twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Mar 232015
 

Con i Galaxy S6 la Samsung non si è limitata a rinnovare soltanto la parte estetica dei suoi smartphone, ma anche il design del software.

Alla base dell’ultima TouchWiz troviamo infatti una nuova filosofia, raggiunta anche grazie alle segnalazioni degli utenti e del popolo di internet.

galaxy-s6-touchwiz-experience

Il concetto più importante che si è deciso di seguire in tutti i cambiamenti apportati è quello della semplificazione.
Nel software dei Galaxy S6 moltissime voci superflue dei menù sono state completamente eliminate per dare più attenzione agli elementi fondamentali.

touchwiz-galaxy-s6-1

L’interfaccia utente risulta così più logica, intuitiva e di conseguenza anche più semplice da usare per tutti.

touchwiz-galaxy-s6-2

Ridotte all’essenziale anche tutte le notifiche e i vari messaggi popup che prima non facevano altro che disorientare l’utente e rendere meno immediato e più fastidioso l’accesso alle varie funzioni.

touchwiz-galaxy-s6-3

Anche l’esperienza visuale della TouchWiz subisce miglioramenti, diventando rispetto al passato più coerente.
Inoltre con un determinato abbinamento dei colori la Samsung ha cercato di rendere tutto più leggibile e semplice.

touchwiz-galaxy-s6-4

Un esempio è l’uso del verde associato alle funzioni telefoniche, dell’arancione per i contatti e del viola per la parte video.
touchwiz-galaxy-s6-5

Tutti questi cambiamenti sono ben visibili anche nel software della fotocamera, dove le numerose opzioni presenti possono essere ora raggiunte con un minor numero tap.
Inoltre per renderle subito più chiare sono state aggiunte anche delle etichette.

touchwiz-galaxy-s6-6

L’usabilità della nuova interfaccia però non si limita soltanto ai cambiamenti estetici, ma anche ad una velocità e fluidità che secondo la Samsung dovrebbero essere nettamente migliorate rispetto al passato.

Ma a giudicare questo aspetto saranno direttamente gli utenti tra qualche settimana.