twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Nov 232017
 

Dopo le prime non esaltanti anticipazioni di ieri, come promesso @evleaks è tornato a parlare dei Galaxy S9 rivelando questa volta diversi dettagli che sicuramente molti di voi apprezzeranno.

La prima sorpresa è che Samsung per i suoi prossimi top di gamma ha deciso di disporre i moduli della fotocamera, del flash led/battito cardiaco e del sensore delle impronte digitali in senso verticale.

immagine concept, non reale

Questo vuol dire che gli utenti troveranno finalmente il lettore delle impronte in una posizione centrale e più facilmente accessibile.

Per la prima volta in uno smartphone Galaxy S sarà poi presente un altoparlante stereo, costruito direttamente dalla AKG come per alcuni altri modelli Samsung (esempio il Galaxy Tab S3).

Altro cambiamento importante, ma che forse non a tutti piacerà, è che seppur uguali esteticamente i Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus avranno caratteristiche hardware differenti.

Per il modello Plus si parla infatti di un quantitativo di memoria RAM di 6GB anziché i 4GB del modello più piccolo.
Il Galaxy S9 Plus inoltre sarà l’unico a vantare una doppia fotocamera posteriore.

Infine con i Galaxy S9 ci sarà un nuovo modello della dock DeX che manterrà lo smartphone orizzontale in modo da poter facilitare l’utilizzo dello schermo come touchpad o tastiera virtuale.

dock DeX attuale

La fonte di @evleaks sostiene inoltre che Samsung mostrerà i Galaxy S9 già al CES 2018 (7-12 gennaio), ma solamente a porte chiuse.
La presentazione al pubblico dovrebbe avvenire solamente verso il mese di marzo come lo scorso anno.

Quanto riportato è ovviamente da intendersi come una semplice indiscrezione e non una notizia ufficiale.

Intanto che cosa ve ne pare di questi possibili cambiamenti?

 

via venturebeat.com