twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Giu 012014
 

In questa guida pratica vi spiegheremo come poter effettuare il backup di tutte le app installate su un telefono android, comprensivo anche dei relativi dati e senza neanche avere i permessi di root.

Per lo scopo utilizzeremo Helium creato da Koushik Dutta, lo stesso autore della famosa recovery ClockWorkMod.
I possibili vantaggi nell’usare questo tool sono:

  • creare un backup completo di tutte o alcune app installate, volendo compresi i dati
  • tenere sempre sincronizzate tra due dispositivi android diversi le stesse applicazioni installate (es. smartphone e tablet)
  • ripristino rapido di tutte le app dopo la configurazione di un nuovo telefono android, utile soprattutto nel caso in cui la procedura automatica del Play Store fallisca (come purtroppo spesso accade)

helium-backup-android

La procedura si divide in due parti.
La prima consiste nell’installare il tool Helium sul proprio computer (Windows, Mac o Linux), che servirà soltanto per abilitare la modalità backup sul telefono.

La seconda invece è la procedura di salvataggio o ripristino vera e propria, da effettuare direttamente sullo smartphone.

 

Configurazione telefono e pc

  1. Abilitare sul telefono il Debug USB. Lo trovate all’interno delle opzioni per gli sviluppatori (qui le istruzioni per abilitarle con Android Kitkat).
    debug-usb-android
  2. Installare il tool Helium sul PC.
    Accedere al sito www.clockworkmod.com/carbon e attraverso i collegamenti nella parte superiore scaricare la versione giusta per il proprio sistema operativo.
    Nota: dal 13/11/2014 è disponibile anche un plugin che può essere usato tramite il browser Google Chrome (link news).
    guida-helium-android-1
  3. Gli utenti Windows potrebbero aver bisogno anche dei driver, ma se sul PC avete una suite come Kies probabilmente saranno già presenti.
    Ecco comunque il link: Android Windows Driver.
  4. L’installazione del tool Helium sul PC è molto semplice e interamente basata su un menù guidato.
    Non dovrete far altro che cliccare sul pulsante Next fino alla fine.
    guida-helium-android-2
  5. Ora sul telefono installare dal Play Store l’app Helium [LINK DOWNLOAD] e avviarla.
    guida-helium-backup (7)
  6. Al primo accesso vi verrà chiesto di inserire un account Google per poter salvare l’archivio di backup direttamente in Google Drive.
    Per la nostra guida però opteremo per il più rapido backup sulla memoria del telefono.
    Cliccare quindi su No grazie.
    guida-helium-backup (2)
  7. Se sul telefono è presente il root l’app ci chiederà di concederle i permessi per poter sfruttare così maggiori funzionalità. Con Helium non sono però indispensabili.

    guida-helium-backup (3) guida-helium-backup (4)

  8. Quando arriverete al seguente messaggio avviare sul PC il tool Helium (se Windows non ha creato il collegamento cercarlo in “C:\Program Files (x86)\ClockworkMod\Helium\”) e connettere lo smartphone via USB.
    guida-helium-backup (5)
  9. Attendere qualche secondo per il riconoscimento da parte del pc del telefono (se non dovesse andare a buon fine la causa molto probabilmente sono i driver).
  10. Sulla schermata riportata al punto 8 cliccare su OK.
  11. Cliccare ora su Abilita PTP e abilitare sul telefono la modalità di collegamenteo PTP anziché quella predefinita MTP.

    guida-helium-backup (12) guida-helium-backup (14)

  12. Dopo qualche istante verrà visualizzato il messaggio di conferma di abilitazione del backup delle app.
    Ora il PC non servirà più e potete staccare il telefono (ma se lo riavviate dovrete ripetere l’intera procedura).
    guida-helium-backup (16)

 

Procedura backup

  1. L’interfaccia del programma si divide in due aree.
    guida-helium-backup (17)
  2. Nella parte superiore selezionare le app di cui si vuole effettuare il backup (compresi i messaggi e il registro delle chiamate).
    guida-helium-backup (18)
  3. Nella parte inferiore potete invece definire un nome da associare alla selezione di app e avviare il salvataggio cliccando sul pulsante Backup.
    Abilitando la casella Solo dati app verranno salvati solamente i dati delle app mentre gli apk verranno scaricati direttamente dal Play Store (utile per risparmiare spazio).
    guida-helium-backup (19)
  4. Vi verrà chiesto dove salvare l’archivio.
    Noi abbiamo scelto Memoria interna (la cartella predefinita è /sdcard/carbon oppure /storage/emulated/0/carbon).
    guida-helium-backup (20)
  5. Al termine visualizzerete un messaggio di conferma.
    guida-helium-backup (21)

