twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Mar 032013
 

 

Continuiamo la nostra serie di post dedicati all’argomento batteria elencando le principali cause che vanno ad intaccare i consumi del nostro telefono.

cause-problema-batteria

Prima di proseguire vi consigliamo la lettura dell’articolo Il problema della batteria, un vero tormento per i possessori di uno smartphone.

 

 

Connessione Dati Operatore

batteria-3g

Il principale problema del consumo della batteria è dato dall’utilizzo della connessione internet effettuata tramite la rete dell’operatore telefonico.

Mentre una connessione di tipo WiFi può essere lasciata attiva anche tutto il giorno senza causare particolari conseguenze negative, con quella 3G bastano solamente poche ore di collegamento per ritrovarsi con un livello di batteria addirittura dimezzato.

La situazione peggiora notevolmente se utilizziamo applicazioni che richiedono sempre un continuo accesso alla rete, come ad esempio avviene nel caso di Skype, Whatsapp o altre app di messaggistica.
Stesso discorso per i servizi basati sulla tecnologia push.

Possibili soluzioni:
Se proprio non è possibile agganciarsi ad una rete WiFi e si vuole evitare di accendere e spegnere manualmente la connessione dati, una soluzione in grado di limitare i danni potrebbe essere quella di far gestire il 3G ad applicazioni capaci di attivarlo in automatico solo per determinati intervalli di tempo.

 

Applicazioni installate

consumo-batteria-app

Più che dal loro numero, la principale minaccia all’autonomia della batteria deriva da applicazioni per android poco ottimizzate.
Spesso in questa categoria troviamo proprio quelle più diffuse tra gli utenti, come ad esempio le app di Facebook e Whatsapp.
Considerando che la maggior parte di queste sfruttano anche una connessione internet, il disastro è assicurato.

Contribuiscono a gravare sull’autonomia anche eventuali programmi o mod installate che rendono il sistema instabile .

Possibili soluzioni:
E’ difficile rinunciare alle nostre app preferite, ma si potrebbero limitare i danni disinstallando tutte quelle che causano problemi di stabilità o che non usiamo mai.
Evitare anche di usare task killer o altro software che interviene sulla ram in maniera aggressiva.
In questo caso infatti il rimedio potrebbe essere peggiore del male.

 

Schermo

Super Amoled HD Plus

Con il passare degli anni gli schermi degli smartphone, soprattutto quelli dei top di gamma della Samsung, sono diventati sempre più grandi.
Questo comporta inevitabilmente anche un aumento del consumo di energia.

Possibili soluzioni:
Per preservare al massimo la batteria quando lo schermo è acceso, è consigliabile disattivare la luminosità automatica e regolarla manualmente ad un livello più basso.
Una soluzione che porta dei benefici soprattutto se le condizioni di luce ambientali variano di frequente e costringono il sensore del telefono a lavorare di più.

 

Versione software

versioni-android

E’ davvero difficile che una nuova release di android o una nuova versione di un firmware da sola possa causare una variazione di consumo che vada addirittura oltre il 10%.

Solitamente la causa è da ricercare in possibili conflitti dovuti alle applicazioni installate o una procedura di upgrade non terminata in maniera corretta.

Ne sono la prova vari pareri molto discordanti fra loro che si leggono solitamente in occasione di ogni nuovo aggiornamento e che portano quindi ad escludere un problema a livello di firmware (cosa peraltro capitata una sola volta con i Galaxy S2 italiani).

Le variazioni di consumo potrebbero dipendere da una versione modem differente, ma anche in questo caso non sono mai così determinanti.

Possibili soluzioni:
In caso di problemi con un nuovo aggiornamento, consigliamo di effettuare un hard reset per  partire da una situazione veramente pulita.
Controllare inoltre che le cause dei consumi anomali non siano dovute ad app installate non pienamente compatibili con la nuova versione software.
Infine se il problema rimane, suggeriamo di provare ad utilizzare anche un modem differente.

  • Francesca

    da quando ho disinstallato Facebook… la batteria del GSIII dura quasi il doppio di prima!

  • drsprinter

    Ottimo articolo, come sempre! Io per evitare l'avvio automatico di app succhia-batteria (tipo Facebook e compagnia) ho acquistato sul Play Store l'app Autostarts (root) e ho notato un'importante riduzione dei consumi. Sempre tramite root ho disinstallato alcune app stock di Samsung (tipo i vari hub ecc..) e ora sono molto soddisfatto del mio S2 🙂

    Buona domenica a tutti!!

  • Simo89

    Io sono un felice utente cyanogen 10.1 su gs3 e ho notato un sensibile aumento di autonomia per aver sostituito il modem di default della cyano con lo XELLA dell'ultimo firmware samsung!!prima lo trovavo al mattino con il 15% di batteria in meno solo per essere stato acceso la notte in idle!!

