twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Apr 212017
 

Mai come con i Galaxy S8 nello sviluppo di uno smartphone Samsung ha deciso di puntare in maniera così decisa sul design.

E a dimostrarlo non sono soltanto decisioni coraggiose come abbandonare lo schermo flat e addirittura lo storico tasto fisico home, ma anche rinunciare completamente a mostrare il suo logo nella parte frontale dei dispositivi.

Una decisione presa anche dai quattro principali operatori americani, Verizon, AT&T, T-Mobile e Sprint, che per la prima volta preserveranno il design dei telefoni commercializzati non inserendo da nessuna parte il loro marchio.

Una notizia che farà sicuramente felici gli utenti americani, che in questi anni hanno dovuto subire personalizzazioni di ogni genere proprio come quella del Note 2 che vedete di seguito.

Nulla però gli ha impedito di continuare ad infarcire i loro telefoni di bloatware e altre personalizzazioni software, che spesso consistono nel bootloader bloccato e intere funzionalità della Samsung eliminate.

 

via theverge.com

  • Mauro_a_ahhh_96

    Il logo samsung argentato in basso non sarebbe stato male

    • Ma551m0

      Vero si. Un Logo, magari piccolo, anche secondo me sarebbe stato bello. 🙂

  • ANDROIDXFOREVER

    un po di pulizia ci vuole e sufficiente il logo di chi produce il terminale ….

  • Tersicore1976

    Bhè, ma fino ad ora il logo degli operatori (salvo il caso di Note 2) mi sembra fosse stato messo a retro della scocca, e non davanti. E metterlo a retro è un po occultato, sopratutto dopo aver messo una cover.
    Oltre al fatto che se non sbaglio, in USA Samsung metteva il logo + nome prodotto a retro. In Europa mi sembra ci fosse solo il logo, senza nome del prodotto.
    Se cerco in rete, vedo il retro di Note 4, Note 5, S6, S7 con dietro il logo della Samsung e il nome del prodotto.