twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Feb 162017
 

Sono diverse le informazioni che in questi giorni grazie a Samsung Turchia stanno trapelando riguardo alla politica degli aggiornamenti Nougat per i Galaxy.

Dopo una roadmap sulle tempistiche del roll-out e il perché sui Galaxy S6 e Note 5 non ci sarà l’Always On Display, dalla divisione turca ora trapela che il produttore koreano ha tentato di portare Android 7 anche sui Note 4 e addirittura Galaxy S5, entrambi fermi ufficialmente a Marshmallow 6.0.1.

Purtroppo le ragioni per cui non otterranno più alcuna nuova major release sono diverse.

La principale è che i test effettuati hanno evidenziato un livello di prestazioni al di sotto del minimo accettabile.
Considerato poi che alcune novità di Nougat le hanno già ottenute con gli attuali firmware Marshmallow (quali però ci sfugge) il tentativo di porting è stato abbandonato definitivamente.

Per non deludere i possessori dei Note 4 e Galaxy S5 Samsung avrebbe previsto per i prossimi mesi delle campagne promozionali ad hoc per favorire il passaggio a modelli Galaxy più recenti.

Ma qualcuno davvero sperava che le cose andassero diversamente?

  • dodicix

    Prestazioni inadeguate?!? Ma se sul Galaxy S4 mi sta girando divinamente la Resurrection Remix 5.8.1 v13, che è Nougat 7.1.1!!!! E prima avevo provato anche varie ROM basate su MarshMallow! E’ un terminale con 2 GB di RAM e 16 di memoria interna, basato su uno SnapDragon 600 che è più che sufficiente per un uso quotidiano comune. Diciamo la verità; Samsung deve – prima o poi – abbandonare il supporto dei troppi devices che produce, e li considera obsoleti se usciti da oltre due anni. Non discuto la loro necessità, trovo soltanto sgradevole leggere di “tentativi” di Upgrade agli smartphone sorpassati. Se altri riescono a creare ROM più aggiornate di Samsung, e anche ben funzionanti, significa che l’abbandono è una scelta NON tecnica. Siamo arrivati a due major releases di Android oltre Lollipop, Samsung per favore risparmiaci le favolette sul “non ci gira Nougat”. Grazie!

    • andrea55

      Ma erano su base stock però

    • dodicix

      Cosa? Le ROM che ho provato? Erano tutte non-Samsung, su base Google/AOSP. Più leggere delle Samsung? Sicuramente! Ma siamo onesti, delle cento funzioni speciali introdotte da Samsung sulla fotocamera piuttosto che sulla condivisione dell’audio con gli amici ecc…, quanti le usano? Meglio una base Android AOSP più recente, che una ennesima UI Samsung con aggiunte poco sfruttate. IMHO. 🙂

    • DeathTheKid

      Esattamente, lo stesso che mi sono detto anche io, sinceramente su s4 5.1.1 ci arrivava eccome, e con le rom stock arrivavo a 6h di schermo, invece delle 3h scarse che faceva con il software samsung, anche la rom dell galaxy s7 girava una meraviglia, era davvero un ottimo terminale.

    • andrea55

      Giusto ma se Samsung vende un prodotto con determinate funzioni, con gli aggiornamenti non può elimnarne alcune per alleggerirlo, sebbene possano essere inutili per molti

    • dodicix

      In realtà lo fa, eccome! Per esempio hanno tolto la funzione su S7 (S7!!!! Mica su un terminale “obsoleto” come S4!) che ti accende il Wi-Fi automaticamente se riconosce che sei arrivato a casa tua. E non è certo l’unica. Pensa a ChatOn, a Samsung Hub, ecc… ecc…. Samsung è come Google; quando fa qualcosa, non sai mai quanto durerà. Mette e leva a suo piacimento. Capisco che “la normalità” è dare e poi lasciare, e questo gli complica la vita in caso di major upgrade di Android, però io contesto la frase “su S4 non gira Nougat” (e prima ancora, MM). Ci gira eccome! Casomai è CON la loro UI e tutte le loro “pesanti” App che “Nougat non ci gira”.

