twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Mar 192018
 

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato dell’inizio del roll-out dei primi aggiornamenti OTA per i Note 8 basati su Android 8.0.
Purtroppo a poterne beneficiare ufficialmente per ora sono solamente gli utenti francesi, ma in compenso da oggi Samsung ha reso disponibile anche il primo firmware completo che gli utenti più esperti possono utilizzare per installarlo manualmente sul proprio Note 8.

PDA:  N950FXXU3CRC1
MODEM: N950FXXU3CRB9
CSC: N950FOXM3CRC4
Data Build: 2 marzo 2018
Data Security Patch: 1 marzo 2018
Versione: Android 8.0

Per chi fosse interessato di seguito riassumiamo i passaggi dell’installazione (evitate di seguirli se non li comprendete pienamente).

Attenzione:
sebbene la procedura non comporti l’alterazione del contatore Knox, la garanzia è da
considerarsi non valida in quanto si è installato un firmware
non ancora previsto per i Note 8 italiani.

Prima di procedere si raccomanda inoltre di eseguire i dovuti backup.
Chi decide di eseguirla lo farà sempre a suo rischio e pericolo.

Per il download consigliamo il tool Samfirm che vi permetterà di scaricare il pacchetto del firmware direttamente dai server Samsung (evitate vie alternative, qui la nostra guida).
I parametri da usare per la configurazione sono SM-N950F per la voce Model e XEF per la voce Region.

Dato che i firmware Oreo della Samsung sono compressi con il nuovo formato LZ4, l’installazione andrà a buon fine solamente se si utilizza una versione di Odin appropriata: la 3.13.1 (qui il nostro articolo con il download e le raccomandazioni).

Una volta estratto il firmware ecco come configurare Odin con i pacchetti che si trovano al suo interno:

campo BL: file BL_N950FXXU3CRC1_……..tar.md5
campo AP: file AP_N950FXXU3CRC1_……..tar.md5
campo CP: file CP_N950FXXU3CRB9_……..tar.md5
per installazione no wipe (senza hard reset automatico)
campo CSC: file HOME_CSC_OXM_……..tar.md5
per installazione wipe (con hard reset automatico)
campo CSC: file CSC_OXM_N950FOXM3CRC4_……..tar.md5

Subito dopo riavviate il telefono in modalità download (qui la nuova procedura per i modelli più recenti dotati del pulsante Bixby), collegatelo al vostro PC Windows e avviate la procedura di installazione tramite Odin cliccando sul pulsante Start.

Con i primi firmware Oreo della Samsung il downgrade alla precedente versione Nougat è sempre possibile, ma solo tramite Odin e con un hard reset del dispositivo (qui maggiori informazioni).

Da quanto ci risulta la versione XXU3CRC1 è l’ultima basata su Oreo creata ad oggi da Samsung per i Note 8 europei (oltre a quella citata per i nobrand francesi ne esistono altre con una parte CSC più recente), ma non possiamo dirvi con certezza se la società koreana la rilascerà in tempi brevi anche negli altri paesi oppure preferirà attendere una prossima build.