  • drsprinter

    Rieccomi, mi scuso per l'OT ma mi servirebbe un rapido aiutino. Ho scaricato da sammobile il fw francese 4.1.2 (I9100GXXLSR) per S2 i9100G di un mio amico (lo ha acquistato durante un viaggio nei Paesi Arabi). Vorrei sapere se corro qualche rischio ad installare la versione francese, e in caso dove posso trovare recovery modificata e root. Grazie mille in anticipo!!

  • Stair

    Ps: prof complimenti per la chiarezza!

  • tallestman

    Sempre articoli chiari e di ottima fattura, grazie come sempre 🙂

  • Fabio

    Per mia esperienza su due terminali (Samsung GS2 e GS3), posso affermare che con ROM Jelly Bean il consumo della connessione WIFI (senza navigare) non è affatto trascurabile. A differenza di quello che succedeva con ICS, con JellyBean consuma forse più del 3G! Ho notato la cosa sia su un GS2 che su un GS3, quest'ultimo con solo GMAIL e WHATSAPP.
    Se si usano app tipo Juice defender che attivano/disattivano la WIFI ogni 15 minuti, la durata della batteria quasi raddoppia. Provare per credere

  • Craco

    Se posso, aggiungerei di:
    – Utilizzare WallPaper SCURI: Il consumo della batteria calera' notevolmente.
    Addirittura c'e' un programma nel market, che, anche se rende molto triste il cellulare,
    ELIMINA TOTALMENTE il wallpaper. Il suo nome e' NO WALLPAPER.

    – Disattivare il GPS e usarlo solo quando veramente serve.
    Al limite utilizzare dei programmi che "PULSANO" la connessione GPS
    ad intervalli regolari (per esempio CPUTUNER che puo' anche intervenire su notevoli altri
    parametri (per alcune funzioni richiede il root).

    – Disattivare il Bluetooth (se non serve)

    – Disattivare ROTAZIONE SCHERMO

    – Utilizzare RISPARMIO ENERGIA

    .. e per chi ha il root, abbassare le prestazioni della CPU portandola a valori di Mhz inferiori.
    Vi garantisco che se anziché' usare i valori standard di 200-1200 MHz utilizzate 100-1000 non ve ne accorgerete affatto e ridurrete i consumi della CPU di quasi il 20%.
    Ci sono anche altre piccole cose che si possono fare per prolungare la durata della batteria, ma sono sicuramente meno significative.

    E' chiaro che comunque valgono le regole del buon senso e dell'utilizzo che se ne fa.
    Se gioco tutto il giorno con il cellulare o ho comunque bisogno di utilizzarlo al massimo per lavoro allora e' meglio che mi munisco di 2 batterie di riserva 😀

    • Fabio

      Per prove fatte (non da me ma da sviluppatori competenti), scendere sotto 200MHz non porta vantaggi per il risparmio energetico.

    • Craco

      Se alludi alle prove fatte dagli sviluppatori di X D A si dice che sotto i 100 Mhz non si hanno vantaggi.. non sotto i 200 MHz.
      Se fosse cosi', di sicuro nel kernel siyah non potresti andare sotto i 200.. e non si fermerebbe guarda caso a 100 :-).
      Comunque se ricordi dove hai letto queste informazioni passami il link che do un'occhiata.. nella vita si impara sempre :-).
      Rimane il fatto che i valori che ho scritto li ho personalmente testati e quindi li posso garantire.
      E' anche vero che comunque influisce maggiormente scalare l'estremo superiore della frequenza di CPU piuttosto che quello inferiore.

    • Fabio

      La fonte è XDA ma sono sicuro che il limite è 200MHz e non 100. Il kernel Siyah non è certamente famoso per essere il più "battery friendly" tra i kernel ma semplicemente per essere il più sofisticato. Personalmente adoro il kernel Speedmod e derivati (Phenomenal e Hirox) che guarda caso lasciano gli step di frequenza originali andando casomai ad eliminare dedug non vitali oppure andando ad ottimizzare il codice. Lo Speedmod permette anche di tenere il risparmio energetico attivo senza notare impuntamenti cosa che non sempre è vera con altri kernel.

    • Max

      Dire la fonte è XDA significa poco. Bisogna vedere chi ha scritto cosa.
      Come dire, trovi tutto sul web…

    • Craco

      Finalmente ho trovato l'articolo che probabilmente dicevi tu :-), ma non e' su XDA ma su un altro sito.
      Comunque e' un articolo ben fatto e che mi convince. Riporto un estratto:
      =============================================================
      Frequenze:
      A prescindere dal governor utilizzato più bassa sarà la frequenza di esercizio meno batteria consumeremo, quindi per il normale utilizzo giornaliero imposteremo questo range di frequenze: Min 200 Mhz – Max 800 MhzOvvio che per utilizzare giochi ed applicazioni "serie" riporteremo la Freq Max a 1200 Mhz.