    • andrea55

      La funzione del wifi bisogna vedere se non è Nougat stesso ad averla eliminata.
      Chaton e SHub erano servizi accessori, che tra l’altro nessuno utilizzava, non li ha eliminati per sadismo.

      I telefoni samsung includono anchela personalizzazione e il Note per essere tale non può fare senza, scommetto che anche mettendo una rom android N ad esempio una futura rom porting del Note 8 consumerà più risorse con relativo calo di prestazioni, resta il fatto che la base android diventa sempre più pesante e il problema è poi amplificato dalla personalizzazione.
      Android di samsung include la personalizzazione quindi quando dice che non gira N significa che ha fatto i test e il suo N non gira,

      poi ovvio che a vuoto anche un bicilindrico può muovere un suv.
      E non è un problema solo di samsung, tutti i telefoni fluidi sono alleggeriti anche se hanno un harware mostruoso, è il sistema di base che non funziona.

    • dodicix

      Mi resta da capire il perchè Samsung avrebbe provato ad aggiornarci a Nougat e non (prima) a MarshMallow. Se fosse vero che ad ogni major release Android diventi “più pesante”, perchè avrebbe(ro) deciso di non aggiornare il loro Lollipop a MarshMallow? E perchè riprovarci col sistema ancora successivo?

    • andrea55

      Marshmallow per Note 4 ed s5 c’è

    • dodicix

      Si, scusa, mi sono dimenticato che qui S4 è OT. Purtroppo io parlavo di questo smartphone, sono OT fin dal primo post! 🙁

    • Tiwi

      si certo, e la lineage os porta android 7.1.1 anche su S2..
      ma non si può fare questo paragone..ovviamente in questo caso ci si riferisce al portare i terminali, con la touchwiz ad android 7..e questo ufficialemente non è possibile
      poi ovvio, se uno vuole cmq aggiornare, visto che sono ormai passati 2 anni dalla commercializzazione (e quindi nella maggior parte dei casi la garanzia è scaduta) si può optare per il modding..ma è cosa ben diversa

    • dodicix

      La TouchWiz l’hanno upgradata un sacco di volte, per i vari Galaxy. Era un “valore aggiunto”, secondo Samsung, poter ricevere l’ultima versione della TW. Ma è SOLO per una questione commerciale che non portano Android+TW avanti di versione. Non è MM a non poter girare su S4, così come Nougat, ma l’accoppiata Android+TW nuova+App di Samsung a non funzionare. O meglio… forse non ci provano nemmeno più, a portarle avanti, visto che S4 DEVE per forza essere ABBANDONATO. Altrimenti S5, S6, S7 chi li avrebbe comprati? Meno persone di adesso, di sicuro! Ok, dai, credo che fra tutti i miei post, si sia capito cosa intendessi dire. La mia critica è bonaria, non ce l’ho con Samsung, dico solo che NON è un problema TECNICO di Nougat (di Android più in generale), che su S4 ci gira e pure bene.

    • Tiwi

      sisi ti ho capito 😀
      per me la questione update è sempre un pò complessa..secondo google i produttori dovrebbero garantire 2 anni di update, e almeno su questo, a samsung non si può dire nulla..
      poi raramente alcuni aggiornano oltre: a volte si può fare, e lo fanno (casi rari), ma quasi tutti come hai detto anche tu, non fanno, o per questioni di marketing-vendita, o per questione di incompatibilità sw o perchè preferiscono spendere per aggiornare terminali più recenti..

      e poi, bisogna anche dire che alla fine la questione update è un problema di pochi, perchè la maggior parte delle persone che conosco, non sanno nemmeno che versione android hanno, e anzi, non so nemmeno se sanno che il sw si chiama android XD
      per noi, interessati agli update, ci sono altre soluzioni (modding) e personalmente, da appassionato, cambio telefono ogni 6 mesi ;D
      (le ultime righe non sono per giustificare il comportamento di samsung e gli altri, ma solo per dire il mio pensiero su come stanno le cose)

    • dodicix

      Concordo. Avevo riportato S4 allo stato originale, flashando Lollipop Stock, ma… il sistema per le Notifiche di Nougat è troppo bello e funzionale, non ho resistito molto! 🙂

    • Nik2143

      Dai non scherziamo se Samsung non facesse tutti quei device anche s5 sarebbe potuto essere aggiornato senza problemi
      E comunque vedo gente che dice io ho il Samsung A5 è meglio dell’s5 gente che prende device nati già vecchi che non avranno update
      E comunque possibile che stranamente va fluidissimo s5 con lineage OS?
      È la voglia che manca non altro

  • mauro

    Motivazione oscena!

