twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Ago 302015
 

Dopo una lunga attesa finalmente anche i Galaxy Note 4 europei (modello N910F) iniziano a ricevere i primi aggiornamenti della Samsung basati sulla versione Lollipop 5.1.1 di Android e questa volta il roll-out parte proprio dall’Italia con i brandizzati Tre.

PDA: N910FXXU1COH4
MODEM:N910FXXU1COH4
CSC: N910FHUI1COH3
Data build: 13 agosto 2015

Come vedete il firmware è piuttosto recente visto che risale solamente al 13 agosto, inoltre cosa importante va a sostituire la vecchia release 5.0.1 di Lollipop a cui i Note 4 erano rimasti fermi.

L’aggiornamento via OTA presenta una dimensione di circa 650 MB, mentre nel changelog della Samsung troviamo le solite voci generiche.

aggiornamento lollipop 511 note 4

Purtroppo vi diciamo subito che all’interno non è presente la nuova TouchWiz dei Galaxy S6 con il supporto dei temi, cosa che dubitiamo fortemente possa arrivare anche in futuro.

Chi ha un Note 4 brandizzato dalla Tre per eseguire l’aggiornamento può affidarsi ad una delle seguenti tre procedure.

A causa della differente dimensione delle partizioni dei firmware Tre l’installazione con Odin di questo firmware sui Note 4 di altri operatori o su dispositivi non brandizzati terminerà con un errore perché necessario anche il corretto file di PIT (non reperibile in rete qui per reperirlo, raccomandato l’utilizzo solo ad utenti esperti e solo dopo aver effettuato il backup dei dati prima).

Avvertenze

  • l’installazione del firmware non comporta l’eliminazione dei propri dati personali, ma si consiglia ugualmente di eseguire i dovuti backup
  • in caso di eventuali problemi di stabilità o anomalie varie durante l’utilizzo del telefono vi suggeriamo di effettuare un hard reset in modo da ripartire da una situazione pulita
  • l’installazione di questo firmware potrebbe comportare l’impossibilità di effettuare il downgrade del software

Smart Switch

Ota

Odin (tool non ufficiale)

 

Torneremo a parlarne nei prossimi giorni con degli approfondimenti.

AGGIORNAMENTO 30 agosto 2015:
Aggiornato articolo con link file PIT per i firmware della TRE (qui per reperirlo, raccomandato l’utilizzo solo ad utenti esperti e solo dopo aver effettuato il backup dei dati prima).

AGGIORNAMENTO 06 settembre 2015:
Da alcuni feedback dei nostri lettori e dalle nostre prove dirette confermiamo che con questo firmware è ancora possibile effettuare il downgrade alla precedente versione software basata su Lollipop (qui la guida al downgrade).
Ricordiamo però che si tratta di un firmware brandizzato dalla Tre, con sfondi, icone e animazione di boot diverse oltre che qualche app in più.

 

si ringrazia per le numerose segnalazioni i nostri lettori e umbostore per gli screenshot