twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Set 292013
 

 

Il nandroid backup è una delle procedure di backup più importanti e che tutti coloro che amano modificare il proprio telefono dovrebbero conoscere.

In questa guida vi spiegheremo come usare il OBackup (ex Orange Backup di cui vi abbiamo già parlato in passato), un tool molto affidabile che vi permetterà di eseguirne uno in maniera automatizzata.

Rispetto alla procedura manuale, il nandroid effettuato con OBackup ha diversi vantaggi:

  • backup effettuato a telefono acceso, anche durante l’utilizzo dello stesso senza richiedere il riavvio nella modalità recovery
  • possibilità di schedulare il backup nel tempo per avere sempre a disposizione una copia aggiornata
  • non necessita di una recovery modificata. Potrete installarla solamente nel caso in cui sia necessario effettuare un ripristino

Ecco la procedura:
(in blu la nostra configurazione preferita)

  1. Per usare OBackup sono indispensabili i permessi di root.
  2. Installare l’app OBackup dal market android LINK GOOGLE PLAY
    nandroid-backup-android (17)
  3. Al primo avvio dell’app vi verrà richiesto di selezionare la marca (Brand) e il modello (Model) del vostro telefono.
    nandroid-backup-android (16)
  4. Nella schermata successiva cliccare su Later (non utilizzeremo la funzione cloud).
    nandroid-backup-android (15)
  5. Comparirà un popup arancione che vi richiederà di aggiornare il modulo Onandroid. Cliccare su Update (la connessione internet deve essere attiva) e al termine su START.

    nandroid-backup-android (14) nandroid-backup-android (12)

  6. Una volta terminata l’installazione del modulo Onandroid cliccare su Close.
  7. Con uno swipe aprire il pannello laterale sulla sinistra e cliccare sulla voce Settings.

    nandroid-backup-android (10) nandroid-backup-android (9)

  8. In Schedule backup impostare ogni quanti giorni e l’ora in cui eseguire il backup.
    Nel nostro caso abbiamo scelto 2 giorni e le ore 14:00.
    Confermare cliccando sul pulsante SCHEDULE.
    nandroid-backup-android (8)
  9. In Backup retention policy impostare quanti archivi di backup il programma deve conservare e attivare la voce “Delete old backups…“.
    Il numero dipende dallo spazio libero a disposizione (un backup supera facilmente un paio di Gigabyte). Consigliamo di tenerne almeno due, ma di non eccedere per non occupare tutta la memoria.
    Noi abbiamo scelto 3 archivi.
    Confermare cliccando sul pulsante SET.
    nandroid-backup-android (6)
  10. In Backup type scegliere CWM Full… (Backup completo) oppure CWM Incremental… (Backup incrementale)
    Noi abbiamo scelto la seconda perché permette di velocizzare l’intera operazione di backup e risparmiare spazio su disco.
    nandroid-backup-android (5)
  11. In Backup location scegliere dove salvare gli archivi: memoria interna (/mnt/sdcard) o memoria esterna (/mnt/extSdCard).
    Se possibile consigliamo di utilizzare una microsd esterna, come nel nostro caso.
    La cartella in cui verrà salvato si chiamerà clockworkmod (attenzione a non cancellarla).
    nandroid-backup-android (4)
  12. Se attivate, disattivare le voci Upload backup e Zip backup.
    nandroid-backup-android (3)

In base alle impostazioni scelte, OBackup si occuperà di eseguire in automatico il nandroid backup, senza richiedere alcun intervento da parte dell’utente.

Al termine di ogni operazione verrà visualizzata una notifica nella barra dell’orologio sull’esito della procedura. All’interno dela schermata principale del programma potrete vedere invece l’elenco dei backup effettuati.

nandroid-backup-obackup

Il primo pulsante in alto, quello della bacchetta magica, vi permetterà invece di lanciare un backup manualmente.

 

Per effettuare un ripristino dovrete usare necessariamente una recovery modificata (operazione spiegata nella seconda parte della nostra guida al nandroid backup manuale).

  • Maurizio

    Posso schedulare dei backup incrementali partendo da uno completo già effettuato (e rilevato da Obackup) con la recovery?

    • androidgalaxys

      Per sicurezza meglio farlo fare a lui, non si sa mai anche se dovrebbe riconoscerlo senza problemi.

  • Edy

    Bella e importante applicazione, ma per chi come me non ha la possibilità di usare una connessione wi-fi ma solo la rete della propria SIM per installarla (nonostante il segnale sia realmente in 3G), rimane un miraggio come la tastiera SwiftKey, Busybox e altri. Se qualcuno ha una soluzione… Comunque sempre precisi e chiari, complimenti allo staff.

  • Matteo

    Non necessità di una Recovery Modificata: mi dite come faccio il root sul P5100 senza recovery modificata, visto che ne servono poi i permessi per farla funzionare? 🙂

    • androidgalaxys

      è una possibilità in più, poi ovvio che non su tutti i dispositivi è possibile. Ma per l\’P5100 si può fare.

  • Massimo

    Esegue anche il Backup della Cartella "PRELOAD" (Galaxy S2)? 🙂

    • ste

      yes

    • ste

      la devi impostare dalle opzioni, puoi impostare anche di salvare la cartella efs (a dire la verità preload è una partizione)

    • Massimo

      Ok, Grazie.