      Non usate la frequenza 100 Mhz come frequenza di partenza.
      Perchè? Perchè in base ai test effettuati:
      1) 100 mhz ha ottenuto 1 W / GHz, mentre 200 mhz 0.7 W / GHz, quando entrambi i core erano attivi
      2) 200 mhz può terminare più velocemente applicazioni in task rispetto ai 100 mhz.
      3) 200 mhz è la frequenza ottimale nel SGS II. Ad esempio nel Milestone è 550 MHz.

      Quindi 200mhz è la frequenza energeticamente più efficiente!
      ===============================================================

  • Ajeie

    Ciao a tutti… ho notato che il mio s3 in italia si scarica quasi il doppio piu velocemente rispetto alla svizzera… credo quindi che centri anche il paese, magari in italia ci sono piu celle e il tel è costretto a una continua ricerca… booo!

  • marco

    Io ho avuto problemi col nuovo firmware per s2, succhiava la batteria in un piaio d'ore, poi mi sono accorto che andava in lettura continua della scheda sd (una Kodak classe 4) rimossa e sostituita con una Ultra Sandisk classe10, tutto è tornato normale.

  • Francesco

    Da quando ho installato Android 4.1.2, nonostante una batteria acquistata da un mese, e hard reset pre e post installazione, non riesco, soprattutto se sono in 3g ad arrivare a sera, quandp con 4.0.4 ci arrivavo con almeno il 40% di batteria…

    Mi sembra palesemente colpa del firmware, e non sono il solo ad aver notato questa cosa…

    • marioS

      ottima analisi tecnica, infatti tutti i possessori di un android hanno problemi di questo tipo 😉

      fonte
      Francesco

    • ciao

      dovresti ricalibrare la batteria, cioè dovresti fare dai due ai 20 o + processi di carica scarica!

  • Stair

    Io non ho eliminato Facebook, ma resa inoffensiva, decidendo io quando aprire e aggiornare. Indubbiamente è una sanguisughe. Skype lo è solo in 3g, in WiFi è dormiente. comunque quando non sono in Wi-Fi, ho il 3g disconnesso e lo attivo ad intervalli regolari di due ore.. Quale app mi connette la rete dati preimpostata? Altra minaccia di jb è Google now, cerca sempre la posizione e poi non ti da risultati soddisfacenti. Disattivata

    • Emanuele

      Come hai fatto a rendere inoffensiva l'app di Facebook?

  • Giosci1994

    Creare un file di swap può aiutare? se si qual'è il miglior programma e a quanto si dovrebbe settare lo spazio dedicato allo swap?

  • s4v4

    Bell'articolo. 🙂 proprio l'altro giorno stavo discutendo con i miei amici con android di questo problema. Facendo il paragone con IOS e Iphone, che con tutti i suoi difetti, la cosa che però android non è riuscita a contrastare è proprio questa. Amici con iphone possono tenere acceso 3G bluetooth e GPS per tutta la durata della loro giornata, avranno sempre un telefono scattante e la batteria che si consuma ma con regolarità. se io tenessi acceso tutto il giorno il 3G oppure il GPS avrei il telefono scarico in poche ore. Anche se ho una batteria nuova fiammante. Purtroppo è una cosa su cui devono lavorare. Ho visto miglioramenti nei Nexus, molto più fluidi senza la tw di samsung, però la batteria viene ancora molto stressata. speriamo migliorino anche questo lato piuttosto di fare 200000 di varianti dei vari telefoni!

  • Edo

    Sara' come dire voi ma nel mio Galaxy SII la batteria dura molto ma molto di piu' quando non uso il WiFi. Quando sono a casa ed il Galaxy e' collegato con la mia rete Adsl WiFi la batteria non arriva a sera partendo dal 100% della mattina. Se sono tutto il giorno in giro e quindi suo solo la connessione 3G a sera ho quasi il 50% ancora disponibile. Il WiFi consuma molto ma molto di piu' almeno a me

    • Loris

      cambia modem, potresti risolvere.

  • Kib

    Come mai non si parla della mancata attivazione del "deep sleep" della cpu? Io ho praticamente risolto il problema solo attivando esso.

  • dado401

    Ma per quanto riguarda freeze e rallentamenti dopo l'aggiornamento JB non si sa nulla… A me viene di buttare il telefono, le ho provate tutte.

