twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Set 082014
 

La Samsung aveva già provveduto quest’anno con il Galaxy S5 a rinnovare la sua famosa interfaccia TouchWiz, ma con il Note 4 sembra aver deciso di intervenire nuovamente per apportare ulteriori cambiamenti.

Per comprenderli meglio di seguito vi mostriamo gli screenshoot scattati dal sito phonearena.com che mettono a confronto la personalizzazione TouchWiz del Note 3, Note 4 e Note Edge.
Ovviamente per quest’ultimo dispositivo alcuni particolari sono ben diversi in quanto si è dovuto tenere conto anche della parte laterale dello schermo.

Per quanto riguarda il launcher vero e proprio il Note 4 conferma la stessa versione già vista sul Galaxy S5, ma questa volta la Samsung ha deciso di rendere completamente trasparenti i suoi widget.
Nel Note Edge la dock è stata invece spostata nella parte laterale.

Sempre confrontandolo con quello del Galaxy S5, anche l’App Drawer non subisce cambiamenti significativi. In più c’è soltanto la scritta Apps al centro mentre la dimensione della griglia è quella solita proposta con i phablet.

Il menù delle impostazioni Android rimane sempre quello con icone circolari stile Tizen, ma questa volta sembra proporre un layout differente.

Di seguito ecco le immagini del dialer telefonico, della rubrica, della galleria immagini e del lettore musicale. Come vedete lo sfondo non è più nero ma completamente bianco.
Un cambiamento che si era già visto nei firmware beta di alcuni modelli Galaxy precedenti, ma che poi non è mai arrivato con le versioni definitive del software.
Non è da escludere quindi che la stessa cosa possa accadare anche per il Note 4.

Un particolare della nuova TouchWiz del Note 4 non riportato da Phonearena è la nuova schermata del taskmanager, ora molto simile a quello di Google studiato per Android L.

taskmanager-note-4

Tutto il resto, come ad esempio il menù a tendina o l’app fotocamera, rimane invece esattamente come quello già visto sul Galaxy S5 (barra per il Note Edge a parte).

 

Molto probabilmente le modifiche grafiche apportate dalla Samsung nel Note 4 con i prossimi firmware sono destinate ad arrivare anche sul Galaxy S5, mentre per gli altri Galaxy un restyling forse lo si potrà vedere solo con i futuri aggiornamenti ad Android L (dove previsti).