twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Lug 112015
 

Coloro che non amano particolarmente i fili apprezzeranno senz’altro gli Aukey EP-B8, degli interessanti auricolari di tipo bluetooth ideali per l’ascolto di musica e anche per gestire le chiamate telefoniche in vivavoce.

Innanzitutto partiamo dal design, molto accattivante e sportivo, merito anche dell’azzeccato accostamento dei colori nero lucido e verde limone (l’unica colorazione disponibile).

Da come si può notare oltre ai classici cuscinetti gli auricolari dell’Aukey presentano anche delle linguette da incastrare nel padiglione che hanno lo scopo di tenerli il più stabile possibile durante i movimenti.

Un sistema che all’inizio forse troverete poco pratico, ma con un po’ di abitudine vedrete che non vi darà alcun problema.
La seguente immagine vi aiuterà a capire bene come indossarli in maniera corretta.
aukey ep b8

Il cavetto che collega i due auricolari ha una lunghezza di circa 56 centimetri, a nostro avviso non eccessivamente corto da risultare limitante nell’utilizzo e neanche troppo lungo da essere d’impaccio.

Il cavo è poi completamente piatto in modo da impedire il formarsi dei fastidiosi attorcigliamenti, sia quando gli auricolari vengono indossati sia quando vengono conservati da qualche parte.

Le Aukey EP-B8 hanno poi il pregio di essere molto leggere (solo 16 grammi circa) e di assicurare un ottimo livello di isolamento acustico dall’ambiente circostante (anche se in alcune condizioni potreste trovarlo eccessivo).

Per quanto riguarda invece la caratteristica principale, ossia l’audio, non possiamo che ritenerci soddisfatti della qualità offerta.
Ovviamente non è da paragonare ai prodotti per audiofili e le alte frequenze ci sono sembrate un po’ tagliate, ma in generale è comunque da ritenersi più che soddisfacente, soprattutto nei bassi che si fanno davvero ben sentire.

bluetooth-aptx-logo

Le Aukey EP-B8 sfruttano poi la tecnologia Bluetooth 4.1 e i codec APTX specializzati nel garantire un’alta fedeltà nella riproduzione dell’audio anche durante il trasferimento wireless.

Altra caratteristica degna di nota è che possono gestire un collegamento contemporaneo con due dispositivi diversi.

Come già anticipato ad inizio articolo oltre ad ascoltare musica gli EP-B8 possono essere utili anche per gestire le chiamate telefoniche in vivavoce, questo grazie alla presenza di un microfono integrato.

Sull’auricolare destro troviamo poi i pulsanti + e – per modificare il volume con un click o cambiare traccia audio tramite una pressione prolungata.

Presente anche un tasto multifunzione a cui sono associati comandi che variano in base alla modalità di utilizzo (tra le più importanti: pressione di 3 secondi per accendere/spegnere gli auricolari, pressione di 5 secondi per attivare il pairing del bluetooth, 1 click per accettare/rifiutare la chiamata o mettere in pausa/riprendere il brano audio).

Aukey EP-B8

Purtroppo date le dimensioni ridotte i tasti non sono di facile raggiungimento, ma in compenso ogni funzione attivata viene annunciata da un messaggio vocale (solo in inglese, es. power on, power off, connected, battery low).

La durata dichiarata della batteria integrata è di 4,5 ore in conversazione continua e 175 ore in standby. La ricarica dell’accessorio avviene tramite la porta microusb nascosta nell’auricolare sinistro.

Nella confezione troviamo un manualetto che purtroppo non comprende l’italiano, un piccolo cavo usb per la ricarica, 4 cuscinetti e 4 linguette di 2 dimensioni diverse per adattarsi ad ogni tipo di orecchio, una piccola clip di colore verde.

Considerando il prezzo di soli 30€ circa ci riteniamo pienamente soddisfatti del prodotto, che si dimostra una valida alternativa economica ai più blasonati Gear Circle o Level U della Samsung.

> Aukey EP-B8 Auricolari Bluetooth Stereo