  • alfapiuter

    sono nuovo di questo sito da circa un mese devo prorio dire che tutti gli articoli a prescindere se mi interessano o meno sono sempre molto chiari

  • Mario

    A me il galaxy s 2 dopo l'aggiornamento a jelly bean con odin dava due problemi…
    Il primo era Che non andava in deep sleep, e non so cosa facesse. Togliendo la batteria per Cinque minuti ho risolto questo problema. Il secondo problema era che La batteria del telefono scendeva comunque anche se non facevo nulla. Questa volta era google now… È bastato disattivare le schede Adesso il telefono mi dura anche più di due giorni. In un giorno, in 15 ore, con wifi e 3g non sempre attivi ma quasi, raggiungo le 3 ore e mezzo di schermo! Molto utile il risparmio energetico che riduce la frequenza del processore a 800 mhz!

    • Stair

      Maledetto Google Now!

    • antonio

      ciao Mario anche io ho avuto lo stesso problema e anche a telefono inattivo la batteria si consumava troppo velocemente rispetto a prima. Ho tutto al minimo ma lo schermo mi assorbe ancora oltre il 70% faticando ad arrivare a fine giornata. come faccio a farlo ad andare in deep sleep? come faccio a disattivare le schede di cui parli?

  • Davide

    Io mi sono preso il Note 2 e addio problemi batteria, Wi-Fi, rete dati e gps sempre attivi, facebook e whatsapp attivi, no mail in push e ho raggiunto 1 giorno e 8 ore di stand by con 5,30 ore di display acceso.
    C'è chi con rom mod raggiunge le 9 ore di display acceso.
    Fantastico terminale.

    • angisbregolius

      Ti invidio…io con l'S2 faccio 2 ore di schermo con la vecchia batteria da 1650 e 3ore abbondanti di schermo acceso con la batteria sempre originale da 2000 mAh e in media 18 ore totali di accensione del device. Però se tengo il wifi acceso la batteria scende a vista d'occhio mentre se lo stacco la batteria ha un consumo quasi piatto sempre in standby…strano, nell'articolo c'è scritto il contrario…proprio non capisco.

  • Loris

    Secondo me manca una cosa fondamentale nella prima parte di questa guida, cioè la possibilitò di passare in 2g per i dati, piuttosto che disattivarli. Whatsapp e facebook continuano a funzionare tranquillamente, ma il consumo è parecchio ridotto.

    • Stair

      e come fai a limitare al 2G?

  • Fiorenzo

    ma i modem per il jelly bean per s2, dove sono reperibili?

  • francesco

    provate greenpower……è un ottima app che gestisce wifi,bluetooth, rete dati, app e sincronizzazione…grazie a questa app arrivo al mattino dopo con un 20% di batteria sul mio gs3 android 4.1.2

  • marcellolupo

    io concordo con il prof….facebook e whatsapp fanno consumare moltissima batteria…
    FACEBOOK IN PARTICOLARE E L'APPLICATIVO DI MESSAGGISTICA !!
    io li ho disinstallati ( i commenti sul market sono pessimi !!!! ) e va molto meglio.

    inoltre ora ho montato una batteria samsung da 3000 mha e vado benissimo fino a tre giorni….

  • Lorenzo A.

    Ciao a tutti, sono nuovo di questo forum, ma da quando ho aggiornato il mio galaxy S3 mini ad Android 4.1.2 ho notato una drastica riduzione della batteria…anche non utilizzando il telefono dura si è no 3 ore… Purtroppo non posso staccare il GPRS in quanto lo uso per lavoro e sono sempre collegato al server della azienda…. È possibile tornare alla versione di android precedente??? O quali altri suggerimenti???….sono disperato dato che é il telefono aziendale….:-(…
    Grazie mille…ciaooo
    Lorenzo

  • rob973

    ciao prof,
    una domanda su un problema che ho riscontrato, sperando possa darmi qualche idea.
    Ho un note 2 LTE con ultimo firmware vodafone e root che praticamente non spengo mai, la sera lo metto in carica tutta la notte lasciandolo acceso con caricabatteria originale.
    Ieri sera sono uscito e la batteria si e' scaricata completamente.
    Al ritorno a casa il tel non si caricava piu'.
    Facendo varie prove, il comportamento del mio note 2 e' questo:
    tel acceso: si ricarica da rete
    tel spento: non si ricarica da rete; si ricarica pero' se collegato alla presa usb di un computer
    Ho provato 2 caricabatterie samsung e uno motorola, e il comportamento e' lo stesso.
    Secondo te da che puo' dipendere? potrebbe essere utile un hard reset?

  • Sara

    Ottimo articolo, semplice e chiaro.
    Grazie e complimenti!! 🙂

  • Nicoletta

    ciao a tutti ho letto con interesse il forum , in quanto vorrei limitare il consumo di batteria, anch'io vorrei rendere inoffensivo facebook come Stair " ." ma considerato che lo consulto spesso vorrei anche sapere con precisione come fare……

    grazie!!!