twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Feb 102015
 

Sono in tanti ad averci segnalato negli ultimi mesi l’impossibilità di riuscire a sbrandizzare (ossia passare da un firmware personalizzato dall’operatore telefonico a quello classico) o rebrandizzare (la procedura opposta) con il tool Odin il proprio Galaxy, soprattutto i modelli Galaxy S5 e Note 4.

Su alcune versioni software dei dispositivi della Samsung può infatti capitare che quando si tenta di eseguire questo tipo di operazioni il classico processo di installazione di un firmware termina con un errore del tipo:

<ID:0/008> hidden.img.ext4
<ID:0/008> FAIL! (Ext4)
<ID:0/008> Complete(Write) operation failed.
<OSM> All threads completed. (succeed 0 / failed 1)

odin-file-pit

Il motivo è dovuto al fatto che anche se i firmware rilasciati dalla Samsung per i vari paesi ed operatori sono contraddistinti dalla stessa versione di build, non tutti possono considerarsi perfettamente uguali.

In alcuni casi, infatti, la dimensione di determinati file immagine che si trovano all’interno del pacchetto di installazione .tar o .tar.md5 non combaciano con quelle delle partizioni presenti di fabbrica sul dispositivo.

file-pit

Ci riferiamo in particolare alla partizione hidden.img.ext4, che insieme alla partizione cache.img.ext4 (quella del famoso CSC) viene utilizzata dalla Samsung per personalizzare il suo software con applicazioni o configurazioni aggiuntive in base al paese o operatore telefonico a cui è destinato.

es. contenuto hidden.img firmware lollipop italiano galaxy s5
contenuto-hidden-img-ext4

Se tale file immagine risulta più grande della relativa partizione presente sul Galaxy la procedura di installazione non potrà mai concludersi in maniera corretta ed Odin restituirà il messaggio di errore FAIL! (Ext4).

analisi pit file galaxy s5
analisi-pit-file

L’unica soluzione per evitare questo problema è quella di utilizzare insieme al firmware che restitiuisce l’errore anche il corrispondente file di PIT (Partition Information Table), che serve proprio a ridimensionare in maniera adeguata le partizioni del dispositivo.

odin-pit

Purtroppo non esiste sul web un archivio con tutti i file di PIT creati dalla Samsung per i suoi Galaxy. L’unico modo per ottenerli è soltanto quello di estrarli direttamente dal proprio telefono.

Qui la procedura su come estrarli: Che cos’è il PIT file di un Galaxy e come farne una copia estraendolo dal proprio telefono.

Nella tabella di seguito invece troverete un elenco di PIT già disponibili estratti dai nostri lettori.

ATTENZIONE:
l’installazione di un file di pit è consigliata solamente ad utenti esperti
essendo una procedura di modifica del software originale la responsabilità per eventuali danni è sempre e soltanto di chi decide di eseguirla

Galaxy S5 G900F 16GB DOWNLOAD PIT ITV
Italia no brand (si ringrazia garf02)
Galaxy S5 G900F 16GB DOWNLOAD PIT VODAFONE
Vodafone Italia (si ringrazia Luigi)
Galaxy S5 G900F 16GB DOWNLOAD PIT WIND
Wind Italia (si ringrazia Luigi)
Galaxy S5 G900F 16GB DOWNLOAD PIT TRE
Tre Italia (si ringrazia Luigi)
Note 3 N9005 32GB DOWNLOAD PIT ITV
Italia no brand (si ringrazia Zibri)
Note 3 N9005 32GB DOWNLOAD PIT XEO
Polonia no brand (si ringrazia Androidxforever)
Note 4 N910F 32GB DOWNLOAD PIT ITV
Italia no brand
Note 4 N910F 32GB DOWNLOAD PIT TRE
Tre Italia (si ringrazia bond)
Note 4 N910F 32GB DOWNLOAD PIT VODAFONE
Vodafone Italia