twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Ago 182014
 

Dopo il debutto avvenuto con il Galaxy S e le varie migliorie raggiunte nel corso degli anni con gli smartphone Galaxy successivi, ora la tecnologia Amoled è pronta ad invadere anche il mercato dei tablet.

Attraverso una chiara infografica la Samsung ci spiega il perché un display di tipo Super Amoled è di gran lunga superiore a quello LCD utilizzato dalla maggior parte dei concorrenti.

amoled-vs-lcd

Per poter produrre le immagini gli schermi LCD hanno bisogno di una struttura più complessa che prevede alla base un’unità di retroilluminazione, vari strati polarizzatori, i cristalli liquidi e i filtri di colore.

Gli schermi Amoled invece richiedono meno strati in quanto utilizzano dei pixel “vivi”, capaci di emettere luce direttamente senza aver bisogno di una lampada dietro.

Tutto questo si traduce in un vantaggio in termine di spessore, consumo energetico e riflettanza.

superamoled-pixel-vivi

Come noto gli Amoled offrono anche un rapporto di contrasto nettamente superiore a quello raggiunto dai tradizionali LCD.

superamoled-pixel-contrasto

La seguente immagine ci ricorda anche dell’angolo di visione maggiore.

superamoled-pixel-angolo-visione

Da non trascurare anche la fedeltà dei colori.
Gli ultimi Super Amoled utilizzati dalla Samsung per i tablet Galaxy Tab S arrivano a coprire addirittura il 90% dello spazio colore Adobe RGB.

superamoled-fedeltà-colori

 

 

Articoli correlati:
– Per Displaymate l’Amoled del Galaxy S5 impressionante per luminosità, colore e consumo batteria
– L’Amoled del Note 3 promosso da DisplayMate per luminosità e risparmio energetico
– Gli Amoled tra i migliori display sotto la luce del sole? Ecco un confronto tra 8 smartphone

  • cbaldo

    si peccato che all’aperto di giorno i display siano completamente inutilizzabili 🙁

    • Mauro

      Si vabbè ma lo sono tutti all’aperto non che gli lcd siano meglio.

    • cbaldo

      si ma con un amoled mi son ritrovato spesso un display completamente inutilizzabile con l’iPhone non succede o almeno non in modo cosi’ definitivo come con un amoled (uso entrambi eh … non sono un partigiano di uno o dell’altro)

    • M.Redstone

      Abbiamo ripetuto fino alla noia che questo ERA il “tallone di Achille” degli Amoled e succedeva con i display di S3 ed S4 (anche se un po’ meno). Con S5 gli Amoled hanno la stessa visibilità sotto il sole degli LCD… Pierino la Peste ha ragione, la tecnologia va avanti. Sempre

    • Pierino la Peste

      Aggiornati la tecnologia va avanti……

  • Andrea Biagini

    Cosa non fanno per spingere i nuovi Tab. S, mi ricordo cosa dicevano del display del Note 2014… 😉

  • io amo questo tipo di display che mi ha fatto innamorare della Samsung dopo che ho acquistato il Samsung S8000 JET (era un semplicissimo amoled) definitissimo, ora ho un S3 con super amoled eccezionale con problemi di visualizzazione all’aperto ma chi se ne frega.

    Domanda per chi ha l’S5 e vero che si vede un pochino meglio il dislplay dei precedessori al Sole ?

    • FilippoEmman

      Si c’è una bella differenza. Avevo letto tempo fa in questo sito anche i test di display mate che lo premiavano come il migliore alla luce del sole.
      Chi ti dirà il contrario non l’ha mai usato 😉

    • Grazie della risposta. anche io avevo letto del test, ma mi fido di più di una persona che usa l’S5 tutti i giorni.

    • luca

      Balle io lo ho dai primi giorni di uscita e a pieno solo non si vede un tubo come nell’ S4 quindi la storiella si vede al sole è una sola Si vede leggermente di più ma non tanta da renderlo perfettamente usabile.

    • M.Redstone

      Premessa: di display perfettamente usabili sotto il sole non ne esistono, siano essi LCD o Amoled.. tutto è relativo. Cmq si vede molto meglio di S3 e meglio di S4 al sole. È un dato incontrovertibile. Diverse prove di siti specializzati lo confermano, così come lo confermano i riscontri degli utenti passati da S3 ad S5. Se ti hanno rifilato un clone cinese peggio per te

    • Pierino la Peste

      S3 non ha il superamoled e di conseguenza si vede perfettamente anche al sole

    • no e allora che cosa ha, se non il super amoled HD (come scritto sulle confezioni)

    • Pierino la Peste

      Intendo dire che non ha il SupeAmoled dell’S5 perfettamente visibile al sole la differenza e’ ENORME!!

