twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Mag 282015
 

La scorsa settimana vi abbiamo annunciato l’arrivo di Samsung Flow, un servizio che permette di condividere determinate attività tra smartphone, tablet e PC o eventualmente rimandarle in un secondo momento (qui tutte le informazioni).

guida samsung flow

In questa guida vi spiegheremo come installarlo e utilizzarlo sul vostro Galaxy.

Facciamo notare che seppure Flow per ora venga dichiarato compatibile solo con determinati Galaxy (i Galaxy S6, S5, Alpha, Note 4, Edge e Tab S), noi siamo riusciti ad installarlo anche su altri modelli (sempre con software originale Samsung).

 

Installazione

  1. Al momento il download dal Play Store è consentito solo per i dispositivi del mercato USA, quindi per poterlo utilizzare è necessario scaricare ed installare manualmente il suo apk:
    LINK DOWNLOAD Samsung Flow v. 0.9.5.
    samsung flow (1)
  2. Una volta completata l’installazione, avviare l’app Flow dal menù programmi e concedere l’autorizzazione per attivare il bluetooth.
    samsung flow (16)
  3. Cliccare du Continue.
    samsung flow (15)
  4. Nella schermata successiva abilitare il servizio spostando l’interuttore su ON e infine cliccare sul pulsante skip.
    samsung flow (14)
  5. Per poterlo utilizzare è ora necessario installarlo anche su un’altro dispositivo seguendo la stessa procedura (purtroppo al momento il client è disponibile soltanto per android e non per i PC).

Configurazione

  1. Assicurarsi che sui dispositivi che si vuole associare sia già stato installato l’apk Flow e attivato il Bluetooth.
  2. Aprire dal menù programmi l’app Flow ed entrare nella scheda Devices.
    samsung flow (13)
  3. Selezionare i dispositivi rilevati.

    samsung flow (12) samsung flow (11)

  4. Inserire sull’altro dispositivo il codice di sicurezza che vi verrà proposto e subito dopo l’associazione confermate l’operazione se richiesto (procedura necessaria solo la prima volta).
    samsung flow (10)

Utilizzo

Il trasferimento di attività con Samsung Flow è molto semplice in quanto viene sfruttato il servizio di condivisione base di Android.

Di seguito vi illustriamo un esempio di trasferimento di attività con l’app youtube.

  1. Durante la visione di un filmato sullo smartphone cliccare sul pulsante condividi.
    samsung flow (8)
  2. Dall’elenco selezionare il servizio Flow.
    samsung flow (7)
  3. Selezionare poi il dispositivo su cui trasferire l’attività in corso (nel nostro caso un tablet).
    samsung flow (6)
  4. Sull’altro dispositivo si aprirà subito la stessa applicazione con in esecuzione il filmato allo stesso punto in cui si trovava nel player dello smartphone.
    flow su tablet (4)

 

Altra funzionalità per ora consentita da Flow è quella del posticipo delle attività.

Di seguito vi mostriamo un esempio di posticipo di attività con il browser web.

  1. Durante la lettura di una pagina web accedere al menù di condivisione del browser.
    samsung flow (4)
  2. Cliccare sul collegamento Flow.
    samsung flow (3)
  3. Cliccare ora sulla voce Resume later.
    samsung flow (2)
  4. Per riprendere l’attività, anche su un’altro dispositivo (nel nostro caso un tablet), aprire l’app Flow e accedere alla sezione Tasks.
    flow su tablet (2)
  5. Troverete l’elenco di tutte le attività posticipate. Cliccare sopra a quella desiderata per poterla riprende sul nuovo dispositivo.
    flow su tablet (3)

Per ora le attività condivisibili con Samsung Flow sono tutte quelle le cui applicazioni prevedono il menù condividi di android. Il servizio non è ancora integrato a livello di sistema e quindi attività più avanzate come la condivisione di chiamate telefoniche non è ancora possibile.

Ricordiamo poi che il programma è ancora in fase beta e molte delle funzionalità promesse non sono ancora presenti.

  • Francesco Basso

    Grazie per averlo caricato! <3
    Nel pomeriggio lo proverò!

  • Maurizio_X

    Grazie, la proverò sperando però che arrivino veramente le altre funzioni altrimenti così serve a poco.

  • fra

    Speriamo che arrivi presto il client PC. Penso che possa essere un’app il cui uso può essere potenzialmente fondamentale

  • Roby

    su S4 a me non funziona. continua a bloccarsi.

    • Roby

      dimenticavo, su note 10.1 2014 edition tutto ok invece

  • domenico

    su note 3 si blocca di continuo

  • eccomo

    Peccato che la TV non abbia il bt.
    Hanno tolto il supporto all’mhl e non so più dove sbattere la testa per vedermi i film che ho caricato sul cellulare e che mi porto in giro

    • franky29

      USB non la tiene lol ?

    • eccomo

      No. Di solito trovo TV con hdmi negli hotel. Idem le TV di casa. Per attaccarlo all’hdmi serve l’accessorio mhl, quindi si torna a monte.

    • franky29

      Ah va ne gli hotel è un’altra cosa comunque io la tengo alla mia TV

  • Tersicore1976

    Ma serve il Bluetooth sempre attivo, o semplicemente serve per scambiassi una sorta di codice univoco? A me sembra una stupidata… Usavano l’account di Samsung e salvavano lo stato dell’applicazione sui loro server, per poi essere vista dall’altro devices configurato sempre con l’account Samsung..BHo…?

  • Kratox

    mi sembra quasi inutile, i video lo faccio gia con cronologia, e qualsiasi sito dalla memoria di chrome…. a che cavolo serve? boh..