Procedura di ripristino

  1. Se avete scelto di salvare l’archivio del backup nella memoria interna assicuratevi che in /sdcard/carbon oppure /storage/emulated/0/carbon i file siano effettivamente presenti.
    Se volete ripristinare le app su un’altro dispositivo dovrete ricordarvi di copiare anche questo archivio (a meno che le app non siano state salvate sul cloud).
    guida-helium-backup (22)
  2. Avviare sul telefono l’app Helium e selezionare il tab Ripristino e sincronizzazione.
    guida-helium-backup (23)
  3. Cliccare su Memoria interna o eventualmente sul nome del servizio cloud scelto per il salvataggio.
  4. Nella parte superiore selezionare le app da ripristinare.
    guida-helium-backup (24)
  5. Nella parte inferiore avviare il ripristino cliccando sul pulsante Ripristino e poi su Ripristina i miei dati.
    guida-helium-backup (25)
  6. La procedura è ora completata.

 

Il backup o il ripristino effettuato da Helium o da tool simili non è mai infallibile pertanto vi suggeriamo di affidarvi sempre a più di una procedura (qui delle alternative).

  • Riccardo

    Lo uso da un sacco di tempo,prima con pc e ora direttamente da mobile,ma non sapevo che funzionasse anche senza root! comunque lo consiglio a tutti fa il suo lavoro

  • Mario

    L’ho provata ora e sono rimasto sorpreso dalla velocità del ripristino.
    Ah e non mi ha perso nulla altro che Samsung kies!!!!!

  • Joseph Lombardo

    Ottima guida!!!

  • firefox82

    Ottima guida e ottimo articolo, ultimamente ne vedo pochi in giro, bravi

    • Alexandro

      verissimo e complimenti anche per il sito molto fruibile e senza 10000 pubblicità come purtroppo sembra andare di moda oggi
      😉
      Alexandro

    • Grazie 🙂

  • LucaS2

    Per chì l’ha provato è meglio Helium o Titanium Backup avendo i permessi di root? Titanium mi sembra più completo o sbaglio?

    • Peppe

      titanium fa più cose oltre ai backup e non richiede un pc, ma questa per il backup delle app e dati la ritengo imbattibile

    • LucaS2

      Ok, dal momento che ho già titanium penso terrò quella. Detesto avere troppe app. doppioni in giro.

  • alfcom

    Ottima per chi vuole complicarsi la vita!!!!!!

    • Davide Lo.

      Tu che sistema usi? Potresti condividerlo no?

  • Rob973

    ottima guida prof, come sempre.
    Aggiungerei che la possibilita’ di un backup completo di tutto, dati delle applicazioni incluse, dovrebbe essere implementata in android stesso, la ritengo una grave lacuna (lacuna a cui peraltro samsung con kies non ha posto rimedio).

    Piccolo OT: prof, ultimamente a me e a un mio amico (e a vari utenti in molti forum) il note 3 (con kk italia stock ultima versione disponibile) all’improvviso dimentica tutte le reti wifi memorizzate: ne sai qualcosa prof?

    • Ciao grazie 🙂
      In realtà Helium non fa altro che sfruttare proprio una funzione già prevista da android, ma limitata ai comandi ADB.
      Per ora Google la offre soltanto con la sincronizzazione del Play Store, ma non è assolutamente la stessa cosa e se hai moltissime app vedrai che non sempre è affidabile.
      Un backup di vari dati centralizzato però sarebbe proprio comodo.

  • salvio

    Se faccio un reset del telefono con Odin oppure con il ripristino di fabbrica. Dovendo poi reinstallare l’apk Hellium troverà il backup fatto precedentemente?

  • falconpower

    sapete se è possibile ripristinare i dati delle applicazioni da un HTC ONE M7 ad un HTC ONE M8? Grazie…

    • Non ci sono problemi ad usare telefoni diversi, basta che le app siano compatibili con la versione android in uso.

