twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Apr 212016
 

A poco più da una settimana dal loro arrivo in Europa, i nuovi aggiornamenti della serie software XXU1APD1 per i Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge iniziano a fare la loro comparsa pure in Italia, anche se per ora soltanto attraverso la modalità OTA.

Ecco i dettagli completi:

Galaxy S7 no brand
PDA:  G930FXXU1APD1

MODEM: G930FXXU1APD1
CSC: G930FITV1APC5
Data Build: 14 marzo 2016
Versione: Android 6.0.1
download firmware manuale (region: ITV)

Galaxy S7 Edge no brand
PDA:  G935FXXU1APD1
MODEM: G935FXXU1APD1
CSC: G935FITV1APC5
Data Build: 14 marzo 2016
Versione: Android 6.0.1
download firmware manuale (region: ITV)

L’aggiornamento rilasciato da Samsung, che via OTA presenta una dimensione di circa 227 MB, stando al changelog ufficiale dovrebbe migliorare la stabilità, il touch ed il ripristino.

galaxy s7 XXU1APD1 Italia

Non segnalata ma comunque presente anche la nuova funzione della fotocamera chiamata Correzione forma.

correzione forma

Per non dimenticare dell’impostazione che permette di modificare i DPI dello schermo, tradotta con il termine proporzioni schermo (qui una panoramica).

proporzione schermo

In attesa che il nuovo firmware arrivi a tutti e che venga reso disponibile in forma completa sui server Samsung, ecco tutte le guide e le indicazioni che vi aiuteranno a completare senza problemi la fase di aggiornamento del software.

Avvertenze

  • l’installazione del firmware non comporta l’eliminazione dei propri dati personali, ma si consiglia ugualmente di eseguire i dovuti backup
  • in caso di eventuali problemi di stabilità o anomalie varie durante l’utilizzo del telefono vi suggeriamo di effettuare un hard reset in modo da ripartire da una situazione pulita

Smart Switch

Ota

Odin (tool non ufficiale)

AGGIORNAMENTO 22 aprile 2016:
Da oggi i firmware sono disponibili anche in forma completa tramite Smart Switch.
L’articolo è inoltre stato aggiornato con una nuova novità, l’abilitazione del VoLTE prima presente solo sui firmware degli operatori che lo supportavano.

 

si ringrazia per le segnalazioni i nostri lettori, in particolare Alfredo B paoloB per gli screenshot