  • Pablo

    Ci credo davvero poco, sono le solite scuse che tirano fuori con dispositivi più vecchi di due anni. Quando lo rilasceranno per la serie J come si giustificheranno?

  • Karakurt

    prestazioni inadeguate… volutamente! Perché se si sbattessero un po’ android 7 lo regge pure il Note 2

    • andrea55

      Si a vuoto probabilmente girerebbe ma con la suite Note assolutamente no.
      Quando avevo s3 provai ad installare varie rom kitkat e mi scontrai con lo stesso problema, girava anche bene ma la ram era piena, teneva a fatica due schede nel browser e raramente due app in multitasking

    • Tersicore1976

      Basterebbe togliere la spazzatura. Lollipop su Note 4 e Note 3: il secondo almeno 400 Mb in meno di memoria usata. Ed entrambi hanno 3 Gb di RAM. Ormai i SOC e la RAM basterebbe a far girare di tutto.
      Non credo che Nougat, possa girare solo su un Octacore, e 4 Gb di RAM.
      La controprova è che usciranno terminali con Android 7.0 che sulla carta hanno un SOC molto meno potente di Note 4… Solo che hanno ottimizzato il tutto.

    • andrea55

      Samsung non può togliere funzioni con aggiornamenti che sono presenti sul dispositivo al lancio, ad esempio il launcher, in s6 non si possono nascondere le icone mentre nei telefoni precedenti si, samsung non può portare il nuovo launcher su s5 Note eccetera perchè eliminerebbe tale funzione, anche se il sistema ne uscirebbe alleggerito, quella che chiami spazzatura è stata venduta insieme al telefono e ad alcuni potrebbe servire.
      Gran parte della personalizzazione del Note è appunto la suite Note, eliminarla non avrebbe senso.
      I telefoni con hardware inferiore che fanno girare bene android N hanno semplicemente firmware da medi di gamma, alleggeriti rispetto ai top, solo per questo girano.
      Anche Ios di Iphone non è un miracolo, indubbiamente è nato per quel telefono ma soprattutto è molto più leggero avendo meno funzioni, per questo è così fluido.

    • Tersicore1976

      Certo che può togliere funzioni. La personalizzazione è sua e può farci quel che vuole. Da un aggiornamento all’altro abbiamo perso, su uno stesso terminale, la possibilità di inserire i widget e i collegamenti sulla Lock Screen, le animazioni di sblocco, i “Luoghi”, e a cercare bene l’elenco è lungo. Samsung semplicemente non lo fa perchè non ha introiti nel fare felici i possessori di vecchi modelli. Ma ha introiti sui frustrati che vogliono l’ultima “personalizzazione”. A fare una griglia personalizzabile su Note 4 quanto potrebbe perserci? Un giorno per programmarla?

    • andrea55

      Tutto ciò che hai citato è stato tolto da Google nella base Android, non c’entra niente con la personalizzazione samsung.
      Per fare la griglia personalizzabile su Note 4 o si porta la touchwiz nuova perdendo altre funzioni o si modifica quella esistente formandone di fatto una nuova, che poi va testata perchè instabile e quindi serve molto di più di un giorno e non ne vale la pena.

    • Tersicore1976

      Telefono con Root. NOTE 3 Lollipop o Marshmallow. Si prende l’Apk della TouchWiz di S6, si sostituisce a quella vecchia e funziona senza problemi.
      Albe ad ogni nuova Rom pubblica diverse App da sostituire avendo il Root.
      I collegamenti che dico io erano quelli di KitKat su Note 2 ad esempio. O una finestea con scorrimento sulla destra per aprire la fotocamera e le App preferite. Non sono di Google. Tutta roba di Samsung. Gli effetti di sblocco non sono di Google. Su Note 5 Lollipop erano presenti. Tolti per “ordine di Google”.

