twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Mar 132015
 

Al giorno d’oggi smartphone, tablet, lettori mp3, fotocamere e altri gadget tecnologici di vario tipo non mancano di certo all’interno delle nostre abitazioni.

Ricaricarli è ormai diventato un atto quotidiano, ma quando se ne possiede più di uno e occorre farlo in maniera contemporanea possono sorgere dei problemi, soprattutto per trovare prese di corrente libere vicino alla nostra scrivania.

Ecco allora che un caricabatterie da muro universale come l’Aukey Wall Charger PA-U30 che vi presentiamo oggi può tornare molto utile.

Aukey Caricatore PA-U30 (10)

A differenza di altri accessori simili che abbiamo recensito in passato, il prodotto della Aukey si distingue per le sue dimensioni estremamente compatte (10,7 x 4,8 x 2,6 cm) che gli permettono di collegarsi direttamente alla presa, senza impedire l’accesso ad eventuali altri ingressi vicini.

Una caratteristica che gli consente anche di fare a meno di un cavetto di alimentazione dedicato, che spesso non fa altro che aumentare il fastidio dei cavi.

Il design del prodotto è minimale e le sue plastiche sono opache.

Le porte messe a disposizione dall’Aukey Wall Charger PA-U30 sono ben 3, non poche considerando le dimensioni.

Ogni singola porta USB è in grado di erogare una corrente massima di 2,4A, quindi più che sufficienti per caricare alla massima velocità anche gli smartphone più recenti sul mercato (Galaxy S5 e Note 4 si fermano a 2,1A).

Il valore massimo di corrente in uscita che è possibile raggiungere durante l’utilizzo contemporaneo di tutte le porte è però di 4,8A (24W 5V), quindi non è possibile caricare a 2,1A ben tre smartphone insieme.

Grazie però alla tecnologia proprietaria AIPower della Aukey non dovrete preoccuparvi di nulla, soprattutto di scegliere la porta più adeguata a cui attaccare il vostro dispositivo come avviene con altri prodotti del genere.

Tutte le 3 uscite USB sono infatti uguali e sarà l’alimentatore a scegliere in base al dispositivo collegato quanta corrente erogare e suddividerla nella maniera più opportuna nel caso di ricarica contemporanea di più dispositivi.

Dai nostri test i tempi di ricarica ottenuti attraverso l’Aukey PA-U30 si sono dimostrati sempre in linea con quelli degli alimentatori originali, segno della buona qualità dei circuiti, in grado di offrire anche una protezione contro il surriscaldamento, i sovraccarichi e i cortocircuiti.

In corrispondenza del logo troviamo un piccolo led di colore verde, non molto forte e quindi per niente fastidioso anche in un ambiente completamente buio.

Nella confezione oltre all’alimentatore troviamo un semplice depliant per le istruzioni (solo in lingua inglese, ma vista la tipologia del prodotto non sono necessarie) e una clip utile per raccogliere i cavi in uscita collegati alle porte USB.

 

L’Aukey PA-U30 attualmente può essere acquistato su Amazon.it al prezzo di 13,99€, di poco superiore ad un caricabatteria della Samsung che offre però soltanto una singola uscita USB.

> Aukey Caricatore PA-U30 USB 3 porte – 13,99€ 

Con 1€ in più è possibile acquistare il modello PA-U31 con 4 porte USB (30W e 6A complessivi massimi), ma le dimensioni sono diverse (11,3 x 5,3 x 2,6 cm).

> Aukey Caricatore PA-U31 USB 4 porte – 14,99€

Per chi cercasse anche dei cavi microusb suggeriamo i kit offerti dallo stesso produttore con un buon rapporto prezzo-qualità.

cavo-micro-usb-aukey

> Aukey cavo dati Micro Usb 5 pezzi (3x1m, 2×0,3m) – 10,99€
> Aukey cavo dati Micro Usb 3 pezzi (3×1,2m) – 7,99€