      Si, sorry, la Parola "Cartella" è scappata. Perdonatemi, ma mi ero da poco alzato, quindi al Top del Rinco.
      In realtà, come giustamente affermi, è una Partizione vera e propria. 🙂

    • androidgalaxys

      si se lo abiliti dalle impostazioni avanzate

  • Rosario

    Ho seguito la procedura descritta nel post e dopo aver effettuato un backup, quest ultimo "pesa" solo 23 MB…..com'è possibile? é andato tutto bene oppure ho sbagliato qualcosa? non dovrebbe essere grande alcuni GB??? grazie 🙂

    • Blade

      Probabilmente ha fatto un backup incrementale partendo da uno che già avevi, il mio pesa 17.4 MB.

    • Rosario

      si, ho impostato il backup incrementale ma prima di farr il backup ho eliminato quelli che gia avevo…. quindi credevo che il primo backup divesse essere pesante qualche Gb mentre i successivi qualche Mb… boh… mi pare. strano!

  • Craco

    Segnalo anche Online Nandroid Backup (online non significa che lo fa su internet o su cloud) che si integra con Nandroid,
    Provato e testato un paio di giorni fa.

    • ste

      si basa esattamente sugli stessi script di ameer1234567890 di xda su cui e fatto OBackup.
      Dello stesso autore di Online Nandroid Backup segnalo Nandroid manager molto utile per ripristinare parti di un nandroid come dati di un app oppure sms o call list.

  • Martino

    Guida perfetta, ora non mi dimenticherò più di fare il backup 😛

  • Daniele

    Mi sa che oltre al solo root occorre qualcos'altro perché sul mio GS2 con solo root non riesce a fare il backup. Esce il messaggio di errore "Error: Busybox not found in path! Exiting" nonostante all'inizio appaia scritto "Checking version of busybox installed….." e subito dopo "Busybox version 1.20 or above installed!"

    • Christian

      Anche a me… vediamo se qualcuno potrà aiutarci…

    • marcm

      Installate busybox dal play store

    • Daniele

      Perfetto! Installando Busybox dal Playstore ora funziona!
      Grazie.

  • Angelo 2013

    che dire, fino a ieri nessun problema, questa mattina c'è una notifica di aggiornamento che di fatto mi ha impallato il mio s2 con rom blumak2000
    non funzionava più la ricarica della batteria
    non funzionava più diverSi ( quindi non potevo utilizzate titanium bkp
    s2 rallentato
    s2 con i 'calori'
    risolto solo dopo aver disinstallato obackup

    non so se è dipeso dal fatto che l'app era già installata nella rom, mah

    • Angelo 2013

      ….
      non funzionava più supersu ( quindi non potevo utilizzate titanium bkp)

  • Christian

    Porca miseria… non riesco a fare un backup che sia UNO!!! Mi esce in continuazione la scritta: "Error: busybox not found in path! Exiting…" a fine report.
    Come si risolve? Ho installato Busibox per vedere se mi risolveva il problema, ma non cambia il risultato di Obackup… Grazie per eventuali suggerimenti. Christian

    • androidgalaxys

      guarda nelle impostazioni avanzata, c\’è una voce dedicata al busybox potresti provare ad abilitarla – disabilitarla

    • Christian

      Fatto… mi va in errore subito appena lancio il primo backup… :((((

    • Daniele

      Io ho risolto installando Busybox dal Playstore. Probabilmente la versione installata con la procedura del root è troppo vecchia.
      Ora mi funziona tutto.

  • Daniele

    Christian hai anche tu un galaxy S2?
    può dipendere dal tipo di telefono?

    • Christian

      No, ho un Galaxy S3…

  • ste

    Per problemi provate:
    dal menu il alto a destra manage onandroid e aggiornare gli script .
    se non si risolve scaricare ed installare da recovery la patch relativa al proprio device dal sito di ameer https://github.com/ameer1234567890/OnlineNandroid

  • Riccardo

    Ho tentato più volte ma mi riporta sempre il seguente errore: zip failed not found: /mnt/extSdCard/clockworkmod/backup/yyyy-mm-dd

  • Daniele

    Provate anche ad installare busybox dal playstore. Nel mio caso la versione installata dalla procedura di root doveva essere troppo vecchia e mi dava errore.
    Ora funziona tutto.

  • Laura

    È più affidabile un backup con obackup o da cwm Philz 6?
    Lo chiedo perché dopo aver installato cyano10 ho fatto wipe data, cache e dalvik poi restore backup fatto con obackup, ma s2 non si avviava mostrando di continuo il logo. Ho dovuto ripristinare firmware originale con Odin e poi il restore ha avuto successo. Grazie in anticipo x la risp.

    • laura

      Ho provato pure altre 2 ROM cucinate (Jelly Snap,AOI xtreme).Pper tornare nella situazione iniziale uso cwm Philz 5, faccio restore, dopo i vari wipe ma come prima si continua a riavviare mostrando il logo. Devo sempre ripristinare firmware originale con Odin e poi il restore ha successo. Sbaglio qualcosa???

    • laura

      Ho provato anche a fare da philz recovery "clean to install new ROM" e poi il restore ma succede la stessa cosa. E' un problema del backup fatto con l'app in questione OBackup o sbaglio qualcosa? Grazie

    • laura

      Ho verificato che il backup con philz si ripristina correttamente, mentre quello con obackup
      va in bootloop! Perchè?