    • Vincent Ammattatelli

      No, aspetta….Vorresti dirmi che il Mio Note-3 con custom ROM (MagmaRom da XDA) fa tutto quello che faceva prima con la rom originale 5.0.1 e anche di più adesso che è aggiornato a 6.0.1 solo per magia??
      Non credo che mi abbiano dato un “firmware da medio di gamma” come tu dici.
      La realtà è che aggiornare telefoni così vecchi richiede tempo per ottimizzare e non conviene affatto al costruttore.
      Tutto qui. Anche il discorso dei 64bit, mica tutti i cellulari usciti negli ultimi due anni hanno SOC a 64bit!
      Il problema è legato anche a chi costruisce i SOC, che dopo un paio d’anni (quando va bene) non rilascia più aggiornamenti ai drivers per i nuovi OS. Così i costruttori hanno anche questa scusa bella che pronta per giustificare il loro “non lavoro”.

    • andrea55

      Non aggiornare a Marshmallow Note 3 è stata pigrizia perchè poteva funzionare benissimo dato che l’hardware c’è, e se non sbaglio neanche Note 4 è 64bit.
      Non è tanto una questione di supporto ma anche di rapporto costo risultato, tra sistemi 64 bit è più semplice il porting, prima di s6 samsung ad ogni serie faceva una nuova interfaccia mentre ora s8,s7 ed s6 sono simili e perciò si possono scambiare i firmware con più facilità, questa è la differenza sostanziale

    • Vincent Ammattatelli

      Il Note 4 è a 64bit. È stato il primo della sua serie.

  • Nippojin

    Ahahah ahahahah
    E io me la rido che è meglio…

  • franky29

    Ma almeno dicessero la verità che fanno più bella figura

  • stambeccuccio

    Pensassero anche ad ottimizzare i consumi di Nugatt su S7, non facendolo diventare obsoleto per loro scarsa voglia di lavorare.
    Nugatt sarebbe dovuto essere il nuovo sistema operativo proprio ottimizzato nei consumi!
    E, cmq, sono ridicoli e non meritano molta simpatia.

    • Tiwi

      nougat è stato un fiasco in termini di autonomia su tutti i telefoni..vedi op3 e tutti gli altri prodotti aggiornati (non quelli usciti già con N)

  • gambit3rd

    Non mi pare tanto improbabile come “scusa” considerando che su Note 4 la tastiera già lagga con MM…

  • Tersicore1976

    Ci riescono i cuochi di XDA, non ci riesce Samsung? La verità è che “Non c’è motivo” di aggiornare ad Android 7.01 dei terminali che non sono più in vendita, e che quindi nessuno comprerebbe dicendosi: “Caspita, costa poco, e avrò anche l’ultimo SO”…

    Di mezzo c’è la macchina virtuale ART, ma su XDA molte Rom cucinate non hanno talune funzioni perché (dicono) sono solo per i 64 Bit, e Note 4 e S5 non hanno la CPU che lavora a 64 Bit. Infatti S-Note c’è di default, ma non potevo aggiornarla dallo store, dava errore… E anche la funzione di ingrandimento del Note 7 non è mai stata portata su un Note 4 o Note 3, la funzione “non gira sui 32 Bit.”
    Quindi Samsung doveva probabilmente riscrivere delle porzioni di codice, e non gli conveniva.

    Ma la verità in cui io credo è che “non abbiano tempo, ne voglia di ottimizzare”. Anche Marshmallow mi girava peggio che Lollipop su Note 4.

    Inoltre non è certo una bella pubblicità: se Android 7.01 è così pesante rispetto a Lollipop 5.1.1 da non poterlo mettere su un terminale, cose lo rende così leggero da poterlo mettere su un terminale più nuovo senza che questo “soffra di più”???

    E’ una conclusione ovvia. Non credo che 1 Gb in più di RAM e una CPU più performante, che non si nota nell’uso quotidiano, rendano impossibile mettere Android 7.01 su Note 4 mentre invece girerà su Note 5.

