twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Nov 222016
 

Mancano quasi tre mesi alla presentazione dei Galaxy S8 (se veramente avverrà il 26 febbraio all’MWC), ma intanto i ragazzi di sammobile.com sono già in grado di svelarci con largo anticipo quali saranno gli accessori previsti da Samsung per i suoi prossimi flagship.

cover-note-7

Oltre alle solite classiche cover protettive trasparenti, con tastiera fisica qwerty e notifiche LED, ne è prevista una completamente nuova completamente in Alcantara.

alcantara

Altra novità sarà la dock multimediale per offrire un maggior numero di opzioni di connettività, probabilmente più avanzata di quella che la società koreana aveva tentato di diffondere ai tempi del Galaxy S3.

smart-dock-galaxy

Infine anche per i Galaxy S8 ci saranno le Back Pack, delle particolari cover introdotte con i Galaxy S7 che integrano al loro interno una batteria per offrire all’utente maggiore autonomia.

cover-samsung-batteria-back-pack

Da quanto si apprende però la capacità sarà di soli 2600 mAh, inferiore quindi alla back Pack del Galaxy S7 (2700 mAh), Galaxy S7 Edge (3100 mAh) e del Note 7 (3100 mAh). Un particolare che speriamo non sia correlato alla capacità della batteria dello smartphone perché altrimenti significherebbe che quella del Galaxy S8 (almeno il modello più piccolo) sarà inferiore a quella del Galaxy S7 (3000 mAh).

  • Frank

    ah che ricordi l’alcantara. la ricordo quando andava di moda negli anni 90 sulla Y10. Dopo un anno di usura diventava vecchia, brutta, liscia e scura per lo sporco…senza parlare poi di cosa accadava quando si bagnava… non la vedo una mossa saggia quella di samsung. Lo dico ancora un volta. la Samsung si dovrebbe concentrare sul fare poche cose e bene. Ed intendo pochi materiali, pochi smartphone etc. Invece no, si sente creativa e vuole sperimetare sulla pelle di chi acquista….tanto i suoi terminali sono super economici, giusto?

    • Kratox

      una cover bella e lussuosa non deve durare un anno.
      samsung fa bene a fare quello che fa, semplicemente non doveva esplodere il note7 e deve montare meno software precaricati, o dare la possibilita di rimuoverli e avere un interfaccia quasi stock. se fa questo è perfetta. sono anni che presenta il miglior prodotto del mercato (considerato tutto, dalla fotocamera allo schermo etc)

    • Frank

      Nessuno mette in dubbio i suoi prodotti. Sono un fiero posserore di note dai tempi del Note 2 e se mai uscira un altro Note ( e ne sono sta convinto) lo comprero di sicuro. Sto solo mettendo in discussione certe “sperimentazioni” creative di Samsung che spesso, secondo me, non hanno molto criterio e vengono fatte sulla pelle dei suoi consumers

    • Kratox

      guarda, samsung tira fuori roba per dare un plus rispetto ad apple che praticamente non produce accessori, e quando li fa (batteria cover) dimostra di non saperli disegnare.
      quindi secondo me, l OFFRIRE scelta non è mai un contro per il consumatore. diciamo che con l evoluzione tecnologica i motivi per comprare top gamma sono sempre meno, e per l utenza media non ci sono proprio piu, se non l immagine di iphone o un senso di esclusivita, perche livello hardware fa differenza solo la fotocamera, e sempre meno pure quella..

  • ANDROIDXFOREVER
  • Albe

    Mi sparo se sull’S8 mettono meno di 3000 mah

  • Si vis pacem, para bellum

    I Back Pack di Samsung sono la soluzione migliore e più comoda sul mercato per gli smartphone con batteria non-removibile: non dovendo inserire un connettore nella porta microUSB in fondo si mettono e tolgono molto facilmente e le usi solo quando servono, non usurano la porta microUSB, aggiungono solo spessore e quasi nulla in alttezza e larghezza (sempre perchè non hanno bisogno di connettersi alla porta microUSB).
    Se potessero essere ricaricate anche loro via wireless (almeno in alternativa), sarebbero semplicemente perfette.

    • virtual

      Sì però dai, sono veramente antiestetiche… Io – come ho scritto nel sondaggio Samsung – sono sempre per il ritorno a plastica e batteria removibile.
      Lasciamo i materiali nobili alla mela.

    • Si vis pacem, para bellum

      Stra-d’accordo con te, non solo per le batterie removibili (che è uno dei principali motivi per cui mi tengo ancora stretto il mio Note 3 con le sue 2 batterie addizionali e caricatore separato + ricarica wireless) ma anche per la “plastica”!!
      I materiali “nobili” (metallo) sono i più idioti possibili per un dispositivo mobile! A parte la *soggettiva* spiacevolissima sensazione in mano del metallo, che ad alcuni invece piace, ci sono OGGETTIVE ragioni per evitarlo: non radio-trasparenza, praticamente impossibile avere la ricarica wireless, fragilità (prono ad ammaccature e graffi).
      Per me l’ideale è policarbonato di qualità (preferibilmente “gommato” per il retro).
      Riguardo l’estetica, per me è l’ultima considerazione quando acquisto uno smartphone. Piuttosto il problema è lo spessore aggiunto, ma quando si hanno batterie non-removibili qualcosa si perde sempre… (e il Back Pack comunque lo usi solo quando sai che la batteria integrata non ti basta. quale altra alternativa hai..?)

    • virtual

      Mah, alternative non molte. Forse un powerbank, però il cavo è una seccatura in effetti.

    • Si vis pacem, para bellum

      Esatto, quella è l’unica alternativa. Ed è 1000 volte peggio da tutti i punti di vista.
      Guarda ad i Back Pack come powerbank che non hanno cavi e rimangono attaccati allo smartphopne finchè ne hai bisogno, mantenendolo “mobile” e comodo da usare.