twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Nov 272014
 

Il Tripmate HT-TM01 è un piccolo dispositivo tascabile con una serie di funzioni che si rivelano davvero interessanti soprattutto per chi possiede un dispositivi mobile, non soltanto con sistema operativo android.

Di seguito proveremo ad elencarle tutte spiegando anche i possibili vantaggi nell’utilizzo pratico.

Funzione Router / Access Point

Grazie alla presenza di una porta ethernet è possibile collegare il Tripmate ad una qualsiasi rete lan o anche direttamente ad un apparato che fornisce la connettività internet (modem dsl o router domestico), trasformandolo di fatto in un vero e proprio Access Point in grado di fornire a smartphone, tablet è notebook una connessione wireless dove non è presente.

Utilizzare questa funzione è davvero molto semplice in quanto non occorre fare altro che collegare con un un comune cavo ethernet RJ45 il Tripmate alla porta del modem, a quella dello switch integrato nel proprio router o ad ogni altro tipo di rete cablata.

tripmate-router-access-point

Sul dispositivo mobile dopo aver aver attivato il modulo WiFi dovremo soltanto collegarci alla rete creata dall’accessorio chiamata TripMate-xxxx (la password predefinita è 11111111).

tripm tripmate (3)

Utilità

  • condividere una connessione internet con dispositivi dotati di wifi se non si possiede già un proprio access point
  • collegare il proprio notebook, smartphone o tablet ad internet anche in uffici o hotel dove non è disponibile il wifi ma soltanto una porta ethernet

Funzione bridge

Oltre ad una rete ethernet il Tripmate HT-Tm01 può anche essere collegato ad una rete wireless già esistente e connessa ad Internet.
I vantaggi di questa funzionalità sono:

  • creare una seconda rete wireless a cui far collegare altre persone senza condividere i dati di quella principale (per ospiti, clienti, ecc…)
  • utilizzare il Tripmate come una sorta di ripetitore nel caso in cui si volesse sfruttare la connessione Internet di casa in un punto in cui il segnale non arriverebbe (dalle nostre prove siamo arrivati anche ad oltre 20 metri, ma le cose potrebbero cambiare in base al tipo di ambiente ed ostacoli presenti)

tripmate-router-bridge

Per sfruttare questa funzione dovrete necessariamente collegarvi al WiFi del TripMate come indicato nel punto precedente e attraverso un browser web digitare l’indirizzo http://10.10.10.254 per accedere al suo pannello di configurazione.

tripmate (4)

Per il login utilizzate come user admin (la password è vuota, pertanto vi consigliamo di cambiarla sempre dal pannello di configurazione).
tripmate (6)

Da qui cliccate su Network > Internet > Wireless Access e nei campi SSID e Password inserite i dati della connessione wireless del vostro access point domestico.

tripmate (7)

Funzione Nas

La funzione Nas vi permetterà di collegare hard disk esterni e chiavette usb al TripMate e di condividere il loro contenuto con i vostri smartphone, tablet e notebook.

L’accesso avviene tramite l’apposita app TripMate, disponibile per Android, Windows, Mac e iOS. Ovviamente dovrete essere collegati al WiFi dell’accessorio come illustrato nel primo paragrafo (non importa collegarlo ad internet).

tripmate (1) tripmate (16)

Dal punto di vista grafico e dell’usabilità l’app TripMate non è il massimo, ma anche se non è documentato dal produttore vi segnaliamo che potete accedere ai contenuti condivisi pure tramite il vostro file manager preferito sfruttando il protocollo SMB o WebDav (user e password sono le stesse di quelle del pannello di configurazione web).

tripmate (11) tripmate (12)

In questo modo le operazioni di trasferimento file saranno molto più semplici
In entrambi i casi comunque potrete sfruttare il TripMate anche come media server per guardare film o ascoltare musica direttamente dal vostro hard disk usb.

tripmate (13) tripmate (15)

Batteria esterna

Tutte le funzioni che vi abbiamo descritto possono essere utilizzate senza collegare il TripMate ad una fonte di energia esterna.

Questo grazie alla batteria integrata da ben 6000 mAh utilizzabile in situazioni di emergenza anche per ricaricare il telefono.


Dai 6000 mAh dovrete però sottrarre l’energia consumata dal TripMate stesso per le sue funzioni, ma in ogni caso sarete in grado di eseguire almeno una ricarica completa di una batteria con capacità da 2800 mAh (come ad esempio quella del Galaxy S5).

 

La dotazione del Tripmate HT-TM01 comprende un cavo microusb utile per ricaricarlo ed un manuale con lingua italiana inclusa (la traduzione non è perfetta ma grazie alle immagini e a quanto vi abbiamo spiegato in questo articolo le difficoltà di utilizzo sono davvero minime).

Come detto si tratta di un accessorio tascabile.
Le sue dimensioni sono infatti piuttosto contenute (4,4 x 9,6 x 2,8 cm) e si fa davvero fatica a credere che un oggetto così piccolo possa offrire tante funzioni.

Considerando tutte le sue potenzialità il prezzo non è affatto alto.
Attualmente è possibile acquistarlo scontato su Amazon.it a 37,99 €, con spese di spedizione incluse.

> Link All-in-1 Tripmate HT-TM01