    Inizio a temere che Note 5 e S6 siano già troppo vecchi per Android 7.01… Lo riceveranno ma sarà una ciofeca.

    • Tiwi

      beh, al di la di soc e ram, ci sono tante altre cose da considerare..
      bisognava cmq mantenere la classica rom samsung (diversa dalla google stock), e questo sicuramente avrebbe portato ad incompatibilità
      poi non è solo questione di scrivere un codice..xk ad ogni versione di android cambiano anche altre cose, che possono risultare non compatibili con l’hw del telefono
      vedi honor 7, uscito con MM, e mai aggiornato nemmeno a N per via di non so quale incompatibilità

    • Azzorriano

      No, scusa la durezza, ma il ragionamento sulla pesantezza di Nougat non può reggere, ok che Nexus 6 ha una versione di Android basilare, ma come mai riesce a far girare Nougat come un orologino? Se poi avessero portato pure la Grace UX su Note 4 sarebbe girata sicuramente bene, lo Snapdragon 805 è un signor processore e sicuramente meglio dell’Exynos 78xx che fa girare bene la Grace UX sui Galaxy A 2017

  • Tersicore1976

    Poi “domani” esce Samsung Galaxy PIPPO ABJ 5 e ci sarà sopra la personalizzazione di Nougat, con un SOC che sulla carta non è certo migliore di Note 4. Con 2 Gb di RAM, 16 Gb di storage, e risoluzione HD.
    Manca la volontà di farlo girare, o i cuochi di XDA sono dei geni, e andrebbero tutti assunti.

    • Tiwi

      non è solo questione di soc e ram..honor 7 uscito con MM non ha ricevuto nemmeno nougat perchè il tutto non era compatibile con alcune cose sw (api credo)

    • Tersicore1976

      I cellulari “sono solo” SOC e RAM. Nel Soc c’e la CPU la GPU ecc… E la RAM permette di non continuare a leggere dalla memoria di storage. Tolti quei due componenti ti ritrovi con un monitor e un po di sensori, una carcassa esterna, qualche pulsante e un batteria. Ma le prestazioni le fanno SOC e RAM. Che non abbiano aggiornato Honor 7 non centra nulla con le API del SO. Quelle sono “librerie” a cui attingere per usare determinanti servizi e funzioni.

  • V-man

    Ma è così pesante !?!?

  • Nick

    Il titolo dell’articolo mi ha fatto schiantare dal ridere. Non immaginate che risate. Mi ha ricordato la scusa di quel famoso politico quando disse che li pagavano la casa a sua insaputa. Hahhahahahahahaha e brava Samsung, bella scusa

  • Alex

    La verità è che non gli interessa più di tanto.
    Le scuse si trovano facilmente…
    Il note 4 resta ancora superiore ai medio gamma che sono in commercio e che avranno nougat.
    Per il sistema se volevano o se gli ordini non glielo impedivano riuscivano a fare qualcosa di bello

    • Azzorriano

      Per il Note 4 mi stupisco anche io, l’S5 manca il supporto di Qualcomm ai driver per Vulcan, infatti Nougat per i vecchi device sarà fatto tutto su driver generici, e può starci che Samsung non sia riuscita a ottenere prestazioni buone (non è una AOSP). Ma Note 4 mi puzza, perché la Andremo 420 supporta ufficialmente le API Vulkan e sul Nexus 6 Nougat gira uno spettacolo, e sono sicuro che il Note 4 riuscirebbe a farlo girare bene 🙂

    • Alex

      Basterebbe fare un sistema debloated, gira a meraviglia e con prestazioni doppie
      Benchmark note 4 80 000 con debloated rom(stock). Contro i 45 000 delle stock.
      Il Galaxy note 4 dovevamo aggiornarlo esclusivamente perchè il note 7 ha avuto vita breve ed il Galaxy note 5 in Italia è stato “sostituito” dall’S6E+.
      Perché al momento chi ha un galaxy note 4 vorrebbe aspettare il note 8 per valutare. …
      Purtroppo dopo 2 anni il modding diventa quasi obbligatorio 😧

    • Azzorriano

      Sono d’accordo. Su terminali pesantemente personalizzati purtroppo il modding è praticamente obbligatorio anche se la situazione è migliorata, io in famiglia ho ancora un S5 ottimamente funzionante che ha praticamente 3 anni (Comprato a fine Aprile 2014) e riesce ancora a reggere con MM tutte le operazioni quotidiane, segno che il software in casa Samsung è molto migliorato.

