (rom cucinate o firmware originali) la barra di navigazione nel nuovo stile di Android L.

android-l-barra-navigazione

Per l’operazione però sono necessari i permessi di root, busybox installato e anche l’Xposed Framework già configurato (vedi guida).

  1. Abilitare sul proprio dispositivo i pulsanti virtuali classici.
    Per farlo potete servirvi dei due moduli Xposed Ultimate Dynamic Navbar o GravityBox di cui vi abbiamo già parlato oppure se avete una rom cucinata di tipo AOSP abilitarli direttamente dalle impostazioni di sistema.
    Un’altra soluzione molto semplice è quella di utilizzare applicazione SoftKey Enabler installabile direttamente dal Play Store [LINK DOWNLOAD].
  2. Ora scaricare dall’Xposed Framework il modulo Android L Navigation Bar e attivarlo.

    barra-navigazione-android-l (1) barra-navigazione-android-l (2)

  3. Dopo il riavvio vi ritroverete con i pulsanti virtuali in stile Android L nella barra di navigazione inferiore.
  • Nicolò

    Io preferisco di moolto il tasto fisico dei galaxy con i due pulsanti touch ai lati, anche perchè non capisco il motivo di “mangiarsi” quel centimetro di schermo per i tasti fisici, avrebbe senso se facessero un telefono con poca cornice inferiore, ma visto che lo spazio per metterci i tasti c’è non capisco perchè farli virtuali…

    • clod

      si infatti, eppoi se già ci sono i tasti fisici non ha molto senso averne altri in più sopra, che fanno la stessa cosa, è solo uno spreco di spazio credo…

    • Eliot

      Si ma noi possiamo scegliere gli altri no 😉

    • Smartcomm

      Il telefono che uso come muletto ha il tasto back bruciato, quindi questa cosa potrebbe tornarmi utile (cosí posso togliere l’app di terze parti che uso al momento)
      Effettivamente non mi vengono in mente altre situazioni in cui avrebbe senso ‘sta cosa peró

  • Eliot

    Softkey Enabler funziona perfettamente, grazie non la conoscevo affatto 😉
    Eliot

  • filippo

    ma mettendosi questa barra, in automatico si disattivano i tasti soft touch di samsung o restano entrambi attivi??

  • jin

    Non li metterò mai…ho scelto galaxy per non averli .Ed è sicuro che non cambio idea…

  • Nazareno Descanso

    Reputo molto più comodo l’utilizzo di app i tipo pie control. Io utilizzo LMT Launcher da un anno ormai e non riesco più a farne a meno. Non occupa spazio sullo schermo, è molto personalizzabile e veloce da utilizzare.

  • ANDROIDFOREVER

    non installate softkey enabler sul note 3 perche poi non riuscirete a eliminare i softkey anche disistallando l ‘applicazione
    update : per poter eliminare i softkey ho dovuto ripristinare la rom tramite odin eseguendo prima i vari wipe ..quindi deduco che che l app softkey enable non sia compatibile con i note 3 a differenza di ultimate dinamic navbar che invece lo e’ …ciao a tutti