    • M.Redstone

      Ok, ok.. ora è chiaro. Ma sei tu che nel post precedente ti sei spiegato malissimo

    • a vedo che non sono il solo ad aver capito male.

    • Marco

      Se ti capita dai uno sguardo a cosa combina s5 mini sotto al sole…. 🙂

    • luca

      pochino ma veramente molto poco la differenza è minima.

    • M.Redstone

      Non ho S5 ma ho fatto una prova con quello di un amico.. sì, e non solo un pochino (un pochino meglio di S3 sono S4 e Note 3). Ti posso garantire che gli Amoled più recenti, cioè quelli di S5 e (presumo) di Note 4 sotto il sole hanno ormai raggiunto la luminosità degli LCD

    • ti ringrazio anche per il tuo feedback.

  • Ulisse

    Da notare come non si faccia riferimento al fatto che dal momento che i display sono costruiti con materiali organici sono perciò soggetti a deterioramento. Io trovo assurdo che la gente non ci pensi: i display super AMOLED cominciano sempre a riempirsi di chiazze dopo un anno, di ombreggiature, di aloni. Poi nel corso del tempo la tonalità dei colori tende sempre a virare. Per non parlare poi del fatto che dopo un anno di utilizzo un display super AMOLED perde sicuramente un po’ di luminosità, mentre un LCD ha il grande vantaggio di non cambiare mai nel tempo.

    • Gianlu

      Ma che stai dicendo? Forse hai preso un cinafonino e pensi di avere un amoled. Certo che i luoghi comuni si sprecano.
      Io ho ancora un Galaxy S e il display si vede come allora. Mai viste chiazze o ombreggiature.

    • Storico

      anch’io uso ancora un galaxy s1 e lo schermo è ancora perfetto, l’hardware è datato e fatica con android 4.4.4…. comunque eroico…

    • M.Redstone

      Ma non è assolutamente vero!!!! Come si possono sparare bufale simili a cuor leggero… quali smarphone con display Amoled hai provato? (se erano davvero Amoled). Io ho sempre avuto gli Amoled e dopo un anno non si nota proprio nulla.. forse dopo diversi anni (dico forse), ma in questo campo diversi anni = era geologica

    • Ginni

      Non è per caso la tua vista ad essere calata nel tempo?

  • Pierino la Peste

    Ulisse l’unica cosa organica che si deteriora in questo forum e’ il tuo cervello 🙂

    • Andrea Marras

      hahahahaha stupenda 🙂 🙂

  • Ma551m0

    Trovo gli amoled davvero fantastici! I contrasti sono imparagonabili a qualsiasi LCD.
    Forse si, sotto la luce diretta del sole soffrono un po, ma per ovviare il problema e sufficiente Invertire i colori (con JB la funzione la si ragggiunge dal menu Accessibilita, ma alcuni Kernel regalano tal funzione con la semplice pressione ripetuta del tasto Home).
    Oltre al gs2 sono sncora un felice possessore di un Mitico GS1. Con Kernel Semaphore, associato alla mitica app Voodoo color ben settata, il suo display, secondo me almeno, resta ancora il migliore mai creato da samsung. In contrasti, luminosira e brillanteza colori.

    • Michael Kevin

      Galaxy s3, più di 2 anni…. Schermo come quando l’ho comprato, nessuna “chiazza” p carenza nella luminosità o altre delle cose che hai scritto. Saranno anche organici come dici ma sto problema non persiste dopo 2 anni di sicuro. LUOGHI COMUNI.
      P. S. Ammetto che con S5 Samsung ha fatto dei passi avanti da gigante tra luminosità e resa dei bianchi, gli amoled stanno arrivando ad una perfezione che in effetti 3 anni fa non avremmo manco sognato al contrario della lentezza degli LCD nel migliorarsi. Opinione personale. Cheers.

  • sottiletto

    Io invece credo che Ulisse parli con cognizione di causa. Il mio s2 ha tre anni e tre mesi. Già dopo un anno e mezzo si notavano chiaramente (su sfondo totalmente bianco) gli stampi lasciati dalle cinque icone in basso (che fra l’altro erano anche mobili perché usavo go launcher) e lo stampo lasciato dalla barra nera in alto. Una prova di ciò sta nel fatto che un aggiornamento successivo ha modificato il colore della barra superiore da nero a grigio scuro. SI sono accorti che lasciava lo stampo. Detto questo, visto che me ne accorgo solo quando leggo dei libri elettronici che sono su fondo bianco, credo che comunque sceglierei qancora e sempre un amoled. Ma non si può dire che il problema non esiste. Altro problema è la resa del bianco, che è superiore negli lcd, mentre sul nero gli amoled sono ovviamente imbattibili