  • Tiwi

    ufficialmente si sapeva che i dispositivi sarebbero rimasti a MM..tuttavia è positivo vedere come ci abbiano quantomeno provato (se è vero che ci hanno provato)..
    e se facessero qualche promo, vera promo sconto, per l’acquisto di un nuovo modello, non sarebbe male..ma che non sia il classico sconto di 100 euro sullo store samsung, dove i tel costano 200 euro più di altri store online 😀

  • stambeccuccio

    Nucan G930FXXU1DQB7 è stato rilasciato anche per Israele ed è già disponibile per il download.

  • LucaS5

    Scuse. Solo scuse.

  • Alessio Astolfi

    Continuate a comprare samsung…….

    • Alex

      Non è questo il discorso, il telefono ha quasi 2 anni e mezzo e ci può anche stare che non lo aggiornino, ma chi conosce le rom cucinate, e dato il flop note 7 sa che dovevano e potevano creare un aggiornamento più che decente.

  • ANDROIDXFOREVER

    come fanno tutti daltronde altrimenti i nuovi modelli chi li compra?

  • Vincent Ammattatelli

    Beh, chiaramente posso dire che il mio vecchio Note-3 con Marshmallow 6.0.1 non è che giri sempre come un fulmine di guerra. Questo è chiaro. Ma ho visto porcheria (anche di Samsung) da cento o poco più euri che da nuovi girano ben peggio!
    Dunque, mi piacerebbe capire come fanno a determinare il concetto di “adeguate prestazioni”.

    • Roberto

      La cosa migliore è adeguare i sistemi a seconda delle configurazioni degli smartphone!
      Dunque per me Note 3 poteva viaggiare tranquillamente!

  • Alfio Perego

    Il Note 4 e un buon telefono e quindi Samsung ha paura che i suoi possessori non sentano il bisogno di cambiarlo, personalmente penso che dopo S2 sia uno dei migliori telefoni e da parte mia farò in modo ( S2 ancora funziona) che vada avanti ancora un pezzo, pari al Note4 non vedo tante alternative, poi in caso rimane sempre il modding e ci si potrà mettere pure ” android pandoro “

  • Antonio Fabozzo

    Poi vai a vedere come gira nougat con una rom fatta da due russi mentre bevono vodka in una mite giornata d’inverno a -40 su un s5 e capisci che se samsung volesse, potrebbe portare nougat anche su s2.

    • Alex

      Esatto👍.
      Ma solo chi conosce il modding non crede alle parole di Samsung, il resto ci crede.

  • Mauro

    Samsung Italia mi ha confermato l’arrivo di Nougat solo per i Note 4, non per s5

  • Carlo

    Samsung Italia Mi ha confermato l’aggiornamento Nougat Per i Note 4

  • Fabrizio

    Samsung Italia Mi ha confermato che per il 90% il note 4 riceverà nougat

  • Edo Baro Baro

    Prestazioni inadeguate? mmmmmm -_-

  • Massimo Currò

    Posseggo un note 4 è non comprerò mai più un samsung proprio x questo motivo!

  • Massimo Currò

    Perché dovrei comprare un note 8? , batteria non estraibile, porta infrarossi non presente ( nel note 4 ridotta solo in trasmissione) fotocamera inferiore (provato galaxy s8 vs note 4 il note 4 stravince ) . Dopo l’ultimo aggiornamento di luglio 2017 il note 4 presenta molto lag. Se samsung non provvederà entro settembre al nougat sarò costretto a installare rom non originale. Mi chiedo quanti smartphone con processori inferiori al note 4 oggi utilizzano il nougat, e perché samsung preferisce perdere clientela nei confronti di HTC E LG .