    • esseesse

      Io ho provato a ripristinare un backup di whatsapp effettuato da un GS4 su un GS2 con esito negativo.

    • Marco

      Non esistono app infallibili… Nel caso specifico di Whatsapp l’unico modo per poter fare un backup e il relativo ripristino è descritto nelle FAQ del sito dell’app. Basta seguire alla lettera la procedura indicata, peraltro molto semplice, e il risultato è garantito!
      Tra l’altro Android è l’unico sistema operativo che consente l’esportazione e l’importazione da un device a un altro dell’intero db delle chat di Whatsapp!

  • Dryblow

    Ma adesso funziona anche su 4.4.3 senza root? Visto che hanno fatto dei fix sul modulo di montaggio delle partizioni.

  • tony

    Quando vado a fare il ripristino non trova il backup, qualcuno può aiutarmi?

  • rspecial1

    Grazie mi è stata utilissima!!!^^

  • giada

    mi sorge un dubbio … siccome sto fancedo il backup in corso adesso con helium (sto salvando il tutto su sd) poi quando andrò a fare il ripristino del tutto ce lo trovo il backup perche l’ultima volta che ho fatto non mi trovava nessun file ..metto in chiaro che devo fare un hard reset (naturalmente non formatto la sd la tolgo prima del reset )

    • Ti conviene metterlo su microsd esterna e se hai un pc anche li.
      Conviene anche fare un backup con altro tool diverso, la prudenza non è mai troppa.

    • Citrus

      Guida davvero utilissima, grazie! Vorrei capire solo una cosa. Se come backup utilizzo la modalità completa e non quella solo dati, mi genera un file .apk completo, che posso installare anche senza Helium, oppure occorre sempre installare Helium per ripristinarlo?

    • No i dati non sono compresi negli apk e solo con helium puoi rimetterli

    • Citrus

      Quindi per ottenere un file .apk completo senza permessi di root non c’è modo?

    • No i dati sono sempre a parte e distinti dall’apk

    • Citrus

      Capito, quindi chi vuole un backup completo in unico pacchetto .apk deve comunque utilizzare Titanium con i permessi di root. Alla fine pensandoci è più semplice anche come meccanismo, ma ho paura di fare il root, 1 perché può causarmi qualche errore e poi dopo devo mandarlo in assistenza, 2 perché mi hanno detto che facendo il root diventa tutto più lento e poco sicuro, quindi cercavo un’alternativa valida più semplice e veloce, per poter spostare .apk completi anche su altri device. Comunque grazie per le risposte, davvero gentile, grazie mille!

  • Martina

    Ora che io ho salvato su memoria interna, quando faccio il reset ovviamnete non verrà ad eliminare quei file, giusto?

  • Alberto

    Ciao a tutti, ho un problemino con Samsung grand neo: ho provato a fare il backup di tutte le app (19) e all’ultima sembra bloccarsi (è da stamattina alle 10 che sull’ultima app dice “backup in corso”) qualcuno mi può aiutare?
    Grazie

    • Luigi

      Ciao Alberto, da me invece si blocca durante il ripristino di un app.. Hai scoperto come risolvere?

  • Valentina

    Ciao, ma solo a me permette di fare il backup delle sole app di sistema? Appena provo con una app installata da me mi da’ subito errore e mi dice di riprovare.. Ho un Samsung Galaxy S2.
    Grazie!

  • makran

    non riesco ad effettuare il backup mi compare la schermata errore nel backup è avvenuto un errore durante il backup un riassunto dell errore è stato inviato a clockwork mod,

    clicca backup per provare ad effettuare il backup delle app rimanenti..

    XKEEEE ?

  • makran

    nessuno =?

  • Luca

    come si effettua il ripristino tramite pc? grazie

  • Davide Altamore

    Non mi si avvia l’app sul cellulare. Mi rimane il caricamento su Attendo l’applicazione Helium per desktop ecc.. ma io ho già aperto l’app sull pc. Ho un Wiko Rainbow, è possibile che ho bisogno dei driver wiko dato che tra i driver nel sito Wiko non è citato?

    • Davide Altamore

      Vb lascio userò un altra app grazie lo stesso

  • Remo

    peccato che si possa fare il back up della app maggiori facebook, whatupp, istangram, o si devono forse abilitare i permessi root.