twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Ago 302013
 

 

Vi avevamo già segnalato le batterie portatili Dynamo-On-the-Go della RavPower, un marchio appartenente all’azienda di elettronica statunitense Sanvalley Tek.
Nell’ultima settimana siamo riusciti a testare sia la versione RP-PB04 da 10000 mAh che quella RP-PB07 da 10400 mAh.

Ecco di seguito la nostra recensione.

 

Le batterie della RavPower si presentano con un design essenziale e moderno.
L’ RP-PB04 ha un’estetica più gradevole, anche se le dimensioni sono leggermente maggiori rispetto all’RP-PB07.

Entrambe risultano però abbastanza compatte e leggere.
Possono essere impugnate con una sola mano e trovano facilmente posto anche in borse già piene.

 

La dotazione standard prevede un manuale utente multilingua e un sacchetto in flanella per favorire il trasporto della batteria e dei cavetti di ricarica.

Con la versione RP-PB07 vengono forniti 2 cavi di tipo micro usb.

In quella RP-PB04 troviamo invece un unico cavo ma con 4 tipi di adattatori diversi (mini usb, micro usb, Nokia cc2.0, Samsung 29 pin).

 

Le batterie Dynamo-on-the-Go permettono di ricaricare più dispositivi contemporaneamente grazie alla presenza di due uscite microusb: una da 1 A e l’altra da 2 A (a 5Vcc).

recensione-batteria-poratile-ravpower

Per ricaricare il Galaxy S4, il Note 2 e la maggior parte dei tablet conviene usare quella da 2 A, mentre per tutti gli altri dispositivi (smartphone, lettori mp3, navigatori gps) è sufficiente quella da 1 A.

 

Il livello di carica della batteria esterna viene segnalato attraverso i 4 led blu situati accanto al pulsante di accensione (1 led=25%, 2 led=50%, 3 led=75%, 4 led= 100%).

 

La principale differenza tra il modello RP-PB07 e RP-PB04, oltre agli accessori e ai 400 mAh del tutto trascurabili, è la tecnologia delle batterie usate all’interno.

Il primo utilizza le più comuni batterie agli ioni di litio (4 batterie Samsung 18650 da 2600 mAh), mentre il secondo una più avanzata batteria ai polimeri-litio (questo il motivo che ne giustifica il prezzo leggermente più alto).

 

Con la Dynamo-on-theGo siamo riusciti a ricaricare il nostro Galaxy S4 per ben tre volte, con dei tempi simili a quelli richiesti dall’alimentatore originale Samsung.

Ben più lunghi invece i tempi di ricarica del kit esterno, circa 18 ore. Ma considerata l’ampia capacità e che la corrente in entrata arriva soltanto ad 1 A non ci si può aspettare di più.

Il caricabatterie da muro non è incluso nella confezione, ma potete usare senza problemi quello fornito con il telefono (meglio se almeno da 1000 mAh). In alternativa potete effettuare la ricarica del kit anche tramite PC, ma in questo caso i tempi saranno ancora più lunghi (solitamente infatti le porte USB erogano corrente a 500 mAh).

 

 

I kit della RavPower ci sono sembrati dei prodotti di qualità.
Robusti, versatili (si può ricaricare qualsiasi tipo di dispositivo con porta microusb) e non si surriscaldano neanche dopo molte ore di ricarica.

Una valida soluzione per non rimanere mai a secco durante un viaggio o anche per continuare ad utilizzare il nostro dispositivo mobile ormai scarico quando siamo seduti comodamente sul divano di casa.

Segnaliamo che su Amazon.it il prodotto è ancora in offerta:

RavPower Dynamo On the Go PB07 da 10400 mAh
RavPower Dynamo On the Go PB04 da 10000 mAh – 34,99€